Sole nudo

Media utenti
Anno: 1984
Genere: erotico (colore)
Note: Aka: "The Naked Sun". Coproduzione italo-brasiliana. Musiche di Vince Tempera. Sceneggiatura di Riccardo Aragno
Numero commenti presenti: 2

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/08/08 DAL BENEMERITO HOMESICK
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Homesick 22/08/08 18:10 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Tardo esotico-erotico diretto da Cervi ed ispirato ad una sua vicenda personale. Un esile filo narrativo congiunge ampi numeri di musical - con la Alves, sorta di angelo nero sceso dal Paradiso per salvare Brandon, triste e solo - , folklore brasiliano, samba e i roventi amplessi tra i due protagonisti. Intermezzi di Bonacelli, il maître chiacchierone e filosofo. Paragonato ai suoi progenitori degli anni Sessanta e Settanta, questo film non lascia certo un segno indelebile; da vedere solo per completezza.

Fauno 29/06/10 11:42 - 1935 commenti

I gusti di Fauno

L'interesse e la forza del film stanno nella descrizione della realtà e della coscienza brasiliana e soprattutto della sua religione, il Candomblè, diametralmente opposta come concezione a quasi tutte quelle del Vecchio Ciontinente. Se non si tiene conto di questo, il film può sembrare un'opera qualunque, senza infamia e senza lode, mentre invece, a parte il patetico finale sulla spiaggia, è veramente degno di nota. Soprattutto i cosiddetti cucadores lo dovrebbero vedere...
MEMORABILE: Interessante il dialogo col maitre d'hotel impersonato da Bonacelli.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Fauno • 29/06/10 11:45
    Contratto a progetto - 2539 interventi
    Personalmente ritengo che chi si va a cercare l'anima gemella o anche solo un flirt volante in luoghi esotici,dovrebbe propedeuticamente fare un corso di etnologia accellerata,a scanso di trovarsi con ancora più problemi in seguito.L'europeo viene descritto con rispetto in questo film,ma noi sappiamo bene quanto siano ancora diffuse arroganza,presunzione,buontemponeria e pressappochismo.FAUNO.
  • Discussione Zender • 29/06/10 20:17
    Consigliere - 43724 interventi
    Sai che non ho capito il concetto, Fauno, riferito al film (che non ho visto)?
  • Discussione Fauno • 1/07/10 11:44
    Contratto a progetto - 2539 interventi
    Semplicissimo Mauro...quanti disgraziati vanno in giro per il mondo per compensare con avventure sessuali cio' che non riescono ad avere,o che gli riesce male,nelle loro terre d'origine?Quanti addirittura tornano per raccontare nei vari bar o a qualche idiota di turno, di avere fatto sesso in quantità industriale dappertutto?Fin qui niente di male...il danno è limitato a chi se le deve sorbire queste cavolate.
    Ma quando se le portano a casa senza avere analizzato a fondo cultura e tradizione di queste bellezze esotiche,ecco che avviene il macello,perchè queste ultime non ne vogliono mezza di cambiare i loro modi di vivere,e i tonti se ne accorgono allora di quanto siano stati malaccorti.Quello che voglio dire è che non è sempre vero che queste vogliano solo scappare dalla miseria,possono anche avere fatto una scelta di vita,ma come dice la grande Candice Bergen in Soldato Blu"Io non sono rimasta con gli Indiani perchè non mangio come loro,non bevo come loro e non dormo come loro...".In questo film si vede meravigliosamente un modo di concepire non solo l'amore,ma la vita intera,in modo diametralmente opposto.Per questo dico che il finale è stonato,ma è un film che merita alla grande.Personalmente aggiungo di conoscere qualcuno che ha abbracciato questa religione Candomblè.Ciao e grazie.FAUNO.
  • Discussione Zender • 1/07/10 12:42
    Consigliere - 43724 interventi
    Ora ho capito, grazie.