LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/05/20 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Herrkinski 30/05/20 04:39 - 4969 commenti

I gusti di Herrkinski

Omaggio al cinema di fantascienza a tema UFO, è l'indagine di due ragazzi riguardo ad avvistamenti nei cieli di una piccola città americana negli anni '50. L'esordiente Patterson ha mestiere con la steadicam e compie alcune carrellate mozzafiato tra le strade deserte del paesino, immergendoci in una misteriosa notte d'estate; il problema qui non è certo l'atmosfera, sempre presente, quanto la staticità di un lavoro basato quasi interamente sui dialoghi che - per quanto ben scritti e recitati - risultano logorroici in assenza di qualunque azione.

Galbo 1/06/20 06:57 - 11315 commenti

I gusti di Galbo

Alla fine degli anni 50 in una cittadina del New Mexico, una giovane operatrice del centralino e un DJ radiofonico intercettano uno strano segnale radio. Dichiarato omaggio alla serie Ai confini della realtà, una pregevole opera prima dal gusto vintage, girata impeccabilmente (lo stile è eccellente) con ritmo e tensione crescenti. Ottime l'ambientazione e la prova dei due giovani interpreti. Da vedere e realizzata da un regista assai promettente.

Bubobubo 17/06/20 16:46 - 1151 commenti

I gusti di Bubobubo

L'operazione di Patterson è trasparente sin dal prologo metacinematografico, che omaggia apertamente l'"ordinario straordinario" di Ai confini della realtà con, in più, una strizzata d'occhio alle oscure inquietudini che dilaniavano silenziosamente l'America degli anni '50 (come quelle dipinte, ad esempio, nell'ottavo episodio di Twin Peaks - Il ritorno). La prima mezz'ora, tuttavia, incastrata fra dialoghi infiniti e inconcludenti, è piuttosto noiosa: la vicenda prende poi quota, aiutata anche dal frenetico aumentare del ritmo, ma rimane ben percepibile il retrogusto di incompiuto.
MEMORABILE: Il dialogo con l'anziana.

Daniela 19/06/20 05:35 - 9111 commenti

I gusti di Daniela

Negli anni '50 In un paesino del New Mexico. mentre tutti sono intenti a seguire una partita di basket, una centralista ed il conduttore di una emittente locale cercano di capire da dove provenga uno strano segnale radio... Omaggio dichiarato ad una serie mitica, un esordio registico in chiave minimalista che in alcune sequenze riesce a creare tensione con pochissimi mezzi  (bellissima nella sua fluidità la carrellata lungo le strade deserte) ma è penalizzato dall'eccessiva verbosità che, soprattutto nella prima parte, si traduce in dialoghi sfibranti. Più promettente che riuscito. 
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Galbo • 1/06/20 06:14
    Gran Burattinaio - 3745 interventi
    Film disponibile in streaming su Amazon, da cui è prodotto. Il titolo italiano è L’immensità della notte.
  • Discussione Zender • 17/06/20 17:21
    Consigliere - 43825 interventi
    Cos'è TP3 nel tuo commento, Bubobubo? Non usate abbreviazioni per i titoli, nei commenti, grazie.
    Ultima modifica: 17/06/20 17:21 da Zender
  • Discussione Bubobubo • 17/06/20 17:55
    Call center Davinotti - 205 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Cos'è TP3 nel tuo commento, Bubobubo? Non usate abbreviazioni per i titoli, nei commenti, grazie.
    L'ho dovuto fare perché altrimenti non mi stava. Twin Peaks 3.
  • Discussione Zender • 17/06/20 18:03
    Consigliere - 43825 interventi
    Ok, però se non ci sta va modificata una frase, non mettiamo abbreviazioni. Abbiamo aumentato a 490 anche per evitare problemi di questo genere.
    Ultima modifica: 17/06/20 18:05 da Zender