Classe di ferro - Serie TV (1989)

Classe di ferro (serie tv)

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/07/09 DAL BENEMERITO STUBBY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Stubby 30/07/09 09:03 - 1147 commenti

I gusti di Stubby

Si narrano le vicende di un gruppo di ragazzi che si ritrovano in una caserma nel Veneto per svolgere il servizio militare. Solitamente gli episodi vertono sulla conquista delle ragazze, scherzi da caserma ed equivoci vari, ma a lungo andare diventa tutto piuttosto monotono e ripetitivo. Pappalardo è perfetto nella parte del Sergente Roberto Scherone. Sigla del serial TV cantata da Jovanotti.

Disorder 29/09/09 00:32 - 1414 commenti

I gusti di Disorder

Messa in onda oggi, farebbe drizzare i capelli ad attivisti, moralisti e garanti vari. Se ne vedevano e sentivano di ogni tipo, in particolare continui epiteti non troppo signorili sulle donne e sui gay. Non era però granchè, la recitazione era poco brillante e le storie ripetitive. Da cult solo la sigla di Jovanotti ('Asso!-'Asso!) e l'interpretazione di Pappalardo.

Daidae 21/05/10 00:03 - 2966 commenti

I gusti di Daidae

Tra le serie peggiori, dopo l'orrendo College. Già l'ambientazione militare poco si presta a fiction che vogliano essere "comiche", poi se andiuamo a constatare il livello qualitativo... Da dimenticare tutto, inclusa l'orrida colonna sonora cantata da Jovanotti allora agli inizi. Brutto.

Lovejoy 13/08/10 21:27 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Già la sigla iniziale è tremenda, poi la serie le dà il colpo di grazia. Tentativo non proprio riuscito di riproporre in versione italiana le vicende delle varie scuole di polizia, ma con interpreti inadeguati, per non dire imbarazzanti. Non si salva proprio nulla, nemmeno Corbucci, che in vita sua ha fatto di gran lunga meglio. Evitare.

124c 18/08/10 12:53 - 2838 commenti

I gusti di 124c

Una serie che all'epoca andava di moda, perché trattava della "temuta" leva militare obblogatoria. Una sorta di Soldati 365 all'alba in chiave decisamente più ironica, dove spiccavano i talenti di Giampiero Ingrassia, Rocco Papaleo e Adriano Pappalardo (quest'ultimo nel ruolo del sergente). Peccato che a me non interessasse più di tanto, anche se oggi fa un po' più sorridere perché alla leva militare i ragazzi possono scegliere il servizio civile. Serie che ha avuto il pesante compito di sostituire I ragazzi della terza C. Mah!
MEMORABILE: La sigla d'apertura di Jovanotti.

Dengus 9/02/11 08:33 - 361 commenti

I gusti di Dengus

Magari la naja fosse stata così! Comunque sia si ride, grazie al Montini, Bertolazzi e il sergente Scherone, interpretato da un azzeccatissimo Pappalardo, che in quel ruolo ci sta a pennello. La sigla fu commissionata a Jovanotti, che proprio nel 1988 partiva per la naja. Prodotto invecchiato ma godibilissimo, che andrebbe fatto vedere ai ragazzini di oggi, ai quali non farebbe lo stesso effetto che già poteva fare ai ragazzi di vent'anni fa.

Fabbiu 26/11/11 11:40 - 2054 commenti

I gusti di Fabbiu

Il primo episodio con la recezione della fatidica lettera e la dipartita dei vari futuri soldati da diverse parti d'Italia nel complesso funzionava, come conoscere i vari personaggi a caratteristi (da Rocco Papaleo a Pappalardo e Nino Terzo). Ma presto si ha l'impressione che tutto sarà monotono: sempre ragazze e conquiste fallimentari, episodi troppo lunghi che faticosamente cercano sbocchi umoristici, che quando si salvano è solo grazie alle interpretazioni giuste dei personaggi (bravo Sassanelli). Bruttino ma diretto meglio di College.

Markus 12/04/12 11:46 - 3538 commenti

I gusti di Markus

Siamo alla fine Anni '80, nelle sale spopola il film Soldati, Jovanotti parte per il militare e canta una canzone connessa all'evento (inserita come sigla del telefilm); ecco perciò spuntare furbamente questa serie legata alla naja. Una divertente rivelazione l'inedito cast e vicende scacciapensieri legate a un certo modo (astratto) di concepire l'anno militaresco ma, a dire il vero, dopo il bellissimo episodio iniziale della prima stagione, la serie perde fiato vertendo verso il monotono.

Gabrius79 4/12/13 21:45 - 1336 commenti

I gusti di Gabrius79

Piacevole e a tratti banale telefilm dedicato alla vita da caserma con un discreto cast di giovani attori tra cui spiccano Giampiero Ingrassia e Rocco Papaleo. Simpatica la sigla cantata da Jovanotti e gustosa la parte affidata a Adriano Pappalardo. Comunque meglio la prima serie (allegra e scanzonata) della seconda (prevedibile e a volte noiosa).

