Lo trovi su

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/06/08 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 14/06/08 02:08 - 5567 commenti

I gusti di B. Legnani

Nonostante un certo calo nella mezzora finale, è il migliore della serie Fantomas, per i gadget tecnologici di De Funès e (specialmente) per i suoi numeri come congressista, in quel di Roma. Anzi, direi che qui De Funès è al suo massimo ("prodigioso" per Morandini). La Demongeot è il solito bocconcino. Fra gli italiani (con Tordi e Doro) c'è Arturo Dominici, futuro Mangani in Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto. C'è, ovviamente, Dominique Zardi.  
MEMORABILE: Tolto il congresso, scelgo "Non c'è limite alla depravazione...".

Maik271 28/01/16 08:13 - 436 commenti

I gusti di Maik271

Secondo capitolo delle avventure di Fantomas criminale dal fumetto della fortunata serie. De Funes nei panni del commissario Juve è sempre il mattatore della pellicola con le sue smorfie, i suoi travestimenti e le sue invenzioni, Marais sempre nel doppio ruolo (qui Fantomas risulta più "cattivo"), ancora molto carina e graziosa la Demongeot. Il film è divertente e mantiene quasi per intero il cast del primo capitolo per cui il risultato è soddisfacente.
MEMORABILE: L'arrivo alla festa in maschera del commissario Juve e il suo gadget alla conferenza.

Minitina80 23/02/18 08:39 - 2998 commenti

I gusti di Minitina80

Il ritorno in scena è debole, malgrado i tentativi di renderlo brioso e dinamico puntando sulle doti trasformiste di Marais e De Funés. Fantomas stesso appare più in sordina e non dispone di un minutaggio importante, oltre che di occasioni per incidere. La storiella è un po’ fumosa e non viene salvata dalle invenzioni del commissario Juve che, al contrario, mostrano gli inevitabili segni del tempo. Purtroppo ci si annoia in più di un’occasione e alcune finte ingenuità non aiutano a migliorare il risultato. Mediocre e poco più.

Il Dandi 5/12/19 22:20 - 1917 commenti

I gusti di Il Dandi

Sequel di Fantomas '70 che fotocopia (migliorandola) la formula dell'originale: stavolta il merito non è solo del pur ottimo De Funès (inserito in corso d'opera e di cui la sceneggiatura originale nemmeno prevedeva la presenza) ma anche di una maggiore visibilità del criminale eponimo, di scenografie e acrobazie che si avvalgono di un bugdet vistosamente più alto e di un Marais che messo da parte l'orgoglio si decide a lasciarsi controfigurare nelle scene d'azione. Migliore del ciclo, nonché un classico del cinema francese in generale.
MEMORABILE: Ovviamente l'inseguimento della Citroën DS volante.

Trivex 18/06/20 11:50 - 1759 commenti

I gusti di Trivex

Commedia a tratti davvero divertente, adatta a tutti e facile da seguire dall'inizio alla fine. Il “fantomatico” criminale dai mille volti è un bandito d’altri tempi, ma comunque non mancano le sparatorie, evidentemente innocue, oltre all'evidenza della tecnologia fantascientifica che lo pone un po’ come un cattivo 007. Bravo anche il commissario pasticcione, elemento indispensabile, caratterizzato dall'isterica volontà di catturare il suo nemico. Regia e sceneggiatura corrette. Complessivamente un buon film.
MEMORABILE: La signora cerca di andare al bagno in treno, ma perde sempre il turno; Al congresso, quando compaiono tre professori.

Cotola 27/12/21 17:01 - 9176 commenti

I gusti di Cotola

Sequel che peggiora in qualità e divertimento rispetto a un primo capitolo già non esaltante. Qui, oltre alla commedia e al lato crime, c'è anche una spruzzatina spy a là 007. Per noi italici c'è poi un segmento ambientato nel Belpaese. Poco divertente e anche poco frizzante e ritmato. Certo, non è un disastro, ma comunque mediocre o forse persino poco meno.

Gottardi 28/12/21 11:56 - 396 commenti

I gusti di Gottardi

Secondo capitolo della serie: Fantomas rapisce uno scienziato per metterlo al servizio dei suoi piani di conquista. Giornalista si sostituisce a un altro scienziato preso di mira per poter penetrare nel covo del criminale. Identico canovaccio comico del primo film, forse un po' più lasco ancora, vale per i ripetuti cambi di ambientazione e mirabolanti inseguimenti come nei migliori film di spionaggio dell’epoca. Da segnalare anche una bella invenzione scenografica, il covo di Fantomas, e una bellissima Mylène Demongeot.

André Hunebelle HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Fantomas contro Scotland YardSpazio vuotoLocandina Fantomas 70Spazio vuotoLocandina Più matti di prima al servizio della reginaSpazio vuotoLocandina Niente rose per OSS 117
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione Zender • 14/06/08 07:52
    Capo scrivano - 48087 interventi
    Confermate quindi le previsioni della vigilia (vedi sezione IN TV/SATELLITE del film), nonostante la conferma che sia il migliore del lotto non abbia comunque portato il nostro B. Legnani a concedergli uno straccio di mezza palla in più...
  • Discussione B. Legnani • 14/06/08 16:40
    Pianificazione e progetti - 15022 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Confermate quindi le previsioni della vigilia (vedi sezione IN TV/SATELLITE del film), nonostante la conferma che sia il migliore del lotto non abbia comunque portato il nostro B. Legnani a concedergli uno straccio di mezza palla in più...

    Allora diciamo che il primo film della serie merita 2,0 palle, il secondo 2,1 e il terzo 1,9. Va bene così?
  • Discussione Zender • 15/06/08 01:49
    Capo scrivano - 48087 interventi
    B. Legnani ebbe a dire:
    Zender ebbe a dire:
    Confermate quindi le previsioni della vigilia (vedi sezione IN TV/SATELLITE del film), nonostante la conferma che sia il migliore del lotto non abbia comunque portato il nostro B. Legnani a concedergli uno straccio di mezza palla in più...

    Allora diciamo che il primo film della serie merita 2,0 palle, il secondo 2,1 e il terzo 1,9. Va bene così?

    Benissimo. Capisco comunque che il valore dei tre film è pressoché uguale, come da pallinaggio ufficiale. Mi ritengo soddisfatto.
  • Curiosità Fabiodm102 • 1/11/10 11:02
    Disoccupato - 346 interventi
    Doppiatori Italiani:

    *Oreste Lionello: Louis De Funes
    *Emilio Cigoli: Jean Marais (Quando interpreta Fantomas)
    *Giuseppe Rinaldi: Jean Marais
    *Rita Savagnone: Mylène Demongeot
    *Ferruccio Amendola: Jacques Dynam
    *Arturo Dominici: Robert Dalban
    *Bruno Persa: (Prof. Le Levre)
    *Sergio Tedesco: (Direttore clinica psichiatrica)

    Voci aggiunte: Mario Mastria, Manlio De Angelis, Gianfranco Bellini, Luciano De Ambrosis, Ugo Bologna.
  • Homevideo Xtron • 11/07/12 15:46
    Servizio caffè - 2181 interventi
    Il dvd Dall'Angelo ha una durata di 1h34m37s

    Ultima modifica: 11/07/12 18:09 da Zender
  • Discussione Pulemiot41 • 16/12/20 19:40
    Disoccupato - 64 interventi
    Per un attimo durante il ballo mascherato a Villa Miani si vede anche un allora giovane costumista e attore saltuario, Silvio Laurenzi.