Discussioni su La pretora - Film (1976)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Undying • 30/10/07 13:36
    Controllo di gestione - 7596 interventi
    Curioso l'approccio al genere "chiappa e spada" per un regista che ha raggiunto apici di notorietà con ben altro tipo di pellicole: pur avendo affrontato la commedia in diverse occasioni e -anzi- avendo con Totò debuttato, dirigendolo ne I Ladri (1959).

    Fulci tenta un approccio ricco di sottotesti (il cieco bigottismo censorio è nel suo mirino), ma lo fa con inserti di pura comicità (mai estrema, pur se efficace) accostati ad uno spinto erotismo (la messa in scena del set fotografico sulla versione hard di Biancaneve).
    La Fenech in un duplice ruolo (sorta di Jekill e Hyde erotica) è più che seducente e alcuni attori/spalla sono davvero indovinati (Agus, Lionello).

    Da vedere insomma...
  • G.Godardi • 30/10/07 16:11
    Fotocopista - 665 interventi
    Si è da vedere,è un film molto divertente e anche molto caustico,con un paio di scene da antologia:il fotoromanzo porno con Biancaneve e i sette nani...e la riunione della commissione di censura mentre visionano un film.E poi c'è al Fenech per la prima volta nuda integralmente....

    In tv fu tagliatissimo.
  • Deepred89 • 31/10/07 14:17
    Gestione sicurezza - 1503 interventi
    Bel film, sicuramente divertente e con varie scene mitiche. Buona anche la colonna sonora (mi pare di Fidenco)
  • Kaciaro • 6/01/10 00:09
    Galoppino - 494 interventi
    SICURAMENTE UN DEI FILM CON PIU' NUDI IN ASSOLUTO DELLA Fenech sempre graditi!
  • Undying • 6/01/10 05:41
    Controllo di gestione - 7596 interventi
    Kaciaro ebbe a dire:
    SICURAMENTE UN DEI FILM CON PIU' NUDI IN ASSOLUTO DELLA Fenech sempre graditi!

    Sì, per via di un ruolo duplice, che ne permette una maggior messa in scena... ed è curioso che a dirigerla sia un regista che ha affrontato svariati generi, pur essendo rimasto legato all'horror.
  • B. Legnani • 6/01/10 11:12
    Consigliere - 14694 interventi
    Undying ebbe a dire:
    Kaciaro ebbe a dire:
    SICURAMENTE UN DEI FILM CON PIU' NUDI IN ASSOLUTO DELLA Fenech sempre graditi!

    Sì, per via di un ruolo duplice, che ne permette una maggior messa in scena... ed è curioso che a dirigerla sia un regista che ha affrontato svariati generi, pur essendo rimasto legato all'horror.


    Beh, Fulci ha fatto anche ALL'ONOREVOLE PIACCIONO LE DONNE (Puppis, Puppis, Puppis...)
  • Kaciaro • 9/01/10 15:57
    Galoppino - 494 interventi
    Undying ebbe a dire:
    Kaciaro ebbe a dire:
    SICURAMENTE UN DEI FILM CON PIU' NUDI IN ASSOLUTO DELLA Fenech sempre graditi!

    Sì, per via di un ruolo duplice, che ne permette una maggior messa in scena... ed è curioso che a dirigerla sia un regista che ha affrontato svariati generi, pur essendo rimasto legato all'horror.
    evidentemente, il buon Lucio aveva occhio anche per altro !!!hahahaah
  • Undying • 23/01/10 20:15
    Controllo di gestione - 7596 interventi
    Kaciaro ebbe a dire:
    Undying ebbe a dire:
    Kaciaro ebbe a dire:
    SICURAMENTE UN DEI FILM CON PIU' NUDI IN ASSOLUTO DELLA Fenech sempre graditi!

    Sì, per via di un ruolo duplice, che ne permette una maggior messa in scena... ed è curioso che a dirigerla sia un regista che ha affrontato svariati generi, pur essendo rimasto legato all'horror.
    evidentemente, il buon Lucio aveva occhio anche per altro !!!hahahaah


    A parte gli scherzi; due (tra le centinaia interpretati dall'attrice) sono i film più spinti, ovvero con numerosi e prolungati nudi integrali della Fenech, questo La pretora e il Cattivi pensieri di Tognazzi...
    Ultima modifica: 23/01/10 20:16 da Undying
  • Rogerone • 17/12/12 19:52
    Galoppino - 178 interventi
    La Fenech è una delle donne più belle che io abbia visto in tutta la mia vita.

