Ava

Media utenti
Titolo originale: Ava
Anno: 2020
Genere: action (colore)
Note: Il regista originario del film, Matthew Newton, venne sostituito da Tate Taylor in seguito alle accuse di violenza domestica nei confronti dell'allora compagna Brooke Satchwell. Il suo nome è rimasto comunque accreditato alla sceneggiatura.
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/01/21 DAL BENEMERITO GESTARSH99
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Gestarsh99 23/01/21 15:43 - 1371 commenti

I gusti di Gestarsh99

Ava, rossa magmatica come lava, sicaria su commissione indocile all'etica contrattuale e perciò esonerata con un trattamento di fine rapporto saldabile unicamente in gettoni di piombo. Bersaglio mobile dell'intrigo, Jessica Chastain, interprete-produttrice abituatissima a giochi di poker e di potere, il cui ascendente non trascurabile allenta nodi scontati e snodi incerti d'uno spy movie irrisolto e poco originale: l'ultimo a prender posto tra gli spalti gremiti dell'action tacco 12 a misura di Nikita, un subphylum continuamente rimescolato come un mazzo di carte da quasi trent'anni.
MEMORABILE: La bruttissima fine di John Malkovich.

Reeves 24/01/21 13:30 - 398 commenti

I gusti di Reeves

Film d'azione che diventa fin dai primi minuti una specie di antologia del già visto. C'è veramente di tutto: dalla killer a pagamento tossicodipendente che vuole ragionare con la sua testa al doppio-triplo gioco che nasconde interessi inconfessabili fino al finale che non è un finale e capiremo perché. Jessica Chastain, produttrice di se stessa, si costruisce il ruolo su misura ma non è mai convincente.

Galbo 24/01/21 17:55 - 11549 commenti

I gusti di Galbo

Spietata killer viene presa di mira dalla sua stessa organizzazione. Tate Taylor dirige un action spionistico che non brilla per originalità fin dalle sue premesse. Le scene d’azione sono ben realizzate ma il film è limitato dalla scarsa consistenza dei personaggi e dalla banalità della storia, che “affastella” scene di vario tipo senza una solida coerenza di fondo. Peccato perché con il cast disponibile si poteva allestire uno spettacolo di buon livello. Mediocre.

Tate Taylor HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.