Cinquanta sfumature di rosso - Film (2018)

Cinquanta sfumature di rosso
Media utenti
Titolo originale: Fifty Shades Freed
Anno: 2018
Genere: drammatico (colore)
Note: Secondo sequel di "Cinquanta sfumatuure di grigio" (2015).
Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/03/18 DAL BENEMERITO BELFAGOR
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Belfagor 25/03/18 09:50 - 2661 commenti

I gusti di Belfagor

Per concludere una trilogia basata sul nulla cosmico, ecco un film che segue quasi pedissequamente il secondo in quanto a tempi mal gestiti, tensione assente e comportamenti discutibili. Quelli che dovrebbero essere i punti focali della trama sono sbrigati nel giro di poche scene per lasciare spazio a lunghi intervalli di noia. Si conferma la scarsa alchimia della coppia Johnson/Dornan, di certo non aiutata dalla sceneggiatura, che conferisce al film la carica erotica di una sogliola al vapore.

Bruce 22/06/20 18:07 - 1007 commenti

I gusti di Bruce

E' l'epilogo della trilogia. Tutto è giocato sull'esteriorità, una storia infarcita di luoghi comuni e di apparenze; i due sono ricchi, belli, di successo, viaggiano su jet privati per il mondo, sono ai vertici della società, hanno case di lusso, poi ogni tanto si rinchiudono in una stanza rossa ove sperimentano giochi e perversioni. C'è una sottotrama thriller che fa quasi ridere tanto è mal fatta e anche l'alchimia tra i due attori protagonisti non è delle migliori. Dialoghi da dimenticare. Qualche scena pruriginosa, nulla di più.

Buiomega71 22/05/22 11:12 - 2696 commenti

I gusti di Buiomega71

Si chiude una minisaga tra le più insulse mai girate, in cui diventa ostico distinguere il primo dal secondo il secondo dal terzo, talmente si narra del nulla cosmico. Le 50 sfumature di fuffa e politicamente corretto, questa volta, tirano di mezzo il thriller (il cattivone che lega e rapisce la sorella del protagonista), un inseguimento in Audi supersportiva e la maternità. Foley gira con la mano sinistra solo per le bollette da pagare, il BDSM si riduce a due timidi colpettini di frustino e la luna di miele in Francia farebbe impallidire Carlo Vanzina. Apoteosi dell'anti erotismo.
MEMORABILE: Anastasia che, una volta entrata nel lussuoso appartamento, si toglie le décolleté (uniche scene erotiche); L'ennesima e immensa rottura degli sms.

James Foley HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.