LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/02/07 DAL BENEMERITO STUBBY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Stubby 23/02/07 18:49 - 1147 commenti

I gusti di Stubby

Un Django non interpretato da Franco Nero mette sempre qualche dubbio, invece questo film è un piccolo gioiellino. Il Django qui in questione è tutto l'opposto dell'originale: è solare, guascone e con la battuta sempre pronta. La storia è convincente e a tratti si ha l'impressione di assistere più ad una commedia divertente che ad uno spaghetti western vero e proprio. Molto comiche le sequenze dove l'interprete ricorda il padre defunto. Consigliato agli amanti del genere.

Homesick 23/05/07 20:31 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Scazzottate ora violente ora comiche, sparatorie, tradimenti, vendette: una storia piacevole con un Django apocrifo interpretato dallo scanzonato Saxson e da un ottimo cast di supporto, che comprende Nando Gazzolo con la sua inconfondibile voce e Alberto Lupo con tanto di mantello nero e bastone dalla lama retrattile. Simpatico il finale a sorpresa, che sembra riportare la vicenda al punto d’inizio.
MEMORABILE: Saxson che parla e scherza con la tomba del padre defunto.

Il Gobbo 24/05/07 19:46 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

Curioso western di De Martino che devia dalla traiettoria iperviolenta del periodo (e dell'eroe eponimo) per proporre un personaggio più scanzonato (ma non del tutto). Situazioni, atmosfere e cast (in particolare l'angosciante - per il pubblico, si capisce - presenza di Alberto Lupo) evocano a tratti i coevi spy-movies nostrani. Divertente anche se non del tutto riuscito. Ah, la Ida Galli....

Maik271 3/02/13 16:18 - 436 commenti

I gusti di Maik271

In questo secondo film della saga ispirata alle gesta del pistolero Django, ci troviamo alle prese col nostro interpretato da un bravo Glen Saxon, che vuole recuperare la sua parte di eredità lasciatagli dal padre e nelle mani di un perfido banchiere. Nel cast una bellissima Ida Galli. Tra scazzottate, sparatorie, una buona dose d'umorismo e bei colpi di scena ci troviamo a passare un'oretta e mezzo in spensieratezza accompagnati da belle musiche di Nicolai (ispirate a Morricone) e una buona regia del bravo de Martino.
MEMORABILE: Il colpo di scena finale!

Galbo 6/02/13 19:20 - 11343 commenti

I gusti di Galbo

Uno spaghetti western con cadenze di commedia interpretato da Glenn Saxon che si rivela protagonista piuttosto credibile in un film che fa ricorso a tutti i possibili canoni narrativi del genere "gestiti" dal regista De Martino in modo efficace e con il giusto ritmo. Molto bravi gli attori impegnati nei ruoli secondari. Non un capolavoro ma un film godibile nel suo genere.

Panza 1/05/13 18:22 - 1488 commenti

I gusti di Panza

Simpatica la venatura comica di questo film, che può contare su di un protagonista molto in parte. Saxon avrà in seguito una carriera particolare ma in questo esordio si dimostra appunto capace interprete, comunque valorizzato da un buon doppiaggio. Ironico il finale. Ottimo il cast di comprimari, soprattutto Gazzolo (grande attore di teatro), la bella Ida Galli e il simpatico Sancho. Il tuttofare De Martino non offre estrosità in regia ma propone un western che saccheggiando il film di Nero fin dal titolo offre un'opera molto leggera.

Vitgar 19/11/14 09:22 - 586 commenti

I gusti di Vitgar

Non male questo western del 1966. Il cast è importante e tutto sommato le interpretazioni sono di buon livello; da Saxon al mitico Fernando Sancho passando per Lupo e Gazzolo (forse quest'ultimo un po' fuori genere). De Martino conferma di essere un buon regista con buoni movimenti di macchina. Ida Galli è veramente una bella ragazza, non capisco come abbia sempre fatto solo b-movie.

Lythops 10/07/17 18:57 - 972 commenti

I gusti di Lythops

Più western spaghetti che western all'italiana, con equivoci che strizzano molto l'occhio a certi episodi di Tex Willer e le immancabili scazzottate, agguati e tentativi di sopravvivenza del protagonista. Risibile visto oggi, ma con una sua ragione di esistere ai tempi in cui è uscito. Curiosa la presenza di Lupo, gradevole Fernando Sancho. Film ingenuo, con trovatine originali qua e là.

Jdelarge 1/08/19 23:49 - 850 commenti

I gusti di Jdelarge

Spaghetti western di buona fattura, diretto con maestria da De Martino il quale riesce bene nel compito di miscelare il dramma e la commedia, anche se a prevalere sembra essere quasi sempre la seconda. La trama, pur essendo classica, regala qualche colpo di scena interessante. Belle le ambientazioni, specialmente in notturna. Complessivamente forse un po' troppo lungo. Buono.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Il Gobbo • 5/06/09 09:05
    Contratto a progetto - 771 interventi
    Curiosa la vicenda home video di questo film. Pubblicato dapprima in Inghilterra da un'etichetta minore (Cinema Club), con audio italiano e sottotitoli inglesi non rimovibili, inaugurò nella prima emissione la collana "Spaghetti Western" della Hobby & Work, con lo stesso identico master (sottotitoli "fissi" inclusi). Nel piano dell'opera attuale della casa editrice però il titolo è sparito: problemi di diritti?
  • Homevideo Digital • 26/02/13 20:24
    Segretario - 3026 interventi
    Dvd della Quadrifoglio disponibile dal 17/04/2013.
  • Discussione Panza • 30/04/13 14:01
    Contratto a progetto - 4944 interventi
    Questo attore è per caso Valentino Macchi?

  • Discussione Dusso • 30/04/13 14:22
    Segretario - 1620 interventi
    Panza ebbe a dire:
    Questo attore è per caso Valentino Macchi?



    direi di no