LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/05/22 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Herrkinski 1/05/22 05:03 - 6696 commenti

I gusti di Herrkinski

Associabile a tutto il filone giustizialista e dei revenge-movies dagli 80s ad oggi, tanto che ce ne sarebbero troppi da citare; forse Death sentence e il recente Io sono nessuno sono quelli più vicini come stile e livello elevato di violenza; qui però non c'è nessuna concessione ad alleggerimenti umoristici, one-liners o barlumi di speranza. Tetro, pessimista, privo di personaggi positivi e immerso in una periferia abbandonata e delinquenziale, risulta un dramma livido che ci mette un po' troppo a ingranare, ma quando parte non fa sconti; per l'originalità rivolgersi però altrove.

Schramm 4/05/22 16:08 - 2918 commenti

I gusti di Schramm

Luttopia necropolitana. Vendicarsi è bene, non vendicarsi è peggio. Il passato dormiente genera risvegli mostruosi. Era tanto che qualcuno non tornava a ribadircelo e Solet è evidentemente della partita repetita juvant. Incanalatosi nel solito immaginabilissimo vicolo cieco narrativo, Il suo deathwisher di fiducia ammonisce accà nisciun'è fesso a Tony Soprano (un Fleshler gandolfiniano alla N). Lirismo vs lirica zero pari: tutt'attorno a un Brody pervicacemente monoespressivo causa esistenzialismo serpeggia cosmetica wanagloria, ma il film decolla che è ormai in fase d'atterraggio.
MEMORABILE: Geniale raccordo tra la parabola della moltiplicazione dei pesci e questi ultimi usati come corrieri di droga; Quarticello finale.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Herrkinski • 3/05/22 16:58
    Consigliere - 2473 interventi
    Una visione consigliabile per chi ama i film sui giustizieri solitari; dai classici di Bronson fino ai più recenti Death Sentence, Io Sono Nessuno o cose alla John Wick, passando per tutto il filone 80s, un lavoro dall'originalità pressochè nulla ma dalle buone atmosfere plumbee e con un Brody convincente come non si vedeva da un po'. Peccato per una prima parte fin troppo lenta, perchè quando il Nostro comincia a far giustizia il film sale vertiginosamente.
  • Discussione Schramm • 3/05/22 18:00
    Scrivano - 7256 interventi
    è curiosa assai questa tua sincronica chiamata perché lo sto guardando giustappunto adesso. sono appena al minuto 27 e a me a non convincere personalmente e a scaraventarmi fuori dal film, che mi sembra altrimenti bello (o potenzialmente potente) è proprio quel brody così pervicacemente monoespressivo in salsa nicholas cage cane perennemente bastonato che ancora deve riprendersi dagli hangover di las vegas. sento in particolare un enorme stacco tra il peso specifico della stream of onsciousness cucitagli addosso e annessi dialoghi e situazione di fondo col suo volto, il suo acting e la sua voce finto-dimessa. per meglio intenderci, mi sta rievocando lo stesso stridore che c'era ne l'odore della notte tra mastandrea e i ridondanti soliloqui interiori a base di lirismo e ossimori un tanto al chilo, che dalla sua bocca e con quella voce non si potevano davvero sentire. e va ahimè aggiunto che sapere a monte che è un deathwish-movie mi ha fatto capire già al minuto 5' in che narrativo vicolo cieco si andrà a incanalare.
    peccato perché tutt'attorno a lui serpeggia un film niente male davvero, anche se un death vengence a mio avviso fin dalle prime battute lo schiaccia sedendocisi di peso sopra.però chissà magari tra 10' impazza il finimondo e mi gaso a mille. per ora siamo 50 e 50, ti dico meglio tra un'oretta.
    Ultima modifica: 3/05/22 18:03 da Schramm
  • Discussione Daniela • 3/05/22 18:50
    Gran Burattinaio - 5809 interventi
    Herrkinski ebbe a dire:
    Una visione consigliabile 
    L'avevo già messo in lista leggendo il tuo commento con i riferimenti ad altri film :o)

  • Discussione Schramm • 3/05/22 19:58
    Scrivano - 7256 interventi
    .. e niente, a me il brodyno vegetale non è proprio andato giù. e come dici ci mette davvero quel po' troppo a decollare (occorre aspettare il min 50 prima che inizi a scoppiettare ben bene (e quanto a scoppi di violenza, a me non è parsa neanche così over the top. ce n'è molta di più - e di più cruenta - nel pur ridanciano nobody del quale sembra la versione seria seria, la trama è praticamente quasi identica). senza contare che è davvero troppo prevedibile negli sviluppi.

    però notevole davvero il raccordo tra la parabola della moltiplicazione dei pesci e questi ultimi usati come corrieri di droga...  appro, ma solo a me il personaggio del boss ha ricordato un casino il gandolfini de i soprano?!
    Ultima modifica: 3/05/22 21:25 da Schramm
  • Discussione Herrkinski • 3/05/22 20:05
    Consigliere - 2473 interventi
    Peccato, a me ha convinto abbastanza, le scene di violenza/azione trovo siano girate molto bene (specialmente quelle al buio nella casa) e in generale mi è piaciuta l'atmosfera plumbea del tutto.
    Sì, il boss ricorda un po' un personaggio da Soprano, credo che l'intento fosse un po' quello essendo tutte gang criminose...
  • Discussione Schramm • 4/05/22 15:39
    Scrivano - 7256 interventi
    Herrkinski ebbe a dire:
    Sì, il boss ricorda un po' un personaggio da Soprano
    ma giusto un po', eh :D orcavacca, è praticamente identico sia nell'acting (mimica facciale, cadenza, movenze, andatura) che nel rapporto conflittuale col figlio, manca solo di vederlo mangiare in continuazione..!

    Ultima modifica: 4/05/22 15:39 da Schramm