Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• CHE SUCCEDE AL POVERO ALLAN?

All'interno del forum, per questo film:
• Che succede al povero Allan?
Titolo originale:How Awful About Allan
Dati:Anno: 1970Genere: thriller (colore)
Regia:Curtis Harrington
Cast:Anthony Perkins, Julie Harris, Joan Hackett, Kent Smith, Robert H. Harris, Molly Dodd, Billy Bowles, Trent Dolan, Bill Erwin
Note:Aka "Cosa succede al povero Allen?", "Cosa succede al povero Allan?", "Che succede ad Allan?". Uscito in dvd col titolo truffaldino di "Psyco 2" (senza la acca, quindi non "Psycho 2"), ma trasmesso in Italia la prima volta all'interno della serie "Sette storie per non dormire".
Visite:1915
Il film ricorda: Psycho II (a Lucius), American psycho (a Lucius)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/8/09 DAL BENEMERITO LUCIUS POI DAVINOTTATO IL GIORNO 12/9/11


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Ciavazzaro 6/10/14 23:26 - 4704 commenti

Un notevole Perkins di nuovo interpreta un personaggio con problemi mentali (qui a causa di uno schock); lo affiancano una coppia di ottime attrici: la grande Harris sua sorella e la Hackett vicina di casa. Ben diretto, ottimo uso delle inquadrature notturni, bella la rivelazione finale non tanto per il colpo di scena in sé, ma per la costruzione del tutto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale; I cupi flashback.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Pinhead80 16/2/19 16:13 - 3266 commenti

Dopo aver passato diverso tempo in cura per non aver potuto evitare la morte del padre in un incendio, Allan decide di vivere nella casa con la sorella sfigurata dall'incidente. Sottovalutato e poco conosciuto thriller di Harrington che pur non essendo paragonabile al capolavoro Psyco ne rappresenta una variante interessante. Bellissima e tetra l'ambientazione per un risultato finale riuscito. Per i cultori del genere un'opera da non lasciarsi scappare.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Lucius  23/8/09 21:39 - 2690 commenti

Buon thriller anni 70 per la tv interpretrato magistralmente da Anthony Perkins in una parte in stile Norman Bates. Dopo la sua interpretazione in Psycho gli vennero offerte principalmente parti da disturbato mentale. Nel film impersona un semicieco minacciato da un individuo misterioso. Le troppe analogie con il personaggio di Norman Bates ne fanno un dignitoso prodotto,a nche se inevitabilmente fotocopia in tono minore del capolavoro di Hitchcock.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Rufus68 28/4/18 22:15 - 2347 commenti

Harrington rovescia come un calzino la struttura psicoanalitica di Psyco: ne esce un calzino rovesciato, appunto, con lo stesso attore, ma, purtroppo, il ricamo di una regia di due classi inferiore... Lo spettatore smaliziato intuisce già tutto dall'inizio: si balocca, quindi, con una buona tensione, un paio di scene riuscite e la bravura di Perkins nel replicare il tipo fuori registro. Enigmatica l'ultima inquadratura che, forse, spiega (sarebbe un bel colpo d'ala) la sequenza iniziale.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Claudius 4/8/14 13:47 - 270 commenti

Negli anni 80 questo thriller godette di un buon successo, passando diverse volte in tv. Rivisto oggi resta un discreto psicomovie diretto da uno specialista, con due attori ben calati nei loro ruoli. Le cupe ambientazioni notturne rendono ancora più efficace la storia, già di per sé intrigante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La mano guantata che tenta di far rotolare giù dalle scale Perkins.
I gusti di Claudius (Avventura - Horror - Sentimentale)

Fedeerra 24/6/18 17:20 - 268 commenti

Una storia morbosa, con personaggi riuscitissimi che si aggirano in questo film "dai mille occhi", accomunati tutti dall'impossibilità di trovare conferme: tutti impauriti e ingannati da una sorte perfida e beffarda. Bravo Perkins e bravissima la Harris. Finale prevedibile ma narrativamente funzionale al racconto. Harrington gira tutto all'interno di una casa che, assieme ai protagonisti, buca lo schermo.
I gusti di Fedeerra (Drammatico - Horror - Thriller)