Dove è stato girato Cronaca familiare - Film (1962)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Roma • Lungotevere Tor di Nona

La strada dove Mastroianni si aggira cercando un ambulante che gli venda una marmellata

M Roma • Villa Ruffo

La casa di cura dove è ricoverato Lorenzo Corsi (Perrin)

Roma

La strada che il Mastroianni percorre intristito subito dopo essere uscito dalla sede del giornale

Firenze

La villa della benestante famiglia fiorentina dove lavora come maggiordomo Salocchi (Randone)

Firenze

La strada dove la nonna adottiva di Lorenzo (Perrin) scandalizza la nonna naturale (Sylvie)

M Firenze • Pia Casa di Montedomini

La casa di riposo nella quale Enrico Corsi (Mastroianni) ricovera la nonna (Sylvie)

Firenze

La strada dove, poco dopo la morte della nonna, Mastroianni discute col fratello

LOCATION VERIFICATE

9 post
  • Dove è stato girato Cronaca familiare?
    Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Mauro • 6/10/13 10:18
    Disoccupato - 12042 interventi
    La strada che il giornalista Enrico Corsi (Mastroianni) percorre intristito subito dopo essere uscito dalla sede del giornale nel quale lavorava e dove aveva appena ricevuto la drammatica notizia della morte del fratello Lorenzo (Perrin) è Via Sebastiano Grandis a Roma. L’uscita dal giornale non viene mai inquadrata.


  • Mauro • 6/10/13 10:28
    Disoccupato - 12042 interventi
    La villa della benestante famiglia fiorentina dove lavora come maggiordomo il signor Salocchi (Randone), l’uomo che adotterà Lorenzo Corsi (Perrin) dopo la morte prematura della madre, si trova in Via di San Leonardo 58 a Firenze. Questa è l’unica inquadratura esterna: siccome nel film viene chiamata “Villa Rossa” (come nel romanzo di Pratolini, dal quale è tratto il film) ho ipotizzato che sia quella che si vede sullo sfondo del fotogramma e che effettivamente ha gli esterni intonacati di rosso.


  • Mauro • 7/10/13 00:17
    Disoccupato - 12042 interventi
    La strada dove la nonna adottiva di Lorenzo (Perrin) scandalizza la nonna naturale (Sylvie) del ragazzo dicendo che è stato un bene per lui che la madre sia morta è Costa San Giorgio a Firenze. Il punto della strada quale la donna pronuncia le parole che scandalizzeranno l’altra anziana si trova all’altezza della confluenza con Costa Scarpuccia...



    ...lungo la quale s’avvia indignata la donna dopo essersi congedata:


  • Mauro • 7/10/13 00:18
    Disoccupato - 12042 interventi
    La casa di riposo nella quale Enrico Corsi (Mastroianni) ricovera la nonna (Sylvie) è la casa di riposo Pia Casa di Montedomini, situata in Via De' Malcontenti 6 a Firenze.


  • Mauro • 8/10/13 00:31
    Disoccupato - 12042 interventi
    La strada dove, poco dopo essere usciti dalla casa di riposo dov’era morta la loro nonna (Sylvie), Enrico Corsi (Mastroianni) discute animatamente con il fratello Lorenzo (Perrin) è Via delle Casine a Firenze. Questa scena fu pensata appositamente per il film da Vasco Pratolini, autore dell’omonimo romanzo (1947).


  • Mauro • 9/10/13 08:30
    Disoccupato - 12042 interventi
    La strada dove Enrico Corsi (Mastroianni) si aggira cercando inutilmente un ambulante che gli venda un barattolo di marmellata d’arance è Via di Tor di Nona a Roma. Grazie a Fedemelis per l'aiuto fornito nell'identificazione:


  • Allan • 18/03/15 13:12
    Disoccupato - 1342 interventi
    La casa di cura dove è ricoverato Lorenzo Corsi (Perrin) è Villa Ruffo, situata in Via di Villa Ruffo a Roma e vista anche in Roma, l'altra faccia della violenza (1976):


  • Samuel1979 • 8/05/19 00:05
    Addetto riparazione hardware - 4224 interventi
    La strada percorsa abitualmente dalla nonna adottiva di Lorenzo (Perrin) prima di recarsi presso la Villa Rossa è Via di San Leonardo a Firenze. Quella in primo piano è Porta San Giorgio (43.762802, 11.254954):


  • Zender • 8/05/19 07:04
    Capo scrivano - 47900 interventi
    Grazie Samuel, radarizzata.