Odissea nuda - Film (1961)

Odissea nuda

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/12/13 DAL BENEMERITO ALBSTEF90
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Albstef90 4/12/13 09:31 - 78 commenti

I gusti di Albstef90

Film dramma-documentaristico diretto dal sempre spigliato Franco Rossi. Il film è ambientato a Tahiti con protagonista Enrico Maria Salerno (qui un documentarista) che è in procinto di realizzare un documentario. Buono l'uso delle location e degli indigeni locali, mentre la sceneggiatura (firmata anche da Ottavio Alessi) presenta buoni dialoghi e riflessioni psicologiche. Parte di rilievo per il bravissimo caratterista Venantino Venantini, qui assistente del protagonista. Film poco visibile di un grande regista che merita di essere riscoperto.
MEMORABILE: La bella vita (in realtà molto semplice) che c'è nell'isola; La lebbra del bambino; Il cambio di mentalità del protagonista; Il finale.

Marcolino1 20/11/16 13:51 - 553 commenti

I gusti di Marcolino1

Questa Odissea Polinesiana pone al centro le tante Penelope delle isole meravigliose del titolo che attendono il loro Ulisse Occidentale, spunto che mette in risalto una popolazione indigena genuina e innocente colonizzata da un Occidente che lo è decisamente meno. L'Ulisse-Salerno si trova ad affrontare le difficoltà linguistiche, culturali e relazionali in particolare con la donna. Le differenze e l'integrazione tra le due culture sono ben descritte in un documentario "sociale" che va oltre la documentazione dei semplici usi e costumi.
MEMORABILE: Gli indigeni che raccolgono oggetti portati dal mare per costruire abitazioni spartane; L'amicizia di Salerno col bimbo e il confronto con i missionari.

Deepred89 26/02/20 17:01 - 3535 commenti

I gusti di Deepred89

Insolito prodotto, narrativamente non convenzionale (specialmente per l´epoca), che fornisce un ritratto arguto della Polinesia dei primi anni 60, i cui ultimi scampoli esotici sono progressivamente inghiottiti dall´invasione occidentale. Riuscito specialmente nella seconda parte, quando il film approda a un compromesso tra fascinazione antropologica ed empatia col personaggio principale (quest´ultima inizialmente un po' carente). Ottima prova di Enrico Maria Salerno, bellissime le ambientazioni.

Franco Rossi HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Musiche Lucius • 6/08/15 14:59
    Scrivano - 8910 interventi
    Direttamente dalla prestigiosa collezione Lucius, il 45 giri originale:

    Ultima modifica: 6/08/15 17:51 da Zender