Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

L'IMPRESSIONE DI MMJ

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/04/08 DAL BENEMERITO RENATO POI DAVINOTTATO IL GIORNO 1/04/08
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Renato 23/03/09 19:41 - 1648 commenti

I gusti di Renato

Christian De Sica per la prima volta protagonista, in quest'opera che sopravvive solo grazie ad una vecchia vhs greca. Probabilmente non fu un successone, anche perché la trama gialla non è molto sviluppata, e la parte comica (per quanto preponderante) non va al di là della sufficienza, con qualche scazzottata in stile slapstick e la solita contrapposizione tra Polizia e Carabinieri. A fine visione mi è rimasta in mente soprattutto Ines Pellegrini, qui più femminile del solito nell'ovvio ruolo della mignotta.

Daidae 9/12/09 22:42 - 2966 commenti

I gusti di Daidae

Poco conosciuta commedia italiana, con un ottimo De Sica (che raramente si ripeterà a questi livelli) supportato dalla sempre bella, ma un po' antipatica, Andrè, qui nei panni di una vispa giornalista. Nella parte dei "cattivi" i sempre validi Manni e Ballista. Film tutto sommato divertente che non ebbe grossa fortuna.

Manfrin 30/08/11 13:48 - 366 commenti

I gusti di Manfrin

Commediola venata di poliziesco, con la classica contrapposizione polizia/carabinieri a caccia, in maniera alquanto squinternata, di un gruppo di malavitosi ben caratterizzati da Manni e Ballista. Bravo lo sfarfallino De Sica quasi agli esordi, ma racconto che si perde spesso in quisquilie e venature comiche non del tutto azzeccate.

Giùan 16/03/13 11:46 - 3848 commenti

I gusti di Giùan

Una delusione, la curiosità della cui visione, confesso, mi era stata suscitata più dalla regia di Tessari che dalla presenza del giovane De Sica. E se la mano del buon Duccio è a conti fatti invisibile, al contrario Christian imperversa fastidiosamente quanto immanentemente, in una stramba ma velleitaria pellicola a metà tra il primo Avati (non casuale la presenza di Costanzo ai dialoghi) e il classico (al confronto) Pasquale Zagaria ama la mamma e la polizia. Scontato e molto forzato, butta via anche il notevole (sulla carta) cast di supporto. Una “minchiellata”.

Panza 24/06/15 17:13 - 1665 commenti

I gusti di Panza

Commedia abbastanza sommessa con un De Sica già bravo per la prima volta in un ruolo da protagonista; ed è in effetti grazie a lui se alcune scene come l'entrata nell'alberghetto con le prostitute e l’inseguimento nel mercato risultano riuscite. Il problema è che a questi momenti sono alternate fasi non propriamente riuscite soprattutto nello sviluppo della parte gialla (si nota molto nel secondo tempo), anche a causa di un Tessari poco ispirato. Sempre da un romanzo, tre anni dopo uscirà il più riuscito detective Finzi.

B. Legnani 8/07/22 22:21 - 5272 commenti

I gusti di B. Legnani

A un certo punto il personaggio della André dice che non ci capisce nulla: difficile darle torto. Stramba commedia che mescola slapstick, poliziesco, scazzottate alla Spencer & Hill, nonché arti marziali. Primo film da protagonista per De Sica, che eccede ma fa vedere le capacità mimiche ed espressive che poi avranno fortuna. Cast notevole (con Skerritt, si presume nella stessa puntata in Italia per ...E tanta paura), ma non sfruttato adeguatamente (curiosa la presenza, in una mini-parte, della Spina). Qualche sorrisetto lo strappano Lionello e il sempre irresistibile Gigi Ballista.

Caesars 29/08/22 13:04 - 3428 commenti

I gusti di Caesars

Tessari è un onesto regista, con alle spalle opere più che dignitose; stupisce e spiace vedere la sua firma in questo pastrocchio senza capo né coda, che mischia allegramente (ma senza successo) commedia, trama gialla e scazzottature varie. La trama è praticamente assente, o se c'è si fa fatica a seguirla, ma questo sarebbe il minore dei guai. Il difetto grosso è che non si sorride quasi mai, e questo per un prodotto simile è peccato assai grave. De Sica non se la cava neppure male e alcuni dei comprimari sono attori assai validi, ma qui risultano totalmente sprecati. Bocciatissimo.

Duccio Tessari HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione B. Legnani • 14/09/11 15:56
    Consigliere - 14696 interventi
    A me ricorda qualcosa di TERZO CANALE AVVENTURA A MONTECARLO. O il luogo (presunte Marche) in cui c'è la Giorgelli, o quello (presunto Veneto) in cui c'è Maria Tedeschi.
  • Discussione Orsobalzo • 14/09/11 18:12
    Pulizia ai piani - 1111 interventi
    Legnani, nella fattoria di TERZO CANALE AVVENTURA A MONTECARLO si vede, nella scena dei contadini infuriati, un solo silos, con una ringhiera sulla cima.
    Ultima modifica: 14/09/11 18:13 da Orsobalzo
  • Discussione B. Legnani • 14/09/11 19:10
    Consigliere - 14696 interventi
    Orsobalzo ebbe a dire:
    Legnani, nella fattoria di TERZO CANALE AVVENTURA A MONTECARLO si vede, nella scena dei contadini infuriati, un solo silos, con una ringhiera sulla cima.

    OK, grazie.
    La prossima volta ricòrdati di chiamare l'interlocutore. È una funzione utilissima.
    Ultima modifica: 14/09/11 19:11 da B. Legnani
  • Discussione B. Legnani • 15/09/11 14:15
    Consigliere - 14696 interventi
    Direi Maria Rosaria Riuzzi.
  • Discussione B. Legnani • 2/05/19 11:48
    Consigliere - 14696 interventi
    E' mancata Alessandra Panaro.
  • Discussione Graf • 2/05/19 23:53
    Call center Davinotti - 911 interventi
    Una preghiera.
    Ultima modifica: 2/05/19 23:54 da Graf
  • Discussione Ciavazzaro • 11/09/19 00:06
    Scrivano - 5616 interventi
    Scusate per chi l'ha visto, mi confermate che appare nel film pure la mitica Barbara Magnolfi.
  • Discussione Quidtum • 2/09/21 11:19
    Servizio caffè - 2200 interventi
    Ma è stato effettivamente trasmesso su Rete 4 il 18 agosto scorso, come segnalato da Gestarsh99?
  • Discussione Amarcord • 23/11/21 11:57
    Disoccupato - 88 interventi
    Si, e il master utilizzato era di ottima qualità. Purtroppo la trasmissione è stata inframmezzata da diversi spot pubblicitari e da scritte in sovraimpressione. Inoltre i titoli di coda sono stati parzialmente tagliati.
  • Discussione Caesars • 29/08/22 00:58
    Scrivano - 16083 interventi
    Ciavazzaro ebbe a dire:
    Scusate per chi l'ha visto, mi confermate che appare nel film pure la mitica Barbara Magnolfi.
    Il nome della Magnolfi compare nei titoli di coda, ma io non l'ho vista ( o almeno non l'ho riconosciuta)