Se scappi ti sposo

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/05/08 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 16/05/08 05:58 - 11644 commenti

I gusti di Galbo

Un giornalista cerca di scrivere un articolo su una ragazza che manda a monte i matrimoni poco prima di arrivare all'altare. Dopo lo straordinario successo di Pretty Woman, si ricostituisce la coppia Gere-Roberts (sempre diretti da Marshall) per una commedia che se non efficace come la precedente risulta tuttavia piuttosto gradevole e dall'assunto abbastanza originale. Il film diretto con un certo ritmo ha il limite di uno svolgimento abbastanza scontato ma il pregio della simpatia e carisma dei suoi interpreti.

Redeyes 22/07/08 09:19 - 2265 commenti

I gusti di Redeyes

Dopo Pretty woman, a distanza di un bel po' di annetti, ecco di nuovo la coppietta Gere-Roberts. Il film in questione non lascia certo il segno, tutt'altro, ma riesce a non concedersi troppo al miele e quando lo fa non ne rimane eccessivamente invischiato. La trama è banalotta nello svolgimento e non fornisce certamente colpi di scena, tuttavia non ha grosse falle nella sceneggiatura. È il classico filmetto da relax in poltrona. Passabile abbondantemente.

Lovejoy 21/12/09 19:26 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Si riunisce il team del tremendo Pretty Woman (tremendo dal punto vista artistico e non commerciale...) e ne viene fuori un altro pasticcio inenarrabile. La storia fa acqua da tutte le parti; i dialoghi sono puerili e il cast insopportabile. I due divi protagonisti fanno a gara a chi si rende più insopportabile e la gara finisce in parità. Degli altri, sprecatissimi tutta la vita, ci sono l'un tempo ottimo Cusack e Elizondo.

Stefania 28/06/10 15:38 - 1600 commenti

I gusti di Stefania

Diciamo subito che il titolo italiano è la cosa peggiore del film. Che, comunque, è brutto. Una commedia rosa, anche se di cassetta, ha qualche pregio se riesce a farti simpatizzare, anche superficialmente, con i protagonisti: qui non si può, perché Ike e Maggie parlano e si comportano con una stupidità irritante. L'ambientazione nel paesotto è sgradevolmente finta, sono finti i litigi, le lacrime, e la felicità finale. In confronto, Pretty Woman era di una genuinità commovente. E poi, Gere non è un po' stagionato per queste storielle rosa?

Domino86 16/12/10 10:29 - 571 commenti

I gusti di Domino86

A distanza di anni, il team di Pretty woman si riunisce dando vita a un'altra classica commedia del panorama americano di tale genere. Insomma, niente di superiore alla media ma nemmeno così pessima: si lascia guardare e il tempo trascorre piacevolmente.

Saintgifts 28/06/17 10:00 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Squadra vincente non si cambia, sembra abbiano pensato i produttori di questa insipida commedia, che si sono affidati unicamente alla coppia di attori amati da gran parte del pubblico. Io non ho nemmeno questo "vantaggio" per cui non mi è stata possibile nessun tipo di giustificazione per salvare il film. È il caso in cui sono meglio i personaggi collaterali che non i protagonisti (almeno non costretti a dialoghi di una retorica urticante). Rimane la verità che chissà quante giovani donne, se ne avessero il coraggio, fuggirebbero dall'altare.

Rambo90 30/01/19 23:43 - 6766 commenti

I gusti di Rambo90

Piacevole commedia sentimentale che gioca molto sul carisma dei due divi protagonisti e su uno stuolo di caratteristi in parte. La sceneggiatura non brilla per originalità, a parte forse l'idea di partenza, ma sa creare i giusti presupposti per uno svolgimento veloce e mai noioso. Si sorride spesso, la regia è professionale e il finale ovvio non rovina lo spettacolo. Buono.

Giacomovie 29/09/20 20:37 - 1365 commenti

I gusti di Giacomovie

Un maturo giornalista decide di scrivere un articolo su un'eccentrica ragazza. A chi non intuisce la trama dal titolo possono bastare i primi minuti per decifrarla nei dettagli. Il trio Gere - Roberts - Elizondo ci riprova nove anni dopo il loro grande successo ma al cinema certi risultati sono irripetibili e stavolta l'esito della favoletta è decisamente trascurabile.

Enzus79 3/02/21 12:59 - 2045 commenti

I gusti di Enzus79

Commedia semplicemente banale che ha tuttavia almeno il pregio di intrattenere, fra alti e (molti) bassi. Ricomporre il trio di Pretty woman (regista e i due protagonisti) non porta un grosso beneficio se la trama non regge, perlopiù con un finale decisamente scontato. Julia Roberts convincente in un ruolo che le calza a pennello. Gere discreto. Mediocre la colonna sonora.

Garry Marshall HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Ciavazzaro • 13/11/09 11:31
    Scrivano - 5622 interventi
    Per la regia furono considerati anche: Jonathan Kaplan e Mel Gibson.

    Fonte:Imdb
  • Discussione Febriz • 13/03/21 19:50
    Galoppino - 20 interventi
    Uno dei pretendenti della protagonista è un fans dei Grateful Dead (famosa band di rock psichedelico di San Francisco) vediamo infatti i due che si lanciano da un granaio sopra un salvagente con il famoso logo della band, una teschio con un fulmine al centro.