[10.02] Poirot: Carte in tavola - Film (2005)

[10.02] Poirot: Carte in tavola

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/07/10 DAL BENEMERITO COTOLA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Cotola 31/07/10 21:34 - 9087 commenti

I gusti di Cotola

Dal bel romanzo della Christie, uno dei migliori episodi della serie. Stavolta, infatti, il lavoro realizzato, per quanto trattasi di un tv-movie, mantiene intatto tutto il suo fascino e riesce a coinvolgere molto più della media. Bella la storia ed il suo svolgimento, così come anche la confezione e tutto il resto.

Rambo90 1/08/15 23:00 - 7707 commenti

I gusti di Rambo90

Trasposizione che rielabora in modo massiccio il romanzo originale ma che riesce a conservarne la buona dose di mistero, insieme al bel lavoro sui personaggi (in particolar modo i quattro sospettati). L'enigma a camera chiusa ha sempre il suo fascino e anche qui l'intreccio è particolarmente arduo da decifrare (con vistose aggiunte rispetto al libro) ma Poirot, interpretato dal sempre ottimo Suchet, riuscirà a scoprire il colpevole.

Myvincent 28/08/20 08:24 - 3760 commenti

I gusti di Myvincent

Un ricco e ambiguo faccendiere siriano organizza una cena dov'è presente anche Poirot, che dovrà indagare sulla... di lui morte. Giallo a incastro perfetto, più giustificabile come romanzo che altro, diverte come sempre per le trovate geniali e i colpi di scena. Talora statico nelle scene, ma è solo una questione di budget. David Suchet tutt'uno col personaggio dell'ispettore belga più arguto del mondo.

Belfagor 18/04/21 12:38 - 2690 commenti

I gusti di Belfagor

Da un libro insolito per la Christie deriva, pur con diversi cambiamenti, uno degli episodi migliori della serie. Con pochi indizi a disposizione, il delitto a camera chiusa viene ricostruito affidandosi quasi del tutto all'indagine psicologica e le ottime interpretazioni portano avanti una trama altrimenti poco dinamica. Suchet rende perfettamente l'ego di Poirot messo in discussione, la scrittice Oliver (Wanamaker) è sempre una valida comprimaria e l'innesco degli eventi è affidato al magnetico Siddig.
MEMORABILE: "L'ultima volta che ho commesso un errore è stato ventotto anni fa."; Le tautologie di Poirot di fronte alla possibilità di uno sbaglio.

Siska80 13/04/24 11:55 - 3855 commenti

I gusti di Siska80

Faccendiere siriano abbastanza odiato da molta gente sta per rivelare un segreto importante, ma viene puntualmente ucciso. La trama ricorda quella di "Dieci piccoli indiani" (più di un invitato nasconde uno scheletro nell'armadio) e il movente del delitto, per quanto originale, non è particolarmente appassionante; eppure la rivelazione finale con beffa annessa è davvero un colpo di genio capace di mettere in crisi persino il presuntuoso ispettore belga, sicuro di non sbagliare mai. Episodio a tratti crudele e forse un po' troppo sbrigativo nell'epilogo, ma comunque notevole.
MEMORABILE: Lo stiletto; Le provocazioni a cena; Le fotografie scomode; L'iniezione contaminata.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Spazio vuotoLocandina [6.2] Miss Marple: La follia di GreenshawSpazio vuotoLocandina PollyannaSpazio vuotoLocandina MaigretSpazio vuotoLocandina [9.4]   Colombo: Che fine ha fatto la signora Colombo?
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.