Un tuffo nel passato

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Hot Tub Time Machine
Anno: 2010
Genere: commedia (colore)
Regia: Steve Pink
Note: Aka "Very hot tub".
Numero commenti presenti: 15
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/02/11 DAL BENEMERITO SKINNER POI DAVINOTTATO IL GIORNO 16/08/12
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Skinner 23/02/11 19:31 - 592 commenti

I gusti di Skinner

Quattro amici sfigati rivivono grazie a una "vasca del tempo" una vacanza nei loro '80. Viaggio nel tempo in stile Ritorno al futuro, di cui tutti conosciamo bene la regola cardine (non modificare nulla perché ogni piccola azione può mutare imprevedibilmente il futuro). Questa gradevole commedia ne sovverte progressivamente il meccanismo e tra ottime battute, buon ritmo e un bel profumo eighties conduce allegramente a un finale beffardo. Peccato per qualche inutile, evitabile volgarità. Grande Glover.

Daniela 13/03/11 12:28 - 10475 commenti

I gusti di Daniela

Tre cinquantenni in vacanza in una località montana per dimenticare i guai domestici, si trovano catapultati negli anni della loro giovinezza. Dilemma classico: ripetere le stesse azioni di allora per non compromettere l'esistenza dell'universo, oppure approfittarne per mettere le cose sul binario giusto? Tema caro al cinema soprattutto americano, qui declinato senza molto estro, e con una dose di volgarità notevole, che suscita più tristezza che allegria. Si risolleva un poco nel finale, ma non tanto da raggiungere la sufficienza.

Dusso 12/04/11 00:58 - 1548 commenti

I gusti di Dusso

Divertente commedia che mette adosso un po' di nostalgia. Si gioca al contrario con le regole di Ritorno al futuro, e naturalmente non mancano le citazioni. C'è anche il mitico Chevy Chase in una piccola parte, e forse si potevano avere più idee. Comunque il film, almeno a un nostalgico degli anni 80 come il sottoscritto, è piaciuto.
MEMORABILE: Cos'è una Email?

Federico 10/06/11 10:27 - 37 commenti

I gusti di Federico

Il film non è male, ma non è privo di pecche: per esempio alcuni elementi non sono ben delineati e manca una maggiore caratterizzazione di alcuni personaggi di contorno. Ci sono però anche trovate divertenti (vedi la storia del braccio). Scommetto che Neri Parenti, Brizzi e i Vanzina sono pronti a copiarlo, magari per proporre una sorta di remake del primo Vacanze di Natale. Finale esilarante. Grande cameo citazionistico per Crispin Glover. Durante la permanenza nel passato, la fotografia è perfettamente anni '80.
MEMORABILE: L'arrivo nel 1986. Il finale. La storia del braccio di Crispin Glover. Le tette bagnate di Jessica Pare.

Saintgifts 5/10/11 12:18 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Nelle commedie americane, anche nelle più demenziali, c'è sempre un occhio alla famiglia. Non si può solo inneggiare al sesso e al denaro (e di conseguenza al successo ad ogni costo), ma tutto deve essere tenuto assieme dalla famiglia, non importa quanto sgangherata. Ancora un viaggio nel tempo, non voluto, dove i protagonisti hanno 30 anni di più, ma lo specchio rimanda il loro aspetto giovanile. Tra vomiti, fellatio (solo nominate), peti, alcool e battutacce, si consuma l'ennesima commediola di cattivo gusto senza nemmeno una risata.

Galbo 20/10/11 07:09 - 11644 commenti

I gusti di Galbo

Prerogativa del cinema mondiale, in particolare americano, il tema del viaggio nel tempo è stato sfruttato ampiamente in tutti i modi possibili. Un tuffo nel passato mutua (per essere generosi) parecchio dalla trilogia di Ritorno al futuro, declinandola in chiave di commedia quasi demenziale e mettendoci tra gli ingredienti la componente nostalgica degli anni '80. Qualche risata riesce anche a strapparla ma giunge fuori tempo massimo ed è bocciato per manifesta scarsissima originalità.

Didda23 14/07/12 19:48 - 2320 commenti

I gusti di Didda23

In bilico fra la commedia e la comicità più scoreggiona, l'opera ha nell'anima ottantiana il suo punto di maggior forza. La ricchezza musicale (compreso il finale) proietta lo spettatore direttamente nel 1986 e l'effetto nostalgia è immediato. Le poche idee sono sviluppate con dovizia e i momenti comici non mancano. Se il finale è notevole, non si può dire lo stesso dello sviluppo narrativo.

Piero68 5/09/12 09:46 - 2836 commenti

I gusti di Piero68

Scalcinata commedia incentrata sui viaggi nel tempo e sul tanto discusso "Effetto farfalla". Solite storie di perdenti che cercano un riscatto nella vita e una seconda opportunità. Maluccio il cast con cameo del redivivo Chase e qualche volgarità di troppo. Un paio di gag azzeccate e nulla più, con un Cusack evidentemente alla frutta, nella sua carriera...

