LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/06/16 DAL BENEMERITO HOMESICK
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Dusso 29/12/16 08:20 - 1535 commenti

I gusti di Dusso

Piacevole western di Corbucci con colpi di scena uno dopo l'altro quasi tutti a dire il vero prevedibili ma che non intaccano la discreta resa del film; ad ogni modo ho preferito Gli uomini dal passo pesante prodotto l'anno prima dallo stesso produttore e con lo stesso Cotten nel cast. Ottima la regia di Corbucci e una menzione speciale per Norma Bengell (splendida e recita ottimamente).
MEMORABILE: La bara sepolta nel cimitero del forte.

Homesick 8/06/16 09:46 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Ancora una volta c'è di mezzo una bara e Corbucci, su sceneggiatura di Albert Band e Ugo Liberatore, continua la sua personalizzazione del western dei vinti: nero, violento e sanguinario, quasi tutto ambientato in aridi esterni, dove i protagonisti sono una famiglia di "crudeli", seguìta nel ferino idealismo della sua impresa tra incidenti, contrattempi e inevitabili tensioni interne e fratture. Grande cast con un Cotten supremo, che si conquista un excipit da tragedia greca, e gli sguardi profondi e acuti della Bengell. Musiche di Morricone, poi riciclate ne Il ritorno di Clint il solitario.
MEMORABILE: La strage dello squadrone nordista, con il fiume rosso di sangue; l'uccisione del cieco; il tranello del ladro; il gesto estremo e disperato di Cotten

Xabaras 30/07/17 11:34 - 189 commenti

I gusti di Xabaras

Quando il troppo stroppia. Corbucci, evidentemente vittima di un soggetto esageratamente ambizioso (eccessivo il numero dei colpi di scena) e fondamentalmente abbastanza assurdo (i quattro protagonisti vogliono far rinascere le armate di un Sud già arreso tramite i proventi della rapina a un convoglio), pare costretto a lavorare per eccesso sulla pellicola affastellando una a una molte delle situazioni tipiche dei western. Non si fa mancare proprio nulla: assalto alla diligenza, rissa al saloon, attacco dei messicani, sosta al forte e visitina degli indiani.

Joe64 20/07/19 23:53 - 8 commenti

I gusti di Joe64

Joseph Cotten e figli attraversano il west sterminando e depredando soldati nordisti; un giusto destino li attenderà al varco. Sottovalutato e poco conosciuto western di Corbucci, ricco di colpi di scena e sparatorie con tagli di montaggio molto moderni e originali per l'epoca (Sam Packinpah se ne ricorderà per il suo Mucchio selvaggio). Un titolo da riscoprire, molto amato da Quentin Tarantino.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.