Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DUE FIGLI DI...

All'interno del forum, per questo film:
« Due figli di...
Titolo originale:Dirty Rotten Scoundrels
Dati:Anno: 1988Genere: commedia (colore)
Regia:Frank Oz
Cast:Steve Martin, Michael Caine, Barbara Harris, Glenne Headly, Anton Rodgers, Barbara Harris, Ian McDiarmid, Dana Ivey, Meagen Fay, Frances Conroy, Nicole Calfan, A´na Walle, Cheryl Pay, Nathalie Auffret, Lolly Susi, Rupert Holliday-Evans
Note:Remake di "I due seduttori".
Visite:633
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Frank Oz, che aveva esordito con il remake in chiave musical de LA PICCOLA BOTTEGA DEGLI ORRORI ritorna di nuovo con un remake (questa volta de I DUE SEDUTTORI) portandosi ancora dietro Steve Martin e promuovendolo a co-protagonista nel ruolo che fu di Marlon Brando. A rifare David Niven ci pensa Michael Caine senza troppi problemi, visto che la classe e lo stile sono sempre stati prerogativa di entrambi. La grande differenza sta nella complessitÓ del soggetto, che in questo caso prevede una lunga serie di botta e risposta a colpi di sottili truffe e raggiri. Su un canovaccio cosý ben studiato e articolato, tuttavia, si inserisce una sceneggiatura non felicissima, che lascia troppo spazio ai gigioneggiamenti di Steve Martin (con un personaggio cosý avrebbe invece potuto offrire una delle sue migliori interpretazioni di sempre) e si arena spesso in situazioni da commedia meno brillante di quanto meriterebbe. E anche la regia di Oz, pur non carente dal punto di vista tecnico, pare non padroneggiare del tutto i tempi comici, arrivando anche a momenti quasi imbarazzanti (vedi la comparsa del fratello finto scemo, forse non eccezionalmente resa pure per colpa di Steve Martin). Il doppiaggio ovviamente penalizza in maggior parte lĺistrionismo di Martin rispetto alla compassata professionalitÓ di Caine, ma l'impressione Ŕ che anche in lingua originale ci sia qualche momento morto di troppo. Comunque il film si lascia vedere gradevolmente, offre buoni spunti umoristici e qualche trovata geniale. La confezione scintillante, quasi cartoonistica (anche nella ricostruzione della cittadina francese di Beaumont sur mar) non convince del tutto.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 5/10/08 8:41 - 11063 commenti

Remake di un vecchio film con Marlon Brando e David Niven, Due figli di... Ŕ una divertente commedia dello specialista Frank Oz, realizzata con grande ritmo e ricca di azione e colpi di scena, come si conviene al genere. Dotato di un'affascinante ambientazione (la costa azzurra), il film si affida alla verve di due grandi attori (Caine e Martin) che affrontano con brio i loro personaggi e danno l'idea di essersi molto divertiti a realizzare l'opera.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Puppigallo 22/9/10 17:11 - 4383 commenti

La sceneggiatura non Ŕ niente di che, ma nonostante si rischi pi¨ volte di ripetere inevitabilmente lo stesso concetto, senza troppe deviazioni, o idee particolarmente brillanti, bisogna ammettere che, sia Caine (distinto truffatore), che Martin (imbroglioncello made in USA, diplomato in falegnameria) se la cavano pi¨ che dignitosamente, tenendo a galla un copione che, col passare dei minuti (specialmente nell'ultima parte), appare un po' troppo scontato, nonostante il colpetto finale. Nel complesso, non Ŕ male e qua e lÓ si ridacchia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Per quanto super macchietta, la comparsa di Rupert, in una sorta di segreta del palazzo, con il water a 2 metri dal letto, mi mette sempre allegria.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 17/1/09 10:14 - 8486 commenti

Remake che risulta pi¨ divertente dell'originale, grazie alla sostituzione di Brando con Martin, mentre Caine Ŕ uno dei pochi attori a poter replicare la classe di David Niven. Gustosa in particolare la prima parte, che si regge soprattutto sul confronto fra i due diversi metodi di imbrocco. Nella seconda l'intrigo prende il sopravvento sul disegno dei caratteri ed il ritmo diventa un po' concitato. Comunque una ottima commedia, fra le migliori di un regista discontinuo, grazie a due grandi commedianti che formano una coppia affiatata.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le "lezioni" di Caine, che cerca di rendere pi¨ elegante e raffinato il rozzo Martin.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Magnetti 6/4/07 11:26 - 1103 commenti

Divertente l'accoppiata Caine/Martin (due attori sopraffini) che, nella scintillante e lussuosa cornice della costa azzurra, si dedica a truffare ricche e annoiate signore. Caine opera con stile e classe, Martin alla "americana", quindi in modo pi¨ grossolano ma efficace. Ma si sa: due galli non possono stare nello stesso pollaio. Prima si scontrano, poi si alleano (Dio ce ne scampi) e infine si sfidano a chi truffa prima l'ambigua signora Colgate. Da vedere perchŔ l'accoppiata di attori funziona alla perfezione. Da manuale della commedia.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Lovejoy 23/10/08 14:51 - 1825 commenti

La prima parte Ŕ decisamente divertente; merito sopratutto dei due scatenati attori: un Martin perfetto nella parte e un Caine sornione come suo solito. La seconda invece si fa ripetitiva fino a sfiorare la noia e il colpo di scena finale Ŕ largamente previsto. La regia di Oz Ŕ monocorde. Divertente ma con moderazione.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Rambo90 17/8/14 1:08 - 6019 commenti

Commedia davvero ben riuscita, dalla trama semplice ma per nulla scontata, con una serie di ribaltamenti di scena che culminano nel simpatico finale a sorpresa. Martin e Caine sono entrambi spassosi e in palla, rubandosi continuamente la scena a vicenda ma anche dimostrando un ottimo affiatamento. Tra loro c'Ŕ la brava Headley e qualche buon caratterista (come McDiarmid). Si ride spesso e, soprattutto, senza mai ricorrere a volgaritÓ gratuite.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Kinodrop 12/12/19 20:09 - 1205 commenti

Sullo sfondo di una Costa Azzurra fastosa e assolata, due "gentiluomini" di diversissima estrazione e stile si sfidano a danno di ricche vacanziere, fino a quando... Commedia che punta molto sullo charme delle location e sul grande mestiere del duo Martin/Caine, che giocando sulla dialettica degli opposti sembrano divertirsi forse pi¨ dello stesso pubblico. L'insieme per˛ risulta troppo facilmente prevedibile e, pi¨ che svolgersi, ripete gag e situazioni simili; anche il finale sembra soprattutto un collage di "colpetti" di scena e non una vera soluzione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il corso per ladro-gentiluomo; Il "test" di invaliditÓ.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Stelio 9/7/14 2:48 - 384 commenti

Steve Martin e Michael Caine sono i protagonisti di una storia interessante solo nell'incipit e, diciamolo, riescono a salvarla dal baratro. L'evoluzione Ŕ piena di colpi di scena assolutamente poco credibili e banali, le varie fasi sono quasi sempre slegate tra loro. Se non fosse per la grandiositÓ dei due attori principali, sarebbe al limite del guardabile. La fine per˛ Ŕ suggestiva.
I gusti di Stelio (Animazione - Commedia - Drammatico)