Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/09/12 DAL BENEMERITO RAMBO90
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 26/09/12 21:12 - 7055 commenti

I gusti di Rambo90

Un documentario riuscito, soprattutto perchè davvero sentito, sia dagli autori che dalla moltitudine di personaggi intervistati che ricordano con affetto (e divertendosi chiaramente nel ricordare) i quattro membri degli Squallor. Ottimo il ritmo, mai troppo lento, azzeccati gli intermezzi con la finta partita di poker (protagonista Cerruti, l'unico sopravvissuto del gruppo) e gli spezzoni presi dalle vecchie trasmissioni Rai. Per i fan del gruppo è da non perdere.

Fabbiu 8/10/18 22:40 - 2040 commenti

I gusti di Fabbiu

Documentario composto da ottimo materiale di repertorio (rari filmati e fotografie) misto a interviste di un nutrito gruppo di autori musicali (spassoso, su tutti, Gianfranco Marziano) che ricordano gli Squallor (inutile dirlo, tutti molto divertiti) o il periodo in cui ascoltavano la loro musica. Riesce bene a descrivere l'accoglienza e l'impatto sul pubblico nonostante in quegli anni non fosse facile condividere creazioni di quel tipo. Buon film per conoscere o riscoprire il gruppo, imperdibile per i fan.

Pessoa 6/02/19 03:40 - 2094 commenti

I gusti di Pessoa

Documentario molto ben realizzato che ripercorre ordinatamente la storia di uno dei fenomeni musicali più controversi degli anni 70-80 del secolo scorso. A sottolineare il valore individuale dei membri della band ci pensano le accorate testimonianze di fans famosi e collaboratori del gruppo che scalava puntualmente le classifiche di vendita senza passaggi televisivi. A ricordarci la loro genialità ci pensano filmati di repertorio opportunamente distribuiti. Buone anche le parti realizzate in studio. Fondamentale, per conoscere e riconoscere.
MEMORABILE: I personaggi famosi che, a turno, canticchiano pezzi di "Cornutone", uno dei brani più famosi degli Squallor.

Bruce 5/05/20 13:08 - 1008 commenti

I gusti di Bruce

Divertente e ben realizzato documentario storico che ha il merito di ripercorre cronologicamente la carriera, ai più invisibile, degli Squallor. Grazie alle testimonianze di alcuni dei componenti originari e di tanti artisti che li hanno conosciuti, si può apprezzare il grande divertimento che stava alla base del progetto, irriverente e senza controllo. Le canzoni erano il frutto di puro svago notturno, molto aiutato dal whisky, da parte di alcuni tra i principali parolieri e musicisti italiani degli anni Settanta. Da vedere assolutamente!

Tarabas 15/12/20 11:13 - 1843 commenti

I gusti di Tarabas

Anche gli ascoltatori degli Squallor scopriranno nel documentario molte cose che non sapevano sui quattro cavalieri del trash musicale, in realtà veri e propri boss del pop italiano. Le mille interviste sono montate insieme a minivideo in stile Squallor, c'è parecchia musica (pochi spezzoni dai film del gruppo). Forse incomprensibile per chi non c'era all'epoca, ma questo si può dire di molti fenomeni pop. Voto puramente affettivo, del resto... "era meglio quando c'erano gli Squallor" (cit.)

Renato 1/12/20 15:24 - 1648 commenti

I gusti di Renato

Commovente quanto doveroso omaggio ai leggendari Squallor, musicisti di prim'ordine che sapevano anche divertirsi con questo loro progetto laterale. E non c'è dubbio che si debba condividere il loro senso dell'umorismo, per poter apprezzare i loro brani, che erano irriverenti e spesso anche volgari. Qualche riserva sul montaggio delle interviste, fin troppo spezzettato. Bellissimo il finale con la versione corale di "Cornutone", una delle loro hit. Era proprio meglio quando c'erano gli Squallor...

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione B. Legnani • 18/10/20 16:24
    Consigliere - 14565 interventi
    E' mancato Alfredo Cerruti.
    Fonte: Luca Rea.
  • Discussione Caesars • 30/11/20 14:21
    Scrivano - 15334 interventi
    Visibile qui:
    https://www.youtube.com/watch?v=INHj2ja6e8M
  • Discussione Renato • 1/12/20 14:19
    Archivista in seconda - 380 interventi
    Grazie Ceasars per la segnalazione. Imperdibile.

    Era meglio quando c'erano gli Squallor, davvero.
  • Discussione Caesars • 1/12/20 14:34
    Scrivano - 15334 interventi
    Non sono mai stato un loro grande fan, ma in qualche modo hanno fatto storia. Penso che il documentario sia interessante (ma non l'ho ancora visto)