Hearty76 29/07/14 14:51 - 228 commenti

I gusti di Hearty76

Simpatica ma non del tutto riuscita commedia punteggiata di malinconia. Tema dei viaggi nello spaziotempo non innovativo, però invoglia a scoprire come finirà la bizzarra avventura dei quattro amici catapultati nel passato. Forse fa pure il verso alla saga di Ritorno al futuro, tuttavia tratta impropriamente alcune parti delle teorie classiche legate all'argomento. In ogni caso, a parte la cinica comicità cameratesca di bassa lega tra maschi, non è male per meditare un po' sul senso dell'amicizia.

Jandileida 13/01/15 12:34 - 1328 commenti

I gusti di Jandileida

Piacevole goliardia che sfrutta il tema del viaggio nel tempo per spedire un gruppo di amici negli anni '80, un'epoca in cui tutti erano più scanzonati e più goderecci. Il richiamo più ovvio è quello alla saga di Ritorno al futuro (non modificare gli eventi!) ma non mancano citazioni varie sparse per tutto il film. Insomma di idee originali ce ne sono poche, di volgarità gratuite parecchie ma come puro intrattenimento da lunedì sera funziona, perché il cast è affiatato, il ritmo buono e alcune gag fanno abbastanza ridere. Senza troppe pretese.
MEMORABILE: I Mötley Lüe; La telefonata alla moglie.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Viccrowley 5/11/16 00:05 - 804 commenti

I gusti di Viccrowley

Tre amici di lunga data delusi da vite mediocri e sogni infranti grazie a una vasca a idromassaggio dagli strani poteri, si ritrovano catapultati nel passato. Il tema del viaggio nel tempo non è di sicuro una novità, come del resto le grevi battute di questa commediola che punta tutto sul confronto dei tre compari con la loro versione adolescenziale. Situazioni riciclate e poco divertenti si sommano a una storia che dopo venti minuti non ha più nulla da dire. Si salvano il cameo di Chevy Chase e Jacob, simpatico nerd occhialuto.

Parsifal68 9/08/16 13:23 - 607 commenti

I gusti di Parsifal68

Tre amici più il nipote di uno di essi tornano indietro nel tempo dopo essersi immersi in una vasca idromassaggio nello stesso resort in cui i tre soggiornarono nel 1986. Solita successiva carrellata di equivoci per porre riparo a errori commessi nel passato. Non da buttare questa ennesima commedia temporale, che si giova di quattro affiatati e simpatici comici e di una serrata sceneggiatura. Peccato qualche caduta nel trash che in America sembra far ridere tutti, ma che è assolutamente orribile.

Pesten 16/07/17 08:56 - 655 commenti

I gusti di Pesten

Storia e svolgimento classicissimi per una commedia che non va alla ricerca di chissà quale innovazione, ma cerca semplicemente di regalare un'ora e mezza di divertimento grazie agli schemi tanto cari al cinema americano. Il risultato è nel complesso accettabile, ci si fa qualche risata e ci si tuffa appunto nella nostalgia, grazie a una colonna sonora a hoc. Una mestierata senza infamia e senza lode che non verrà ricordata come altre commedie moderne, ma che sicuramente riesce dove altri stanno fallendo.

Lupus73 16/01/20 00:16 - 957 commenti

I gusti di Lupus73

Cosa accadrebbe se quattro amici in settimana bianca nel 2010 si trovassero proiettati nell'86? Questa commediola vaglia questa ipotesi, con tanto di gente in abiti da sci sgargianti anni '80, in un'ambientazione stile Vacanze di Natale made in USA, colonna sonora adeguata, concerto di Poison e Mötley Crüe (glam ottantiano) e ironie varie sui più improbabili anacronismi; di gag divertenti e demenziali ce ne sono e l'atmosfera nostalgica è un punto a favore. Non sarà Ritorno al futuro ma del divertimento c'è. Piccola parte anche per Chevy Chase.
MEMORABILE: Quando si ritrovano sulle piste da sci tra gente in tute sportive fluorescenti; "Cosè un'email?"; "quella bibita nella strana lattina allungata".

Rambo90 10/03/21 23:47 - 6763 commenti

I gusti di Rambo90

I viaggi nel tempo sono una costante del cinema americano, e negli anni duemila soprattutto delle commedie. Qui la trama non è originalissima e si vira verso un umorismo di matrice piuttosto pecoreccia, ma il ha comunque i suoi momenti, specie nella seconda parte in cui si delineano un po' meglio i personaggi. Cusack è abbastanza in parte, ma funzionano meglio Robinson e Corddry, più abituati a questo tipo di comicità (Chase appare invece pochissimo). C'è anche la "benedizione" del Glover di Ritorno al futuro.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Gestarsh99 • 27/08/11 12:31
    Scrivano - 17284 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc dal 26/10/2011 per 20th Century Fox:

  • Homevideo Dusso • 31/10/11 18:21
    Segretario - 1637 interventi
    Mi è appena arrivato il Blu Ray del film,anche se ne sulla copertina ne dietro c'è scritto,il film è presentato sia nella versione cinematografica che in quella estesa
    Ultima modifica: 16/07/12 17:09 da Dusso