Cerca per genere
Attori/registi più presenti

INTERRUPTION

All'interno del forum, per questo film:
Interruption
Titolo originale:Interruption
Dati:Anno: 2015Genere: drammatico (colore)
Regia:Yorgos Zois
Cast:Alexandros Vardaxoglou, Maria Kallimani, Alexia Kaltsiki, Christos Stergioglou, Maria Filini, Sofia Kokkali, Pavlos Iordanopoulos, Christos Karteris, Romanna Lobach, Angeliki Margeti, Natassa Brouzioti, Aineias Tsamatis, Constantinos Voudouris, Areti Seidaridou, Spyros Sidiras, Hristos Sougaris, Alexandros Sotiriou, Elena Topalidou, Vasilis Andreou, Daphne Patakia, Effi Rabsilber, Labros Filippou, Nikos Flessas, Eleni Lola, Vangelis Papatzanakis, Georgia Sikopeti
Note:Nominato come miglior film nella categoria "Horizons" alla 72^ Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia (2015).
Visite:156
Il film ricorda:Synecdoche, New York (a Bubobubo)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/1/19 DAL BENEMERITO BUBOBUBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Un film straordinario, quasi perfetto! a detta di:
    Cotola, Bubobubo
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 1/9/19 19:46 - 7195 commenti

Incredibile, ammaliante, ipnotica, intrigante pellicola teatral-cinematografica che, affrontando tra gli altri il tema del mito e della sua attualità o meno, pone sul tavolo argomenti ed interrogativi quanto mai interessanti e fecondi. Una pellicola sorprendente, unica o quasi nel suo genere, che mostra una complessità notevole che invece di appesantire il film e schiacciarlo, lo rende incredibilmente vivo ed avvincente, come non sempre capita, per tutta la sua durata. Alla fine frullano in testa un sacco di idee ed interrogativi: ed è un gran merito.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 11/8/19 8:49 - 8565 commenti

Il coro esce dal coro, si impone arma alla mano come regista/demiurgo, reclutando i personaggi dell'Orestea fra le ombre di un pubblico indistinto, destinato a rimanere tale mentre si consuma alla luce dei riflettori l'osmosi inesausta fra realtà e finzione... Opera densa di riferimenti fra Pirandello, Artaud e teatro dell'assurdo, di cui è difficile individuare il focus: forse la passività della massa, mera cassa di risonanza? Film interessante ma con il limite di una certa auto-referenzialità in nome di un rigore che preclude l'empatia e pone anche noi spettatori fuori dal palco, passivi.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Bubobubo 26/1/19 21:26 - 948 commenti

Quel che di realtà c'è nella finzione, di mito nella modernità e di irrealtà in ampi spazi vuoti e angusti spazi pieni: avanti le prossime coppie, musica. Nello sguardo del corifeo-demiurgo emerso dal buio (e dall'alba che lo ha visto danzare con una fanciulla) c'è un piano: per portarlo a termine c'è bisogno di tutto il pubblico. Ma il pubblico è crudo, non capisce, applaude e va in bagno nei momenti meno opportuni. Chi custodirà i custodi? Sulla scena un led, una pistola carica, la pioggia. Ecco il capolavoro definitivo della scena greca.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Deus ex machina.
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)