Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/08/12 DAL BENEMERITO RIGOLETTO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rigoletto 10/08/12 10:30 - 1786 commenti

I gusti di Rigoletto

Storia biblica che racconta la vicenda di Giuseppe, figlio di Giacobbe, venduto dai suoi fratelli come schiavo. Produzione povera, in cui gli attori paiono svogliati (con l'eccezione di Finlay Currie, ormai assiduo frequentatore di tematiche religiose). Particina per un giovane Terence Hill, all'epoca ancora Mario Girotti, nelle vesti di Beniamino. Interessante solo nelle musiche di Nascimbene, è invece inconsistente nel resto, privo di quella "spiritualità" che dovrebbe costituire l'anima di un film del genere.

Daniela 11/06/18 00:48 - 12654 commenti

I gusti di Daniela

Biblico italico di incerta datazione e paternità registica (in alcune fonti, Rapper non è neppure citato), girato al risparmio per quanto riguarda scenografie e scene di massa ma con un cast abbastanza ricco che può vantare la presenza nei panni di Giacobbe del veterano del genere Currie e del più inedito Morley come Putifarre dalle comiche espressioni. Il risultato complessivo è comunque assai modesto, al pari dell'inerte protagonista Horne, mentre Lee sfiora il ridicolo come moglie insoddisfatta che tenta di indurre in tentazione il casto Giuseppe.

Noodles 29/08/19 17:13 - 2225 commenti

I gusti di Noodles

Versione cinematografica del famoso episodio biblico del ragazzo odiato e venduto dai fratelli. La confezione è molto buona, come ricostruzioni e fotografia e anche il ritmo è leggero e mai noioso. Vi sono anche, addirittura, alcune punte commoventi. La sceneggiatura però ha qualche difetto, mancano alcune scene di raccordo; e la recitazione non è sempre all'altezza. Putifarre è trattato alla stregua di una macchietta e neanche il protagonista convince granché. Nel complesso si lascia guardare.

Siska80 28/12/20 16:36 - 3785 commenti

I gusti di Siska80

Decorosa trasposizione dei racconti della Genesi riguardo all'abominio compiuto dai fratellastri ai danni di Giuseppe, il quale avrà tuttavia la sua rivincita. Discreti il cast (fatta eccezione per Home, decisamente poco espressivo), i costumi e le location. Più di tutti risultano significativi i messaggi del film (che sono poi quelli biblici), ossia che nulla accade per caso e che la maggior soddisfazione non si trae dalla vendetta, bensì dalla capacità di perdonare anche i torti peggiori.
MEMORABILE: Il protagonista salva una bestia innocente dalle grinfie del crudele leone.

Myvincent 14/05/23 22:03 - 3741 commenti

I gusti di Myvincent

Giuseppe viene venduto dai fratelli, gelosi del suo carattere bonario e della predilezione da parte del vecchio padre; ma, proprio a causa delle sue doti, diventerà un uomo saggio e potente, alla corte del faraone. La morale del film, ispirato al Vecchio Testamento, è anche incentrata sul perdono verso chi è stato causa di male, con alla ribalta un personaggio che anticipa in qualche modo la misericordiosa figura del Cristo. Il formato è sicuramente curato scenograficamente e nei costumi, con quel tanto di kitsch che comunque riesce a elevare l’opera molto al di sopra della media.

Reeves 3/03/24 00:35 - 2208 commenti

I gusti di Reeves

Film oratoriale piuttosto curioso, perché il dettato evangelico è mantenuto con una certa aderenza salle sacre scritture, le ambientazioni sono povere, le scene di massa inesistenti ma il cast è comunque internazionale e ci sono attori anche di una certa notorietà come Robert Morley, Belinda Lee e Geoffrey Horne. Insomma, uno strano ircocervo, purtroppo abbastanza noioso e prevedibile.

Irving Rapper HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Rapsodia in bluSpazio vuotoLocandina Il prezzo dell'ingannoSpazio vuotoLocandina Perdutamente tuaSpazio vuotoLocandina Vento di tempesta
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Homevideo Xtron • 19/10/12 15:56
    Servizio caffè - 2149 interventi
    E' disponibile nel dvd francese M6/SNC in accoppiata con Il figlio di Cleopatra.

    Audio italiano
    Sottotitoli in francese (non escludibili)
    Formato 2.35:1 16/9
    Durata 1h38m30s

    Un'immagine dal dvd (si trova al minuto 93:28)

    Ultima modifica: 5/07/18 12:15 da Zender
  • Discussione Daniela • 11/06/18 00:57
    Gran Burattinaio - 5926 interventi
    La scheda di IMSB riporta come regista il solo Luciano Ricci, mentre altre fonti riportano sia Ricci che Irving Rapper, oppure addirittura il solo Irving Rapper che in quel periodo era impegnato sul set in Italia per obblighi contrattuali.
    Anche la data di uscita è incerta: 1961 per IMDB, mentre altre fonti riportano l'anno precedente.