Agente segreto 777 - Invito ad uccidere

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/08/13 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 24/08/13 00:47 - 4864 commenti

I gusti di B. Legnani

Spionistico d'imitazione bondiana, girato con una scarsità di mezzi disarmante. Si finge di essere in Germania (ma siamo a Trieste e dintorni), esponendo una carta geografica che ha, purtroppo, i confini degli Anni Trenta, con la striscia di Danzica!!! E, nell'incipit, una strada asfaltata diventa all'improvviso sterrata! Scene d'azione indescrivibili. Inespressivo il protagonista (e sceneggiatore e aiuto regista), come quasi tutto il cast, a esclusione di Raho, l'unico di sufficiente livello.

Il Gobbo 4/10/13 09:08 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

Poverissimo (quindi piacerebbe al Papa), e girato tenendo rigorosamente in non cale grammatica, sintassi e persino ortografia cinematografica, con seri problemi di continuity malgrado gli sforzi del povero Alabiso. Diventa quindi complicatissimo da seguire (chi è e a cosa serve "Eddie Velasca", chi sta sparando a chi, chi accidenti sono i ciccioni che ogni tanto il protagonista fa fuori?) ma - a suo modo - divertente.
MEMORABILE: "La ragazza è con lei?" "È nella mia macchina, non vede?" (in effetti... ); il cinese nel giardino e tutta la scena della mina

Mco 14/09/18 12:43 - 2167 commenti

I gusti di Mco

Una formula capace di trasformare il metallo in esplosivo deve essere rintracciata prima che vada nella mani sbagliate. Bomba dirige un’avventura cupa e misteriosa, tra segreti e doppi giochi, spie, alcol e partite a dama. Tiziano Cortini le suona e viene suonato mentre Umberto Raho gli ruba spesso la scena, con le sue espressioni inconfondibili. I dialoghi sono terribili e le interpreti femminili non eccellono in simpatia ma l’originalità del plot, che spesso bordeggia il thriller, rende comunque la visione più che piacevole.
MEMORABILE: La fuga d'emergenza dall'aereo; Le lunghe gambe della Chanel.

Umberto Raho HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità B. Legnani • 17/01/21 22:17
    Consigliere - 14132 interventi
    Per dare un tono teutonico all'ambientazione, vengono esposte carte geografiche della Germania.
    Purtroppo si tratta palesemente di carte obsolete da oltre vent'anni, visto che presentano ancora il Corridoio di Danzica, istituito dal Trattato di Versailles (1919), che dava alla Polonia uno sbocco sul Mar Baltico, separando la Prussia Orientale dal corpo della Germania (a questo link uno schema semplificato e una carta vera e propria):

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images55/age4.jpg[/img]