    Bella nel vero senso del termine.
    Classe, eleganza, dolcezza... incantenvole.
    Veramente, il soprannome la divina mai come in questo caso corrisponde a verità.
    Ultima modifica: 17/12/12 19:55 da Rogerone
  • Pstarvaggi • 5/03/13 13:23
    Galoppino - 30 interventi
    Mi permetto di avanzare un'ipotesi, che non mi sembra sia stata mai presa in considerazione: se la doppiatrice della Fenech quando interpreta la severa pretora Viola è di Noemi Gifuni, nelle scene in cui la bellissima Edwige è la pornoattrice Rosa, la sua voce mi sembra quella nientemeno che di Loretta Goggi.
    Se si ascolta bene, Rosa in qualche scena emette una risatina da oca giuliva molto simile a quella che la Goggi usava quando in tv imitava, più o meno in quel periodo, Isabella Biagini.
    Ripeto, è una mia ipotesi, da prendere con ampio beneficio d'inventario.
  • Ruber • 26/01/18 17:41
    Contratto a progetto - 9158 interventi
    Credo sia il film con più nudi integrali della Fench che lei abbia mia fatto. Certamente un must degli appassionati della Fench nazional popolare della sua epoca d'oro.
  • Kanon • 26/01/18 20:52
    Fotocopista - 824 interventi
    Superiore a "cattivi pensieri" di (e con) Tognazzi ?
  • Ruber • 26/01/18 21:52
    Contratto a progetto - 9158 interventi
    Kanon ebbe a dire:
    Superiore a "cattivi pensieri" di (e con) Tognazzi ?

    Mah direi che siamo li, se la giocano sul filo di lana, non e detto che il film di Tognazzi solo eprchè aveva all'epoca il divieto dei 18 abbia piu scene di nudo rispetto a questo di Fulci. Se proprio si vuole essere pignoli bisognerebbe contarli ;)
  • Buiomega71 • 26/01/18 22:00
    Pianificazione e progetti - 24258 interventi
    Ruber ebbe a dire:
    Kanon ebbe a dire:
    Superiore a "cattivi pensieri" di (e con) Tognazzi ?

    Mah direi che siamo li, se la giocano sul filo di lana, non e detto che il film di Tognazzi solo eprchè aveva all'epoca il divieto dei 18 abbia piu scene di nudo rispetto a questo di Fulci. Se proprio si vuole essere pignoli bisognerebbe contarli ;)


    Che io sappia il film di Tognazzi è sempre stato vietato ai 14, mentre La Pretora ha il divieto ai 18
  • Ruber • 26/01/18 22:14
    Contratto a progetto - 9158 interventi
    Buiomega71 ebbe a dire:
    Ruber ebbe a dire:
    Kanon ebbe a dire:
    Superiore a "cattivi pensieri" di (e con) Tognazzi ?

    Mah direi che siamo li, se la giocano sul filo di lana, non e detto che il film di Tognazzi solo eprchè aveva all'epoca il divieto dei 18 abbia piu scene di nudo rispetto a questo di Fulci. Se proprio si vuole essere pignoli bisognerebbe contarli ;)


    Che io sappia il film di Tognazzi è sempre stato vietato ai 14, mentre La Pretora ha il divieto ai 18


    Buono scrive cosi nella discussione del film, non saprei devi chiedere a lui, io l'ho solo riportato.
  • Buiomega71 • 26/01/18 22:20
    Pianificazione e progetti - 24258 interventi
    Ruber ebbe a dire:
    Buiomega71 ebbe a dire:
    Ruber ebbe a dire:
    Kanon ebbe a dire:
    Superiore a "cattivi pensieri" di (e con) Tognazzi ?

    Mah direi che siamo li, se la giocano sul filo di lana, non e detto che il film di Tognazzi solo eprchè aveva all'epoca il divieto dei 18 abbia piu scene di nudo rispetto a questo di Fulci. Se proprio si vuole essere pignoli bisognerebbe contarli ;)


    Che io sappia il film di Tognazzi è sempre stato vietato ai 14, mentre La Pretora ha il divieto ai 18


    Buono scrive cosi nella discussione del film, non saprei devi chiedere a lui, io l'ho solo riportato.


    Può darsi, io ho sempre saputo che era ai 14

    http://www.giusepperausa2.it/cattivi%20pensieri,%201-11-76.jpg
  • B. Legnani • 27/01/18 13:30
    Consigliere - 14694 interventi
    Cattivi pensieri lo vidi con indicazione VM18
    Poi controllo
    Ultima modifica: 27/01/18 13:31 da B. Legnani
  • Ruber • 27/01/18 16:23
    Contratto a progetto - 9158 interventi
    B. Legnani ebbe a dire:
    Cattivi pensieri lo vidi con indicazione VM18
    Poi controllo


    Lucius segnala nella sezione home del film di Tognazzi il vm14.

    Era questo di Fulci che aveva il vm18. Poi magari può essere che entrambi avevano il vm18 e col tempo sono stati declassati a vm14
    Ultima modifica: 27/01/18 17:06 da Ruber
  • B. Legnani • 27/01/18 16:33
    Consigliere - 14694 interventi
    In CATTIVI PENSIERI c'è la spiegazione. Inizialmente era VM18. E continuarono, dopo la derubricazione a VM14 - con ogni probabilità - a circolare copie VM18.
    ---
    Mi scriveva infatti Alessio Di Rocco:
    Il vc del 22 settembre 76 è vm 18, quello del 20 ottobre 76 è la derubricazione richiesta da Amati.

    Ci sono infatti due incartamenti differenti (rispettivamente 69115 e 69250 che non possono fare riferimento allo stesso divieto. C'è anche un metro di pellicola di scarto tra una versione e l'altra, roba di secondi)

    Probabilmente in qualche sala (tipo dove l'hai visto tu) hanno dato la prima versione, che era comunque autorizzata dalla censura.
    Ultima modifica: 27/01/18 16:34 da B. Legnani