LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/11/13 DAL BENEMERITO GIACOMOVIE
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Giacomovie 9/11/13 12:05 - 1346 commenti

I gusti di Giacomovie

Il giovane Francesco Amato esordisce alla regia con la capacità di evitare lo stile da fiction e riuscendo a trasmettere il senso di deriva della vita sregolata di una coppia, quella formata da una bella e brava Clara Ponson e da uno Scamarcio che non trasmette il massimo dell'entusiasmo ma che non demerita. I due si incontrano al G8 di Genova e sono coinvolti in alcune disavventure che mettono alla prova il loro legame. Ci sono diverse scene intense ma anche diversi periodi di stanca, specie nella parte centrale. **!

Homesick 3/12/13 20:19 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Due sbandati, sesso esplicito, il problema degli immigrati in Italia e in Europa. Tutte banalità modaiole – però, strano a dirsi, poco alcol e niente spinelli… - che il regista cerca di rendere commestibili con una considerevole attenzione al paesaggio (la Genova portuale e periferica); ma restano sullo stomaco, così come i due esagitati protagonisti e la maggior parte del rock “alternativo” fornito dalle bands italiane della colonna sonora.
MEMORABILE: L’incidente dell’immigrato; la patetica danza a cui si lascia andare la Ponsot nel finale.

Nando 3/12/13 23:06 - 3471 commenti

I gusti di Nando

Due giovani e le loro vicissitudini in una narrazione sicuramente intensa ma provvista di uno sviluppo narrativo che affronta tematiche controverse e non del tutto condivisibili. La Ponsot recita con grande trasporto e mostra segni di bravura, Scamarcio ha la solita ebete espressione. Camei musicali per i Marlene Kuntz e gli Afterhours. Buona la realizzazione, scadenti le tematiche.

Panza 10/11/15 20:00 - 1492 commenti

I gusti di Panza

La prima mezz'ora sembra promettere una storia in qualche modo originale e ribelle, considerato il nudo della protagonista che vediamo dopo pochi minuti. Peccato che la direzione impressa non sia poi quella giusta e, nonostante sia comunque da apprezzare un certo gusto nelle inquadrature, le lunghe riprese dei vari cantanti al concetro e il lungo viaggio finale contribuiscono ad appesantire la visione. Mi aspettavo peggio da Scamarcio e invece riesce comunque a essere credibile; la Ponsot è fisicamente splendida e anche brava.

Victorvega 17/11/15 15:03 - 294 commenti

I gusti di Victorvega

Film passabile, non un capolavoro. Scamarcio un po' pesce lesso ma credibile, la Ponsot molto bella, Sassanelli bravissimo nel ruolo del titolare/amico/disperato/cinico. Al sevizio di un'idea di base ma raccontata senza fronzoli. Il grande spazio ai gruppi Indie Rock italiani (Marlene Kuntz, Afterhours, Verdena ripresi anche in concerto) è troppo, a mio avviso.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.