Cadres fleuris - Corto (1910)

Cadres fleuris
Media utenti
Titolo originale: Cadres fleuris
Anno: 1910
Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Cast: (n.d.)

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/03/24 DAL BENEMERITO COTOLA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pigro 16/04/24 09:38 - 9716 commenti

I gusti di Pigro

Lo schermo si riempie di composizioni floreali che incorniciano micro-scenette, immagini, caleidoscopi o perfino ritratti dei potenti d’Europa. Va da sé che la cosa più interessante sono le invenzioni grafiche, dove motivi vegetali e geometrici compongono spire sinuose o decorazioni pre-Liberty o intrecci tipo merletti. Insomma, si tratta di una pellicola di sperimentazione del linguaggio dell’animazione, fondamentalmente povera d’ispirazione e perfino un po’ banale nel mettere insieme cose che non c’entrano niente.

B. Legnani 5/03/24 19:45 - 5554 commenti

I gusti di B. Legnani

Strambo, quasi enigmatico cortometraggio (circa cinque minuti) di Cohl, che divide lo schermo in due parti. Tutt'attorno si susseguono immagini floreali, disegnate e animate, mentre al centro si vedono brandelli di filmati con luoghi, macchine e persone, ma senza che sia possibile capirne la logica (che, forse, non c'è). Si ricordano (nella parte mediana dello schermo) la sfilza di militari con imperiosi mustacchi e la fase in cui i fotogrammi dal vero lasciano posto a un effetto caleidoscopico...

Cotola 5/03/24 19:02 - 9095 commenti

I gusti di Cotola

Cortometraggio molto particolare di Cohl. Le immagini - donne, uomini, c'è un paesaggio, un "giochino" caleidoscopico - che si susseguono sullo schermo non sono in alcun modo collegate tra loro, se non per il fatto che siano tutte contornate da giochi floreali che a volte invadono gran parte dello schermo. Va detto che questi effetti animati floreali sono suggestivi, così come azzeccata è la musichetta, certo posticcia, che accompagna il tutto e che ben si sposa con ciò che si vede. Bizzarro, ma con un suo perché che lo rende degno di visione.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Werner Herzog eats his shoeSpazio vuotoLocandina NocturnoSpazio vuotoLocandina Madamigella RobinetSpazio vuotoLocandina Address is approximate
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.