LOCATION VERIFICATE di Cornetti alla crema (1981)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

Rovigo

La piazza dove Banfi e la Fenech scendono dall'auto

Rovigo

Il teatro dove vanno la Fenech e Banfi una volta arrivati in città

Rovigo

La casa di Edwige Fenech, a pochi metri dal teatro

Rovigo

Il luogo del primo incontro tra Banfi e la Fenech

M Roma • Palazzo Pamphilj, ambasciata brasiliana

Il palazzone da cui escono Banfi e il cardinale nelle prime immagini

M Roma • Piazza Navona 62

M Roma • Il pianerottolo di Piazza Mincio 2

La casa dove abitano Banfi e Cavina (pianerottoli)

M Roma • Piazza della Stazione di San Pietro

La piazza in cui Banfi si cambia d'abito dietro a un camion per non farsi riconoscere

M Roma • Incrocio tra via Monte Zebio e via Achille Papa

L'incrocio del quasi incidente di Banfi contro la 127 sui titoli di testa

Roma

La scalinata da cui precipita Banfi in carrozzella nel finale

M Roma • Via della Stazione di San Pietro 40

La casa di Domenico Petruzzelli (Banfi) e Gabriele Arcangeli (Cavina) (ingresso)

Rovigo

La carrozzeria dove Domenico Petruzzelli (Banfi) fa riparare la macchina dopo il pestaggio dell'Urlico (Tocchi)

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Hackett • 30/07/08 22:41
    Segretario - 531 interventi
    Banfi arriva a Rovigo e si reca nella chiesa dove vedrà la Fenech. La chiesa è il Duomo di Rovigo.




    Per entrare, Banfi lascia la macchina nell'allora parcheggio taxi (oggi delle poste) dal quale si può accedere alla chiesa per la porta laterale.




    Scappando dalla chiesa con la Fenech, Banfi percorre la via che costeggia l'edificio, via Casalini, nel fondo si vede l'arco Agostino.




    Accompagnando la Fenech, Banfi passa anche per via Miani, dirigendosi verso un'altra porta facente parte dell'antica cinta muraria, porta nota come il Volto.




    La Fenech scende dalla macchina nella piazza principale della città, piazza Vittorio Emanuele II.


  • Hackett • 30/07/08 22:48
    Segretario - 531 interventi
    Successivamente i due si recano al (vero) Teatro sociale di Rovigo, e Banfi accompagna la Fenech fino alla sua casa. Nonostante nel film si veda che i due arrivano dal teatro in auto, il teatro e l'edificio che ospita la casa di Edwige si trovano nella stessa piazza a pochi metri uno dall'altro, entrambi posti in prossimità del monumento a Garibaldi, nella piazza a lui dedicata.




    La casa della Fenech si trova proprio di fronte al monumento e in realtà di fianco al teatro.


  • Yattaman • 26/08/09 01:51
    Galoppino - 86 interventi
    La casa di Domenico Petruzzelli (Lino Banfi) e Gabriele Arcangeli (Gianni Cavina) ha doppia natura:

    INGRESSO
    Quando il palazzo viene inquadrato all'esterno ci troviamo a due passi da piazza San Pietro, in via della Stazione San Pietro 40 a Roma.




    Ecco l'elemento che mi ha consentito l'individuazione, la nostra cupola di San Pietro che spunta fuori, un prezioso elemento:




    INTERNO
    Per gli interni è stato usato il pianerottolo di piazza Mincio 2 a Roma, DI CUI QUI TROVATE LO SPECIALE.

  • Yattaman • 26/08/09 12:13
    Galoppino - 86 interventi
    All'inizio del film, proprio nei primi fotogrammi, si vede un portone con due guardie svizzere e una Mercedes che esce con a bordo Lino Banfi e un cardinale. Sembra proprio di essere al Vaticano o quantomeno all'uscita di uno dei palazzi del Vaticano... invece siamo in Piazza Navona n.14 a Roma e il portone che vediamo nella realtà appartiene all'ambasciata del Brasile.