Ramino 30/12/13 19:43 - 127 commenti

I gusti di Ramino

Piccolo prodotto italiano girato nel 1988 sul mondo della naja obbligatoria. Nonostante il peso degli anni si faccia sentire, questa allegra combriccola di giovani militari che ne combinano di tutti i colori citando spesso Amici miei, rimane un prodotto godibile e scorrevole. Ci sono anche Pappalardo nel ruolo del Sgt. Scherone (un must!), Aldo Ralli, Licinia Lentini e altri attori di B-movie che fanno volentieri da spalla a Ingrassia e soci. Jovanotti canta la sigla iniziale Asso!

Luca Amorosino HA RECITATO ANCHE IN...

Vito 26/11/18 13:23 - 695 commenti

I gusti di Vito

Serie tv comica di ambientazione militare firmata Corbucci che ebbe un discreto successo tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90; grazie soprattutto all'affiatato cast di volti giovani (Papaleo, Ingrassia, Reale), all'umorismo "da caserma" e alle procaci bellezze che comparivano a ogni episodio. Menzione speciale per il burbero e divertentissimo sergente Scherone interpretato da Pappalardo.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Mauro • 31/12/15 00:41
    Disoccupato - 11034 interventi
    Il produttore del telefim è Turi Vasile, regista che nel 1957 aveva diretto un film dal titolo omonimo.
  • Discussione Ruber • 5/02/18 22:31
    Contratto a progetto - 9158 interventi
    I voti nel forum continuano a sorprendermi.
  • Curiosità Fedemelis • 28/07/19 14:31
    Fotocopista - 2004 interventi
    La schedina giocata da Papaleo nell'episodio "Una schedina vincente" è quella relativa alla 4° giornata di Serie A, stagione '90/'91. La data 1989 in alto a sinistra si riferisce alla serie, ma l'episodio è del 1991 (seconda stagione), come ancheper il fotogramma più in basso:



    Coerentemente, quando gioca la schedina, alle spalle della cassiera si vede il foglio con i risultati della precedente giornata di serie A (concorso n°4).

  • Discussione Vito • 14/03/20 12:50
    Fotocopista - 92 interventi
    STAGIONE 1 (1989)

    *** La prima stagione della serie di Corbucci sui militari si apre col bel episodio della chiamata alle armi nelle varie regioni d'Italia dei nostri protagonisti.Si continua tra alti e bassi con puntate tutto sommato divertenti,fino ad arrivare ai migliori episodi:quello degli scozzesi con la bella Karina Huff e quello della festa americana con l'ottimo Purdom.Piacevole anche il finale natalizio.Asso!
  • Discussione Zender • 14/03/20 18:41
    Pianificazione e progetti - 46214 interventi
    Grazie Vito, gli spazi dopo le virgole e i punti però...
  • Discussione Vito • 15/03/20 01:32
    Fotocopista - 92 interventi
    Ok
  • Curiosità Samuel1979 • 17/05/20 20:19
    Capo call center Davinotti - 3666 interventi
    Nell'episodio "Il campo estivo" (prima stagione) il capitano Pier Aldo Cavicchi (Ralli), con la sua amante assiste al film I nuovi barbari, film del 1982 diretto da Enzo G. Castellari:

  • Discussione Samuel1979 • 19/05/20 20:32
    Capo call center Davinotti - 3666 interventi
    Nell'episodio " Operazione Simpatia" il soldato Mario Bertolazzi (Venitucci), cita i versi del poeta Tibullo,


    "Floret odoratis terra benigna rosis"

    (Elegie, libro I)
    Ultima modifica: 19/05/20 20:49 da Samuel1979
  • Discussione Samuel1979 • 23/05/20 09:53
    Capo call center Davinotti - 3666 interventi
    Nell' episodio "Una vacanza in Florida" ( seconda stagione), nei panni del Sergente Garcia troviamo l' attore Antonio Barrios, che tutti ricordiamo per aver partecipato nel film " Scuola di Ladri"


    Ultima modifica: 23/05/20 09:56 da Zender
  • Discussione Ruber • 27/06/20 11:47
    Contratto a progetto - 9158 interventi
    Secondo me c’è un errore nella sigla di coda, quando dice” noi siamo i figli degli anni sessanta “ a mio giudizio i protagonisti per fare il servizio di leva nel 1989 sono i figli degli anni 70 al massimo fine anno 60 (dei sessantottini) considerando che il militare si faceva a 18 anni e poteva essere rinviato solo per motivi di studio o altri di necessità. Quindi un ragazzo del 1970 aveva 18/19 anni nel 89.
    Ultima modifica: 27/06/20 12:43 da Ruber