Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• LA TRACCIA VERDE (3 PUNTATE)

All'interno del forum, per questo film:
• La traccia verde (3 puntate)
Dati:Anno: 1975Genere: fiction (bianco e nero)
Regia:Silvio Maestranzi
Cast:Sergio Fantoni, Paola Pitagora, Sergio Rossi, Marco Bonetti, Lilla Brignone, Luigi Casellato, Paolo Malco, Cesare Ferrario, Marco Bonora, Elena Cotta, Paola Montenero, Antonio Pierfederici, Umberto Raho, Mirko Ellis
Note:Sceneggiato in tre puntate trasmesso dalla Rai.
Visite:935
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/2/09 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 8/2/09 8:51 - 5737 commenti

Ispirato ai controversi esperimenti di Cleve Backster sulla presunta emotività delle piante, che qui diventano testimoni “sensoriali” di un delitto e smascherano l’assassino. La trama gialla, modesta e prevedibile, si scuote soltanto in occasione del brutale omicidio della Brignone, ben reso dal ralenti e dalla bravura dell’attrice. Fantoni infonde garbo e ponderatezza al suo Thomas Norton, schivo criminologo che effettua interrogatori con la macchina della verità. Ruolo limitatissimo – e una volta tanto non scabroso – per la Montenero.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Fauno 20/7/11 11:30 - 1732 commenti

Il movente delle telefonate minatorie che degenereranno negli omicidi è immediatamente chiaro. Interessante la spietata critica alla macchina della verità come arma a doppio taglio e antidemocratica (forse non tutti sanno che per molto tempo è stata usata negli USA anche per le assunzioni nelle fabbriche onde contrastare le infiltrazioni di teste calde). In compenso Norton pensava di fare qualcosa di più mite utilizzando gli elettrodi sulle piante, invece... Anche qui scetticismo e denigrazione a tutto spiano salvo poi rimanere a bocca aperta...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Il segreto di tutto sta nell'avidità del denaro". La risata isterica della Pitagora me la ricordavo anche 30 anni dopo...
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Nicola81 11/8/13 11:27 - 1517 commenti

Sceneggiato che coniuga mistero e scienza, senza però eccellere in nessuno dei due versanti: la trama gialla scorre senza troppe sorprese, mentre gli esperimenti (ispirati a quelli condotti da Cleve Backster) sulla presunta sensibilità delle piante possono anche risultare interessanti ma non coinvolgono più di tanto. Al di là dell'originalità dell'operazione, restano una regia corretta e un'ottima prova degli attori: Fantoni bravissimo in un ruolo non semplice, la Pitagora funziona anche in versione bad girl. Non male, dopotutto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'omicidio della Brignone; Il finale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)