Il boia è di scena

Media utenti
Titolo originale: Two on a Guillotine
Anno: 1965
Genere: thriller (bianco e nero)
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/04/17 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ciavazzaro 5/04/17 23:39 - 4762 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Ottimo. Quando il famoso illusionista Duquesne muore, la figlia da lui affidata da bambina alla zia dopo la fuga della madre, torna per il testamento, scopre che dovrà abitare nella casa del defunto per sette giorni, ma cosa nasconde la tetra magione? Molto cupo, presenta la bella atmosfera inquietante dei thriller della decade alla Baby Jane, non disdegnando scherzetti alla Castle. Cast di lusso: la deliziosa Stevens, il simpatico Jones, l'ottimo Romero (doppiato da Cigoli) e la notevole Gregg. Merita.
MEMORABILE: La ghigliottina del titolo originale.

Nicola81 2/10/17 12:18 - 1952 commenti

I gusti di Nicola81

Nel 1965 l'attore William Conrad si cimentò nella regia di ben tre thriller. Rispetto agli altri due questo mi ha convinto meno perché presenta, nella prima parte, una vena più leggera che rende inevitabili i confronti con certi film dell'altro William (Castle), il quale però la tirava meno per le lunghe. Meglio la parte conclusiva, con una buona tensione e un non disprezzabile colpo di scena. Buone fotografia e scenografia della grande villa, gli attori non demeritano ma neppure entusiasmano.

Myvincent 3/11/17 08:13 - 2549 commenti

I gusti di Myvincent

Dopo un ottimo e promettente incipit, con tanto di finte morti e ghigliottina, la storia si dilunga su altri aspetti, annacquando l'atmosfera maligna e annaspando qua e là, come per focalizzarsi su un genere piuttosto che un altro. Molto bella la dimora degli orrori dove si disvelerà il terribile segreto che condurrà però a un finale altamente telefonato. Occasione sprecata, si poteva fare molto di meglio.

Daniela 11/08/20 22:45 - 9376 commenti

I gusti di Daniela

Alla sua morte, un illusionista un tempo famoso lascia tutti i suoi averi alla figlia che non vedeva da vent'anni, a patto che lei trascorra almeno sette notti consecutive nella lussuosa villa ricevuta in eredità... E' proprio la villa, ricca di trabocchetti e nascondigli, a focalizzare l'interesse in questo thriller prevedibile nel colpo di scena finale ma reso gradevole, oltre che dall'elegante ambientazione, dal cast in cui, accanto agli spigliati Stevens e Jones, Romero offre una prova gustosa e perfettamente nelle sue corde.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Xtron • 24/05/17 10:14
    Servizio caffè - 1831 interventi
    C'è il dvd SINISTER

    Audio italiano e inglese
    Sottotitoli in italiano
    Formato video 2.35:1 anamorfico
    Durata 1h42m59s
    Extra: Presentazione di Luigi Cozzi

    immagine a 40:46

    Ultima modifica: 24/05/17 14:27 da Zender