Licenza di matrimonio - Film (2007)

Licenza di matrimonio

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/05/10 DAL BENEMERITO SKINNER
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Skinner 2/05/10 19:23 - 592 commenti

I gusti di Skinner

Commedia sentimentale dove un invadente reverendo addetto a un corso prematrimoniale metterà (apparentemente) in crisi l'amore di due giovani sposini. Discreto, divertente, retto da un Robin Williams in buona forma che tuttavia quando scompare dalla scena fa pesare la debolezza del canovaccio e dei due coprotagonisti. Molto disneyano.

Daniela 25/07/10 14:26 - 12737 commenti

I gusti di Daniela

Commedia ascrivibile al sotto-genere dedicato ai preparativi di nozze, che vanta alcuni caposaldi (Il padre della sposa con Tracy su tutti) e molte opere banalotte o stucchevoli, comunque sempre all'insegna dell'" Omnia vincit amor". Questa si situa nel mezzo, per merito di un personaggio originale anche se forzato: un prete che impone agli aspiranti sposini un corso pre-matrimoniale fra il demenziale ed il sadico. Williams nel ruolo del rompiscatole ci squazza, mentre i due colombi risultano piuttosto anonimi. Potabile e nulla più.

Rambo90 27/07/10 01:35 - 7724 commenti

I gusti di Rambo90

Divertente commedia che parla di una coppia messa in crisi da un prete rompiscatole (Williams ovviamente) durante il corso prematrimoniale. Nonostante alcune trovate siano vecchiotte e i due sposi siano intepretati da attori abbastanza anonimi, il film è buono perché dotato di un ottimo ritmo, di gag azzeccate (i disegnini fatti dallo sposo al posto delle promesse) e attraversato da un Robin Williams in gran forma, strepitoso come al solito e che da solo vale una visione.

Galbo 28/07/10 17:04 - 12440 commenti

I gusti di Galbo

Tra il film comico e la commedia sentimentale, Licenza di matrimonio è un'opera totalmente monopolizzata dal suo protagonista, il camaleontico Robin Williams. La sua presenza relega gli altri attori al ruolo di comparse ma non è adeguatamente "servita" dalla sceneggiatura nella quale momenti piuttosto brillanti si alternano ad altri totalmente prevedibili. Si fanno comunque un po' di risate.

Funesto 10/11/10 12:54 - 525 commenti

I gusti di Funesto

Simpaticissima buffonata, molto divertente. Un invadentissimo prete (Williams) mette a dura prova due fidanzati decisi a sposarsi: saranno davvero in grado di rimanere uniti in matrimonio? Al di là della comicità della situazione, il film è davvero abile (e un po' cinico) nel ritrarre le coppie dei nostri tempi che dimenticano la responsabilità del matrimonio, finendo nel divorzio con spartizione di figli, soldi e averi. Ce ne vorrebbero forse di più di preti così? Se sapessero recitare eccellentemente come fa qui Williams, direi proprio di sì!
MEMORABILE: La prova-genitori: alla coppietta vengono consegnati due pestiferi bambolotti robotici che faranno provare cosa vuol dire essere padre e madre...

Vstringer 26/03/11 23:18 - 349 commenti

I gusti di Vstringer

Non la commedia prenuziale americana più divertente: Kwapis ci mette una confezione standard (quindi con un discreto livello tecnico e una regia essenziale ma poco fantasiosa), il cast è abbastanza anonimo, la sceneggiatura pecca di un certo pressapochismo negli snodi chiave. Ma le trovate del fantasioso e sadico reverendo che Williams interpreta con bravura e mestiere hanno il loro perché e l'insieme è adeguato a due ore scarse di divertimento senza pretese.
MEMORABILE: Il disguido col gioielliere.

Parsifal68 8/07/16 12:37 - 607 commenti

I gusti di Parsifal68

Due giovanissimi vogliono coronare il loro sogno d'amore. Peccato però che il parroco della chiesa non intenda celebrare le nozze se non dopo che i due abbiano superato un bizzarro corso pre-matrimoniale. Divertimento assicurato quando c'è di mezzo il compianto Williams (sempre ottimamente doppiato da Carlo Valli), che ruba la scena ai due imberbi attorini con trovate e battute geniali. Si procede spesso in situazioni al limite del parossismo, ma resta un film godibile e spensierato.

Ken Kwapis HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina La verità è che non gli piaci abbastanzaSpazio vuotoLocandina L'amore è un truccoSpazio vuotoLocandina 4 amiche e un paio di jeansSpazio vuotoLocandina Qualcosa di straordinario
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.