Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• 03. MISS MARPLE: UN DELITTO AVRà LUOGO (3 PUNTATE)

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/2/16 DAL BENEMERITO COTOLA POI DAVINOTTATO IL GIORNO 23/1/17
Ci sono storie, in Agatha Christie, in cui gli elementi di improbabilità, le coincidenze forzate, l'affollamento di personaggi concorrono a dare all'insieme una forte sensazione di artificiosità, in cui è non è facile orientarsi fin da principio perché sul luogo del delitto presenzia un numero tale di sospetti da creare una grande confusione. E anche se come in questo caso l'assunto iniziale (un delitto annunciato da anonimi sul quotidiano locale fornendo luogo e ora esatti) è sfizioso, ci vuol poco a precipitare in una specie di teatro dell'assurdo. All'ora prestabilita, nella villa dove dovrà consumarsi un delitto, salta la luce e l'omicidio si verifica realmente, con tanto di grida, torce nel buio e spari di pistola. A morire è però uno sonosciuto e non uno dei tanti già presenti in casa: un tizio mascherato che non si capisce proprio cosa sia venuto a fare lì (ha suonato e minacciato tutti urlando "mani in alto"). L'ispettore, venuto da Manchester per far ordine nel guazzabuglio di strampalate ipotesi (su di un delitto ancor più strampalato) viene presto in contatto con miss Marple (Hickson) riconoscendole immediatamente un fiuto straordinario. E' comunque lui a condurre sempre le indagini, pur avvalendosi dei consigli dell'abile vecchina e scoprendo un intreccio di parentele legate a un lascito che andrebbe alla padrona di casa e ai suddetti parenti, di fatto scomparsi ma destinati in parte a riapparire sotto falso nome (chi? perché?). Il gioco della Christie è come sempre quello di seminare sospetti e atteggiamenti ambigui a più non posso, ma questa volta si eccede davvero. D'accordo, diciamo pure che la soluzione è ingegnosa e prevede qualche colpo di scena notevole, ma ci sono incongruenze forti nell'atteggiamento che fu della vittima e forzature esagerate che finiscono inevitabilmente per rendere poco credibili anche i comportamenti dei diversi personaggi, riflessi poi in attori che non sempre appaiono all'altezza del compito. Compreso l'ispettore di John Castle a dire il vero, fin troppo compassato e scarsamente caratterizzato. La Hickson continua a funzionare come Miss Marple, comprensiva quanto superiore in un certo nobile distacco che le impedisce di rivelarsi accondiscendente o melliflua. Sa essere insieme umana e fredda riassumendo in sé le tradizionali peculiarità dell'indole anglosassone. Ad ogni modo la curiosità di conoscere la soluzione si mantiene inalterata fino alla fine nonostante la durata totale raggiunga quasi le tre ore.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 6/2/16 16:12 - 7255 commenti

Lunghissimo (troppo, a tratti estenuante: più di due ore e mezza) giallo d'altri tempi con protagonista Miss Marple che però fa il suo ingresso in campo solo dopo poco meno di un'ora. Lo spunto iniziale poteva essere interessante ma è mal sfruttato: forse per colpa di una durata eccessiva o del testo di partenza che non è tra i migliori della Christie. Anche l'epilogo è ben poco soddisfacente.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Rambo90 17/8/16 17:30 - 6143 commenti

Buona trasposizione di un bel romanzo della Christie. Fedelissima all'originale, la trama ha un bell'intreccio e un gran colpo di scena. La durata lunghissima, derivante dall'aver unito tre episodi di una miniserie, a volte si fa sentire e alcuni passaggi sono ridondanti, ma la cura con cui è costruita la messa in scena e le riuscite interpretazioni del cast hanno la meglio. Azzeccati i tocchi ironici, non male la colonna sonora. Molto brava la Hickson.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)