LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Il mix di azione/commedia/poliziesco (in rigoroso ordine di importanza) è quello di BEVERLY HILLS COP (d'altronde produttore sempre Jerry Bruckheimer), ma la coppia di sbirri linguacciuti e simpatici ricorda più ARMA LETALE. Con Will Smith che gioca a fare il seducente duro senza famiglia alla Mel Gibson e Martin Lawrence a ricordare il buon senso tutto moglie e figli di Danny Glover. Insieme si metteranno sulle tracce dei soliti narcotrafficanti spietati proteggendo nel contempo l'unico testimone (la splendida Téa Leoni nella parte di una prostituta particolarmente sveglia) di un delitto dei...Leggi tutto criminali. Un soggetto banale come pochi, che come unica (relativa) novità offre uno scambio di ruoli tra i due poliziotti che li costringerà (agli occhi della Leoni) a equivoci e gag saltuariamente divertenti. Il resto è pura routine, con la regia del volonteroso (e futuro kolossal-director) Michael Bay che prova in tutti i modi a movimentare l'azione il più possibile assegnando al genere action un nuovo standard di riferimento: un montaggio impazzito, macchina a mano lanciata ovunque, stacchi furiosi e la tonitruante colonna sonora a sostenere ralenti, esplosioni, corse e inseguimenti. Will Smith decisamente in ombra rispetto al logorroico Lawrence cui spetta di fare da motore comico del film, con il collega a fargli da spalla prendendosi la scena in rare occasioni. Urla, caos, sparatorie, una Porsche nera al posto dell'auto di servizio e troppa carne al fuoco per non rischiare inevitabilmente la saturazione. Sempre la stessa minestra, in definitiva.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 14/12/07 06:02 - 11452 commenti

I gusti di Galbo

Variante black di Arma letale, "Bad Boys" è la riproposizione ennesima del film imperniato su una coppia di poliziotti dal carattere e dagli stili di vita opposti alle prese con le ingiustizie del proprio mestiere. Film non brutto (sono discretamente girate le scene d'azione) ma che difetta nella mancanza di qualunque tipo di originalità e che produce nello spettatore un senso di deja vù.

Sunchaser 30/09/08 15:12 - 127 commenti

I gusti di Sunchaser

Variante "all black" della serie di Arma Letale, non è un film disprezzabile: le battute vanno a segno, i due attori protagonisti sono simpatici ed affiatati (Will Smith trova il suo trampolino di lancio) e Bay tiene a bada quello stile traslucido e patinato che diventerà la sua caratteristica predominante.

Domi 3/09/09 22:54 - 2 commenti

I gusti di Domi

Antipatica arlecchinata sull’inflazionato tema della coppia di sbirri buoni ma senza regole, ricorda Arma letale 3 ma in modo sgangherato. Dialoghi al limite dell’ascoltabile, con battibecchi forzati e poco divertenti. Indagini portate avanti in maniera surreale (vedi scena in discoteca) da protagonisti petulanti e privi di spessore, qualche scena d’azione accettabile viene oscurata dalla pateticità del contorno. La sola cosa che può tenere incollati alla poltrona è vederlo dopo una dura giornata di lavoro (se non sei un poliziotto).
MEMORABILE: Finalmente arrivano i titoli di coda!

Cangaceiro 29/07/10 15:12 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Vedendolo oggi a 15 (!) anni dall'uscita il motivo di interesse è notare Smith alle prime armi nel mondo del cinema. Will sembra ancora né carne né pesce, si evidenziano in lui le scorie di Bel Air, che peraltro tornano utili per l'occasione. Tante infatti le fasi da commedia pura, simpatiche ma niente più. Per il resto una baracconata action omologata e banale condita da citazioni cinefile tipo il Passenger 57 di Wesley Snipes o l' "Hasta la vista, baby!" di terminatoriana memoria. Lo stesso Bay pare costipato e spento, in cabina di regia. Bad job...

Magnetti 10/02/11 10:12 - 1103 commenti

I gusti di Magnetti

Bad boys è la solita produzione americana nel filone poliziesco in chiave moderna e quindi: molta azione, spiritosaggini varie, montaggio frenetico. Il regista ha peraltro il mestiere dalla sua e quindi alla trama convenzionale ci assicura una forma ineccepibile. Interessante l'accoppiata Smith-Lawrence: il primo è bravo ma ancora un pò acerbo e meno sciolto del simpatico, irrefrenabile e isterico Martin, che peraltro ha un ruolo più difficile. Sono affiancati da una Leoni con i capelli neri, molto sexy.

Belfagor 19/08/11 23:29 - 2627 commenti

I gusti di Belfagor

Michael Bay rimaneggia lo schema di Arma letale facendo collaborare due sbirri agli antipodi per proteggere una testimone che, guarda caso, ha le fattezze di Téa Leoni. Il resto si ingrana automaticamente: sparatorie, esplosioni, battutacce. L'accoppiata Lawrence-Willis funziona abbastanza bene, con il primo che si rivela più simpatico e spigliato rispetto al secondo. Poco o per nulla originale, ma questa non è una novità.

