Curiosità su Lo strangolatore di Boston - Film (1968)

CURIOSITÀ

  • Se vuoi aggiungere una curiosità a questo film, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (se necessario) verrà spostata in Curiosità.
  • Ciavazzaro • 26/11/09 11:17
    Scrivano - 5611 interventi
    Horst Buchholz fu considerato per il ruolo del protagonista.

    Fonte: Imdb
  • Zender • 20/09/16 18:03
    Pianificazione e progetti - 46712 interventi
    Dalla collezione "Sorprese d'epoca Zender" il flano del film:

  • Daniela • 23/07/19 12:09
    Gran Burattinaio - 5863 interventi
    Nel film la colpevolezza di Albert DeSalvo è data per accertata senza ombra di dubbio e lo stesso è descritto come uno schizofrenico affetto da disturbi di personalità che commette gli omicidi in uno stato di incoscienza scordandosi subito dopo di quanto successo.
    Nella realtà, a DeSalvo non fu mai diagnosticata una patologia di questo genere e, nonostante avesse confessato di essere l'autore dei 13 omicidi avvenuti a Boston fra il 1962 e il 1962 ed attribuito al cd "strangolatore", la giuria non credette alla sua versione ed egli venne condannato all'ergastolo per altri crimini di natura sessuale.
    Allo stato attuale, l'ipotesi più probabile è che si sia trattato di un mitomane entrato in contatto con l'autore di alcuni degli omicidi in questione, il che spiegherebbe la sua conoscenza di particolari non divulgati all'opinione pubblica.

    Fonti:
    http://www.latelanera.com/serialkiller/serialkillerdossier.asp?id=AlbertDeSalvo&pg=4