Cerca per genere
Attori/registi più presenti

WELCOME HOME

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/1/19 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 16/8/19 18:24 - 7006 commenti

Una splendida villa in Italia (a Todi); un vacanza a tutto relax; due innamorati. Ma c'è il terzo incomodo: in carne e ossa. Ed anche il quarto: la derivatività della pellicola che la rende simile a molte altre. E così la tensione ed il coinvolgimento non sono certo ai massimi livelli, ma il film si lascia comunque guardare senza problemi anche grazie ad una durata, per fortuna, contenuta. Lascia il tempo che trova, il primo colpo di scena. Quello finale anche, ma almeno è deliziosamente beffardo.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Herrkinski 15/1/19 7:03 - 4394 commenti

Thriller molto novantiano che pesca a piene mani dalla cinematografia del genere; il sistema di videocamere nascoste ricorda Sliver ma è un'idea che è comunque stata sfruttata in lungo e in largo in svariate pellicole, così come il bel-tenebroso-ma-psicopatico (anche se tuttavia Scamarcio è bravo) e la coppia in pericolo in un paese straniero (siamo in Italia a Todi). Un lavoro quindi prevedibile in ogni suo svolgimento, privo di novità e dal climax non troppo appassionante, comunque discretamente confezionato.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Digital 12/7/19 22:15 - 1017 commenti

Una bella coppia di americani affitta una casa nella campagna italiana, facendo immediatamente conoscenza dell’ombroso Federico il quale si insinuerà sempre più insistentemente nella vita dei due. Thriller che mantiene ciò che promette, dando quel tocco di suspense intervallato da un minimo di erotismo. Tutto procede su binari prestabiliti, il che rende il film prevedibile (anche se il finale presenta un discreto colpo di scena). Nel cast, Scamarcio si districa con disinvoltura nel ruolo di villain; fisicamente notevole la Ratajkowski.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Ira72 26/7/19 23:19 - 761 commenti

Mediocre ma con un suo perché (Scamarcio e l’ultimo minuto del film). La trama attinge a piene mani da thriller predecenti più o meno simili (c’è molto anche di Regali da uno sconosciuto) e, dunque, lo sviluppo è in buona parte prevedibile. Però. L’ambientazione suggestiva delle colline umbre, le incursioni inopportune del disturbato ma fascinoso Federico, i contatti col fantomatico (forse) Edoardo e il colpo di coda finale contribuiscono a una discreta riuscita. Si gioca facile con la bella Ratajkowski, più smutandata che vestita.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)