LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/01/12 DAL BENEMERITO DUSSO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Dusso 8/01/12 23:09 - 1533 commenti

I gusti di Dusso

Se vi piace il genere dei colpi all'italiana questa pellicola non è affatto male, specie per il cast maschile e per la presenza della bella Magda Konopka. Molto scanzonato (forse anche troppo) per il genere ma i momenti piacevoli sono diversi. Il budget è piuttosto basso e l'ambientazione al contrario del solito è totalmente italiana, ma quest'ultima cosa non è affato un punto a sfavore del film.

Pessoa 12/07/20 10:16 - 1130 commenti

I gusti di Pessoa

Delizioso film collocabile nel novero delle super-rapine molto in voga in quel periodo. Il budget non miliardario costringe il buon Stegani a lavorare di mestiere non evitando comunque qualche ingenuità. Ma una storia valida e uno script non banale che ricorre spesso a un'intelligente ironia rendono il prodotto più che guardabile, grazie anche a un cast in forma che annovera tanti gloriosi caratteristi del cinema B che qui trovano più spazio rispetto al solito. Un piccolo gioiellino senza troppe pretese, che meriterebbe di essere (ri)scoperto dai più.
MEMORABILE: Tutta la scena della rapina.

Reeves 28/07/20 23:58 - 46 commenti

I gusti di Reeves

Bell'esempio di produzione a basso costo che supplisce con ritmo e trovate alla scarsezza di mezzi. Il trasformismo di Mark Damon è interessante, il colpo in banca ha una buona carica di suspense e un finale che riserva sorprese per nulla  scontate. Se a questo aggiungiamo che Magda Konopka è come sempre molto seducente, possiamo concludere che si tratta di un film interessante, un piccolo gioiello sconosciuto degli anni d'oro del cinema italiano di genere.
MEMORABILE: Daniele Vargas che legge Almanacco Topolino; Lo strip della Konopka.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Musiche Reeves • 29/07/20 00:01
    Galoppino - 94 interventi
    La colonna sonora di Carlo Rustichelli gioca sull'inno nazionale tedesco, quando Mark Damon si trucca da germanico, e con quello italiano,  quando è in azione il gruppo della rapina.
  • Discussione Reeves • 29/07/20 00:04
    Galoppino - 94 interventi
    Il buttafuori al servizio di Mino Doro e che lavora con Giovanni Cianfriglia si chiama Stefano Ceccarelli e assomiglia moltissimo a Pietro Ceccarelli, il Puccio pelato presente in tanti peplum e tanti western. Risulta essere l'unico film in cui appare, e di Ceccarelli si sa che aveva un fratello, Lanfranco Ceccarelli, che faceva l'organizzatore. Però questo Stefano ha davvero un'aria di famiglia. Qualcuno ne sa di piu?