  • Yattaman • 26/08/09 15:15
    Galoppino - 86 interventi
    LA SARTORIA DI BANFI
    Banfi (Petruzzelli) è un sarto, crea abiti talari e sta andando col cardinale nella sua sartoria per fare la prova degli abiti. Per arrivarci fanno un bel giro per Roma e ad un certo punto si ritrovano davanti la sartoria... Siamo di nuovo a Piazza Navona a Roma, al numero 62 dall'altro lato della piazza (è il negozio dove lavorava la Allasio in Poveri ma belli)! C'era bisogno di fare tutto quel giro con la macchina per attraversare la piazza?


  • Columbo • 3/06/10 09:52
    Magazziniere - 1100 interventi
    La scena in cui Banfi, vestito da donna per non farsi riconoscere dal prete, cerca di cambiarsi d'abito dietro ad un camion che poi riparte subito (dove un operaio lo prende per gay), è stata girata in P.zza della Stazione di San Pietro a Roma (a pochi metri dalla casa di Petruzzelli già individuata).
    Qui Petruzzelli (Banfi) in abiti femminili gira l'angolo per eludere il prete che lo attendeva...




    Sulla piazza scorge il camion, dietro il quale proverà a cambiarsi d'abito e ad esplicare un bisogno impellente...




    Appoggia gli abiti sul cassone del camion che però riparte e lui gli corre dietro, passando davanti alla stazione...


  • Columbo • 6/06/10 12:45
    Magazziniere - 1100 interventi
    Scena sui titoli di testa: Petruzzelli (Banfi) è in auto con due cardinali che parlano latino. Ad un tratto, in prossimità di un incrocio, una 127 bianca taglia pericolosamente la strada alla Mercedes del Vaticano. Banfi apostrofa il conducente dell'auto bianca con un sonoro: "Ahh cornutaccio!". Poi, rivolgendosi ai prelati, traduce in latino maccheronico l'espressione: "Ille habet cornas...magna!"

    Siamo a Roma in Via Monte Zebio, nei pressi dell'incrocio con Via Achille Papa (41°55'09.66 N 12° 27'56.17 E)




    La location è stata utilizzata anche in "Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio" nell'episodio con Banfi. Nella prima foto, l'edificio beige con l'arco sulla destra è la Scuola Elementare Ermenegildo Pistelli.
  • Columbo • 6/06/10 21:42
    Magazziniere - 1100 interventi
    Scena finale: il povero Petruzzelli (Banfi), ingessato e sulla sedia a rotelle, la moglie Elena (Vukotic), l'amico Gabriele (Cavina) e il figlio Aristide (Evangelisti) passeggiano per le strade di Roma. Si fermano di fronte alle vetrine di un negozio di televisori.

    Attraversano Piazza dell'Esquilino su cui troneggia la Basilica di Santa Maria Maggiore e si fermano in un fantomatico negozio di televisori (in realtà un bar), all'angolo con Via di Santa Maria Maggiore. (41°53'51.21''N 12°29'50.63''E)




    Vedendo la bella Marianna (Fenech) divenuta ora majorette in America, Aristide fa un apprezzamento colorito e Elena, nel rimproverarlo, lascia la presa della carrozzella, che prende velocità sulla discesa (Via di Santa Maria Maggiore):




    Stacco repentino di montaggio: ci troviamo ora in Via dei Quattro Cantoni (parte con la scalinata) a pochi metri dalla location precedente:
    Cavina rincorre la carrozzella...




    ...ma Banfi finisce la sua corsa in un cassonetto dell'immondizia...


  • Wristrel • 18/05/22 17:24
    Galoppino - 83 interventi
    La carrozzeria dove Domenico Petruzzelli (Banfi) fa riparare la macchina dopo il pestaggio dell'Urlico (Tocchi) si trova in viale Erminia Fuà Frusinato a Rovigo, ed è realmente una carrozzeria:




    Inconfondibile (colori cambiati a parte) l'edificio dalle linee moderne dalla parte opposta della strada:


  • Zender • 18/05/22 19:14
    Pianificazione e progetti - 45835 interventi
    Molto bravo Wristrel, dopo dieci anni saltata fuori anche questa!