Aldo dice 26x1

Media utenti
Anno: 1945
Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Cast: (n.d.)
Note: L'archivio nazionale cinematografico della Resistenza riporta come regista il solo Cerchio, segnalandolo come "compositore" e montatore del film, di cui comunque Borghesio avrebbe girato alcune sequenze "ricostruite".
Numero commenti presenti: 2

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/05/20 DAL BENEMERITO GIùAN
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Giùan 29/05/20 09:41 - 2879 commenti

I gusti di Giùan

Prodotto dalla sezione di Torino dell'A.N.P.I, il documentario filma, assembla e ricostruisce il materiale girato in clandestinità da diversi gruppi partigiani piemontesi (ma anche a Aosta). Piuttosto evidente, anche in termini di empatia e coinvolgimento, la distanza tra le sequenze "riprodotte" come materiale di raccordo (piuttosto ingenue), la retorica del commento audio e la verità che si impone in momenti come la liberazione del capoluogo regionale o il comizio in piazza. Il titolo riprende il messaggio in codice per l'insurrezione partigiana.

B. Legnani 30/05/20 16:16 - 4675 commenti

I gusti di B. Legnani

Premesso che forse, nel 1945, era difficile far di meglio, il film si divide in due parti ben distinte. La prima, narrativa, ricostruita spesso in modo assai maldestro (incredibile che un operatore stia in piedi, davanti a combattenti che sparano, impegnati in combattimento) o discutibile (il pranzo partigiano all'aperto pare un allegro pic-nic!), è deludente. La seconda, ottenuta montando veri filmati documentaristici, è senz'altro migliore, benché censuri la fucilazione (vediamo solo l'anteprima) e mostri, ma tacendo, la ragazze rapate e dileggiate. E' omessa la vicenda di Solaro. Media: **
MEMORABILE: Il tono retorico del commento, che specialmente all'inizio pare ripetere quello del caduto Fascismo.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione B. Legnani • 30/05/20 16:31
    Consigliere - 13755 interventi
    Ho visto il film. Credo di aver perso una discussione precedente, per cui chiedo scusa se chiedo di ripetere cose già dette, probabilmente. Perché Borghesio, se ha girato, come leggo in Note, le scene ricostruite, non è messo come regista, visto che per IMDb e vari testi è persino accreditato come tale? Senza contare che è più "regista" lui, che ha diretto le moltissime scene "finte" (circa metà film), di chi ha montato le scene reali, documentaristiche.
  • Discussione Zender • 30/05/20 16:33
    Consigliere - 43818 interventi
    La discussione precedente riguardava solo la durata.
  • Discussione B. Legnani • 30/05/20 16:35
    Consigliere - 13755 interventi
    Zender ebbe a dire: La discussione precedente riguardava solo la durata. Ah! Allora mi sento meno imbarazzato e ripropongo la domanda. Borghesio per me andrebbe messo.