LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/01/08 DAL BENEMERITO COTOLA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Cotola 16/01/08 23:52 - 7530 commenti

I gusti di Cotola

Dopo una prima parte piuttosto lenta e riflessiva, ma comunque interessante e soprattutto funzionale al resto del film, inizia la seconda, decisamente ascrivibile al genere thriller, in cui assistiamo ad un crescendo di tensione davvero riuscito che avvolge lo spettatore in una ragnatela vischiosa da cui è difficile liberarsi anche dopo il “discutibile” finale che a qualcuno potrebbe dare sui nervi. In ogni caso non un thriller tradizionale e con evidenti tocchi provenienti dal teatro dell’assurdo. Crudelissimo il personaggio della moglie.

Kinodrop 16/12/17 17:45 - 1506 commenti

I gusti di Kinodrop

Gli oltre 30 anni dall'uscita li dimostra tutti. Non si comprende chiaramente la chiave di lettura che Chabrol ha voluto imprimere a questo thriller: se ironica, se teatrale, se realistica; in realtà i diversi livelli si mescolano per un risultato che lascia piuttosto freddi. C'è un sottofondo intellettualistico che tenta di alleggerire l'aura da fotoromanzo old style; anche la recitazione sembra confermare queste incertezze narrative e non si riesce a empatizzare con niente e nessuno. Finale decisamente imbarazzante. Verboso e glaciale.

Giùan 17/01/19 11:36 - 2993 commenti

I gusti di Giùan

Stridente, diseguale, intrigante, spesso irritante. Film-saggio in cui Chabrol, partendo dal racconto della Highsmith, ne "mima" lo stile crudelmente fenomenologico e disorientante. Così, partendo da uno spunto piuttosto convenzionale e "ammiccante" (il voyeur Malavoy che spia la stupenda May), il Maestro comincia a tirar via il terreno sotto ai piedi dello spettatore, detonandone e anzi sabotandone qualsiasi coinvolgimento emotivo/narrativo in un gioco che però pare avergli troppo preso la mano, come testimonia un finale sterilmente inverosimile. Sfinente.
MEMORABILE: Il dialogo alla luce del fuoco in cui Malavoy "avvicina" Mathilda May; Orecchi(o)ni e caschetto della May; La perfida Thévenet.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.