LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/08/17 DAL BENEMERITO BUIOMEGA71
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Buiomega71 8/08/17 02:29 - 2634 commenti

I gusti di Buiomega71

Pregno di un'atmosfera cupa e opprimente (con pioggia battente e incessante), gioco diabolico e psicologico tra detective e serial killer, tra ossessioni personali e crudeli quanto fulminei omicidi (negli abitacoli delle auto dei fidanzatini appartati). Finale di rara tensione e disperazione, tra cinismo e ferocia. Psycho thriller tenebroso, friedkiniano nello stile, kinghiano nell'assunto, implacabile nello svolgimento; un'opera, plumbea, senza speranza, notturna, che tira fuori il lato più oscuro dell'animo umano. Fincher un po' ci ha pescato. Da riscoprire.
MEMORABILE: Il ghigno beffardo di Dzundza e i suoi monologhi; La ragazza sulla Toyota e la ruota svitata; L'esecuzione dei ragazzi in tenda; Chiuso nel bagagliaio.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Marcorampa • 8/08/17 11:43
    Galoppino - 18 interventi
    madò, questo è da ricercare assolutamente, sembra davvero interessantissimo. poi olmos mi piace molto come attore
  • Homevideo Marcorampa • 8/08/17 11:44
    Galoppino - 18 interventi
    vhs abbastanza rara
  • Discussione Buiomega71 • 8/08/17 11:50
    Pianificazione e progetti - 24015 interventi
    Marcorampa ebbe a dire:
    madò, questo è da ricercare assolutamente, sembra davvero interessantissimo. poi olmos mi piace molto come attore

    Da non perdere assolutamente, Marco

    Sembra quasi di vedere certo cinema friedkiano, tanto è cupo e senza speranza (e non solo perchè l'incontro/scontro tra Dundza e il travestito ricorda Cruising), che sonda chirurgicamente l'abisso nero dell'animo umano, in un crudele e diabolico gioco psicologico tra detective (in punto di morte e divorato dalle sue ossessioni) e serial killer (calcolatore, freddo, insospettabile macchina di morte, filosofo mefistofelico e assassino implacabile)

    Consigliatissimo, senza sè e senza ma...
  • Homevideo Digital • 8/08/17 11:50
    Portaborse - 3473 interventi
    Marcorampa ebbe a dire:
    vhs abbastanza rara
    Dovrebbe tenerla vhs-store, però ultimamente non riesco più a contattarli, almeno tramite email (nel senso che non rispondono). Magari provo telefonicamente.. Intendo comprare un film abbastanza raro.. :)
  • Discussione Digital • 8/08/17 11:52
    Portaborse - 3473 interventi
    Grandissima recensione -a quando un libro? :)-. Da quel che mi risulta non è uscito mai in dvd, nemmeno in patria..
  • Homevideo Marcorampa • 8/08/17 12:09
    Galoppino - 18 interventi
    mi sa che somo in ferie..eheheh
  • Discussione Didda23 • 8/08/17 12:21
    Comunicazione esterna - 5776 interventi
    Questo interessa molto anche a me.
  • Discussione Buiomega71 • 8/08/17 13:02
    Pianificazione e progetti - 24015 interventi
    @Digital: Sempre gentile e magnanimo. Sì, Digital, se becchi la vhs non fartela sfuggire. Merita una sana riscoperta questo ottimo "psycho thriller" (no, da noi solo in vhs)

    @Didda: Nel marasma generale degli straight to video (ingnobile che questo gioiellino sia stato confinato in questo settore), questa pellicola sarebbe dovuta uscire anche nei cinema (non ha nulla di televisivo). Credo possa interessarti...
    Ultima modifica: 8/08/17 13:04 da Buiomega71
  • Discussione Zender • 8/08/17 16:49
    Pianificazione e progetti - 45839 interventi
    Cavolo, da qui in avanti Pattinson ha fatto solo tv. Gli ha detto proprio male, povero. Speriamo esca in dvd prima o poi, o che qualcuno ponga rimedio.
  • Discussione Buiomega71 • 8/08/17 16:58
    Pianificazione e progetti - 24015 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Cavolo, da qui in avanti Pattinson ha fatto solo tv. Gli ha detto proprio male, povero. Speriamo esca in dvd prima o poi, o che qualcuno ponga rimedio.

    In effetti. Mi duole quando un regista così bravo e con personalità si fossilizza nei meandri televisivi. Un vero peccato.

    Sì, questo film e da recuperare assolutamente
    Ultima modifica: 8/08/17 16:59 da Buiomega71