Rambo90 19/08/11 23:32 - 6441 commenti

I gusti di Rambo90

Alle prime armi Bay dimostra di saper mescolare azione fracassona ed humor saggiamente. Non che il film sia un capolavoro, ma ci si diverte sicuramente. Lawrence e Smith sono una coppia logorroica ma che funziona, sono simpatici e nelle situazioni da commedia più che a loro agio (in quelle action un po' meno, almeno il primo). Poi c'è Tea Leoni, molto carina e brava, per il resto tanta azione, un montaggio frenetico e il classico testimone da salvare dai cattivoni. Buono.

Samuel1979 27/05/16 22:42 - 474 commenti

I gusti di Samuel1979

Adrenalinico film d'azione tipicamente americano sostenuto dalla coppia di primissimo piano Smith-Lawrence, i quali danno sfogo ai loro virtuosismi senza però mai pestarsi i piedi. Al narciso Will fa da spalla il più comico Lawrence, che forse proprio quì tocca vette mai raggiunte in futuro. Un abile regia e un esperto mix di violenza e umorismo fanno la fortuna del film, che a distanza di numerosi anni mantiene un'intatta freschezza.

Ultimo 24/10/16 17:58 - 1385 commenti

I gusti di Ultimo

Uno dei rari casi in cui il sequel è meglio del'originale. Sì, perchè questo primo film non ha nulla di eclatante: certo, Lawrence e Smith si intendono molto bene e danno vita a buone sparatorie condite da leggere dosi di humor. Però complessivamente il film non decolla mai (fino agli ultimi 15 minuti, obiettivamente ben fatti). La prova della perseguitata Téa Leoni è da due pallini, così come il film.
MEMORABILE: Il finale con inseguimento in Porsche.

Pinhead80 29/04/17 12:11 - 4005 commenti

I gusti di Pinhead80

Una coppia di poliziotti di colore deve recuperare una grossa quantità di droga pronta a essere immessa sul mercato. I continui battibecchi dei protagonisti, così come gli scambi di persona, sono la forza di un film non memorabile ma sicuramente divertente, che ne ricorda tantissimo altri del genere. Smith e Lawrence funzionano bene soprattutto nelle scene in cui devono invertire i loro personaggi. Godibile.

Viccrowley 26/02/20 19:42 - 803 commenti

I gusti di Viccrowley

Come rinnovare il buddy cop movie? Semplice, affidandolo a Michael Bay e alle sue idee testosteroniche e vertiginose di concepire l'action. Prima di divenire ridondante e retorico come nel caso di Armageddon, Bay mette la sua tecnica al servizio di un un action pesantemente contaminato dalla commedia, affidando tutto nelle mani di due attori che con la commedia ci hanno fatto la gavetta. Niente di che la storia, tutto si poggia poggia sui battibecchi di Mike e Marcus e sull'ottovolante distruttivo di Bay. Prendete i pop corn e accomodatevi.

Ryo 1/03/20 01:45 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Trama incentrata sulle vite di Mike e Marcus (Smith e Lawrence), poliziotti partner con vite diverse che discutono e si offendono costantemente a vicenda. Eccessiva quantità di esplosioni. La struttura: Smith e Lawrence discutono o fanno qualcosa di stupido - scena d'azione - Smith e Lawrence discutono o fanno di nuovo qualcosa di stupido - un'altra scena d'azione - ecc. Dopo poco è già ridondante. Battute omofobiche, fraccassone e spacconerie varie condiscono l'opera. Persino la fotografia è monotona.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Ciavazzaro • 30/09/09 15:40
    Scrivano - 5612 interventi
    Il ruolo di Mike lowry doveva andare all'attore Arsenio Hall,ma il regista decise che voleva Will Smith dopo averlo visto in un episodio de Il principe di Bel-Air.

    Fonte:Imdb
  • Homevideo Gestarsh99 • 4/12/11 00:15
    Scrivano - 15092 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc per Sony Pictures:



    DATI TECNICI

    * Formato video 1,85:1 Anamorfico 1080p
    * Formato audio 5.1 Dolby Digital: Ceco Polacco Russo Ungherese
    5.1 DTS HD: Italiano Inglese Spagnolo
    * Sottotitoli Italiano Inglese Arabo Bulgaro Ceco Croato Greco Hindi Islandese Polacco Portoghese Rumeno Slovacco Sloveno Spagnolo Turco Ungherese
    * Extra Modalità MovieIQ
    Commento del regista
    Le esplosioni
    Video musicali
  • Homevideo Xtron • 29/02/12 17:45
    Servizio caffè - 1834 interventi
    Il dvd Sony Collector's edition ha una durata di 1h54m04s

  • Curiosità Siska80 • 24/02/20 17:02
    Call center Davinotti - 425 interventi
    Una prima visione del film del 1995 vedeva come protagonisti altri due attori. Si trattava di Dana Carvey e Jon Lovitz, star comiche del Saturday Night Live. I recenti successi di Carvey attirarono la Disney, che al tempo era incaricata dello sviluppo della pellicola. Il comico, dapprima interessato, decise di tirarsi indietro in seguito ad altre chance lavorative. La scelta ricadde infine su Will Smith, che riuscì a ottenere la parte grazie al ruolo ricoperto nel “Il principe di Bel-Air”. Prima di lui però erano spuntati anche altri nomi, con Arsenio Hall per un lungo periodo in cima alla lista dei candidati.

    Fonte: https://tg24.sky.it/spettacolo/cinema/2020/02/19/bad-boys-film.html