Cerca per genere
Attori/registi più presenti

HELLBOY

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/4/19 DAL BENEMERITO 124C

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 24/4/19 13:12 - 4429 commenti

Vedibile horror-fantasy, con un protagonista che ripercorre i passi del suo predecessore "del Toriano", prendendo tutto ciò che gli capita, anche il peggio, con ironia e strafottenza. C'è però un problema, anzi due: sembra ormai tutto già visto e sentito; e, cosa importante, la sceneggiatura non giustifica più di tanto una riproposizione del personmaggio, anche se qui si parla di fatti antecedenti. Il risultato non è disprezzabile, con qualche simpatico momento (lo scontro coi giganti; Baba Jaga). Ma al di là di questo, la pellicola è destinata a non restare già nella memoria a medio termine.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Sono figlio del Diavolo e di un nazista... grazie papà"; Baba Jaga a Hellboy: "Che occhi affascinanti, giallo piscio, il mio colore preferito".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

124c 15/4/19 2:19 - 2742 commenti

Torna Hellboy, il demone cacciatore protagonista del fumetto di Mike Mignola, ma prende le distanza dai due capitoli firmati da Guillermo del Toro in un reboot che la butta sull'horror splatter caciarone, pieno di battute scorrette e riferimenti anche alla saga di re Artù, per via della strega Milla Yovovich, che intera, o fatta a pezzi in cinque parti, resta la cosa più sexy del film. Bravino il nuovo interprete di Hellboy, anche se fa rimpiangere non poco Ron Perlman, che deve persino combattere contro un uomo cinghiale stile Ninja turtles. Medio.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Belfagor 19/4/19 17:48 - 2610 commenti

Non è recitato male (Harbour si impegna al massimo per colmare il vuoto lasciato da Perlman e la Jovovich funziona meglio come cattiva sopra le righe che come eroina) ma, come tanti altri remake/reboot, il film non riesce a creare un'atmosfera valida. Il contrasto fra l'umorismo non sempre funzionante e una violenza con elementi splatter spesso gratuiti risulta stridente. Lo stile più brutale e meno "favolistico" rispetto a quello di Del Toro, unito all'assenza di personaggi come Abe, rende il tutto abbastanza pesante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Hellboy a cavallo del drago con tanto di corona e spada fiammeggianti.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Hiphop 15/4/19 10:21 - 34 commenti

Molto divertente. Hellboy, in origine destinato a servire le forze del male, cambierà forse squadra? Non lo sapremo fino alla fine, ma nel mentre botte e battute scorrette quasi sempre divertenti (sia le prime che le seconde). Una sontuosa strega cattiva e un paio di personaggi di contorno azzeccati. Non un capolavoro, ma godibile e scacciapensieri. Anche senza conoscere i primi due capitoli della saga la visione non ne risente; anzi, il film ha una sua struttura logica coerente.
I gusti di Hiphop (Animali assassini - Documentario - Drammatico)