Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/07/18 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 17/07/18 12:38 - 12565 commenti

I gusti di Daniela

Quando un evento catastrofico dai contorni imprecisati isola metà del paese, un futuro suocero ed un aspirante genero si mettono in viaggio per raggiungere la rispettiva figlia e fidanzata... Strana coppia on the road per buona parte della durata di questa ennesima produzione fanta-netflixiana mal riuscita: i discreti effetti speciali che fanno la loro comparsa nella seconda parte non mascherano infatti la pochezza di uno script vago ed inconcludente né le carenze nella definizione dei personaggi, compreso quello interpretato da Whitaker.

Callimaco 3/08/18 11:14 - 5 commenti

I gusti di Callimaco

Concretamente bello in partenza e avvincente in alcuni tratti, diventa ripetitivo e noioso. La struttura della sceneggiatura poi si fa così carente da lasciare veramente senza parole. Personaggi che "spariscono" dal racconto senza lasciare traccia e un finale così brutto da lasciare veramente senza parole. Peccato per Whitaker, attore di spessore indiscusso.

Rambo90 22/08/18 16:50 - 7626 commenti

I gusti di Rambo90

Netflix produce un altro film riuscito a metà. Infatti se all'inizio la trama sembra promettente e il confronto tra i due protagonisti è interessante, poco alla volta il ritmo lento e la mancanza di svolte imprevedibili tende ad annoiare, con alcuni momenti action che sembrano piazzati solo per movimentare un pochino le cose. Whitaker bravo, tiene in piedi la baracca col mestiere, James meno espressivo ma adatto alla parte. Gli ultimi 20 minuti sono a dir poco deludenti.

Galbo 26/08/18 08:26 - 12360 commenti

I gusti di Galbo

Ennesimo film dall’ambientazione post apocalittica in cui il protagonista tenta di raggiungere la moglie in compagnia del padre di lei. La storia entra quasi subito nel vivo, senza molte spiegazioni o premesse. La coppia dei protagonisti è ben caratterizzata, l’ambient efficace e le interpretazioni degli attori buone. Il limite del film è nella trama che dopo un inizio interessante, perde rapidamente quota fino ad un finale francamente deludente.

Taxius 29/09/19 13:22 - 1656 commenti

I gusti di Taxius

Dopo un misterioso evento catastrofico suocero e genero devono attraversare il paese per salvare la figlia/fidanzata; ovviamente la strada sarà ricca di pericoli e arrivare a destinazione non sarà semplice. Mediocre film Netflix che ha l'unica buona idea di mantenere fino alla fine il più stretto riserbo sull'origine del disastro, il resto invece è da buttare: personaggi che entrano e spariscono di colpo senza lasciare traccia, forzature di trama e soprattutto un finale truffa che rovina anche quel poco di buono visto prima. Assai mediocre.

Balbi 5/12/23 18:37 - 4 commenti

I gusti di Balbi

L'America è ossessionata dalla fine: dei propri valori, della propria identità e in questo film catastrofico, con pochi effetti speciali e molti dialoghi, la domanda sulla paura della fine sembra restare sospesa. Forse la risposta è nei personaggi: un anziano marine di colore, un giovane wasp in carriera e una ragazza indiana che li lascia correre verso il loro destino. La presenza degli indiani è enigmatica, ancorati alle praterie che gli sono appartenute e forse, dopo la fine, gli apparterranno di nuovo. E la corsa del protagonista è diretta a Seattle, fine del West, dell'America.

Nancy Sorel HA RECITATO ANCHE IN...

Spazio vuotoLocandina The grudgeSpazio vuotoLocandina Atto di fedeSpazio vuotoLocandina RufusSpazio vuotoLocandina Quel piccolo grande miracolo di Natale
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione Daniela • 18/07/18 08:04
    Gran Burattinaio - 5922 interventi
    Apocalittico di routine che non consiglio a nessuno, a meno di essere completisti di catastrofi più o meno naturali.


    Una delle cose che maggiormente saltano all'occhio (irritandolo):

    SPOILER

    Dopo un lungo viaggio attraverso mezzo paese, il protagonista giunge finalmente a Seattle per cercare la fidanzata incinta. La città è un cumulo di macerie fumanti sulle quali piove una fitta cenere gialla. Aggirandosi fra le rovine deserte, il tipo trova una scritta su una lamiera: è un messaggio della sua donna che gli indica dove si trova esattamente. Segue rapido ricongiungimento della coppietta.

    Bah, Seattle non è Monculi ma una grossa città di oltre 700.000 abitanti. Fammi vedere altri superstiti che si aggirano smarriti, rendimi la faccenda del ritrovamento un poco meno facile, ma così, che cavolo...

    FINE SPOILER
    Ultima modifica: 18/07/18 15:48 da Daniela
  • Discussione Galbo • 18/07/18 13:44
    Consigliere massimo - 3990 interventi
    Anche questo lo eliminiamo serenamente dalla lista dei film da vedere....
  • Discussione Daniela • 18/07/18 14:36
    Gran Burattinaio - 5922 interventi
    Galbo ebbe a dire:
    Anche questo lo eliminiamo serenamente dalla lista dei film da vedere....

    Stai sereno Galbo, stai sereno.... ;o)