Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DOV'Ŕ LA TUA CASA

All'interno del forum, per questo film:
Dov'Ŕ la tua casa
Titolo originale:Hogar
Dati:Anno: 2020Genere: thriller (colore)
Regia:David Pastor, └lex Pastor
Cast:Javier GutiÚrrez, Mario Casas, Bruna CusÝ, Ruth DÝaz, David RamÝrez, David Selvas, David Verdaguer, Vicky Luengo, Ernesto Collado, Josep Maria Alejandre, RaŘl Ferre, J˙lia Molins, Mireia Rey, Aleida Torrent
Note:Aka "The Occupant". Distribuito da Netflix.
Visite:161
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/3/20 DAL BENEMERITO ANTHONYVM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 26/3/20 9:31 - 8740 commenti

Nell'impossibilitÓ di trovare un nuovo lavoro, un pubblicitario Ŕ costretto a trasferirsi con la famiglia in un appartamento molto pi¨ modesto rispetto alla lussuosa abitazione precedente, ma non intende rinunciarvi per sempre... Il bravo GutiÚrrez ancora una volta impegnato in un ruolo di ficcanaso in una trama che intriga per buona parte della sua durata proponendo una variante dello "sconosciuto in casa" di crescente ferocia. Purtroppo l'epilogo, anche se d'impatto, risulta troppo pieno di incongruenze per risultare verosimile e questo penalizza il film, fino ad allora ben fatto.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Anthonyvm 25/3/20 14:41 - 1408 commenti

Pubblicitario frustrato posa gli occhi su una famiglia all'apparenza perfetta ed escogita un piano diabolico per averla. Dopo gli horror epidemiologici Carriers e The last days, i fratelli Pastor provano col thriller psicologico. La storia in sÚ non Ŕ originalissima (un po' One hour photo, un po' Bed time), ma la regia Ŕ finissima e le svolte crudeli del plot, anche quando prevedibili, divertono e disgustano con efficacia (il cane avvelenato, il giardiniere pedofilo "punito"). Ottimo GutiÚrrez che riprende il sadico machiavellismo de Il movente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le pubblicitÓ mielose; Il figlio obeso vomita dopo una corsa; Il furto delle mutandine della bambina; Il sorriso di Javier dopo un pugno in faccia.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Kinodrop 27/3/20 20:09 - 1310 commenti

Un pubblicitario, giÓ di successo, non accetta il proprio declino e una condizione pi¨ modesta e perci˛ escogita un diabolico piano per reimpossessarsi della sua ex lussuosa dimora (e non solo). I Pastor tentano un thriller psicologico sull'identitÓ tra carriera, status e salute mentale di un protagonista che non esita a compiere azioni moralmente ripugnanti. Troppe le forzature e le facili scappatoie registiche per raggiungere poi un epilogo congegnato su un machiavellismo di maniera e ci˛ trasmette una sensazione di "costruito a freddo" e poco emozionale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le ispezioni nella "propria" casa; Le riunioni motivazionali; Il rogo nel giardino; La dabbenaggine delle due mogli.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)