LOCATION VERIFICATE di Biancaneve e i sette ladri (1949)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Roma • Piazza Gentile da Fabriano

La piazza dalla quale Peppino Biancaneve (De Filippo) telefona ai vigili del fuoco

M Roma • Villa Scribani Rosi

La villa in Brianza del gioielliere Casertoni (Pavese)

M Roma • MAE, Circolo del Ministero degli Affari Esteri

"La Tavernetta", il locale brianzolo dove il gioielliere Casertoni (Pavese) conduce la figlia

M Roma • Caserma Vincenzo Sebastiani

La caserma di Milano dalla quale partono i pompieri dopo la chiamata di Peppino

Roma

La palazzina dove abita Peppino Biancaneve (De Filippo)

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Mauro • 19/09/14 08:10
    Disoccupato - 10494 interventi
    ''La Tavernetta'', il locale brianzolo dove il gioielliere Casertoni (Pavese) conduce la figlia Nella (Maresa) per rivelarle che il fidanzato Peppino Biancaneve (De Filippo) l’aveva tradita con Eleonora (Pampanini) e dove il Biancaneve cercherà di recuperare la chiave della gioielleria trafugata dal fidanzato di Eleonora, il ladruncolo Mirko (Auer), è il "MAE", l'esclusivo circolo del Ministero degli Affari Esteri riservato ai funzionari diplomatici e i dipendenti del ministero, che sorge sulle sponde del fiume Tevere in Lungotevere dell'Acqua Acetosa 42 a Roma. Grazie a Nemesi per i fotogrammi.




    La facciata interna e la piscina, che confrontiamo con una foto del 1937:




    Ecco lo stesso luogo oggi:

  • Mauro • 19/09/14 08:14
    Disoccupato - 10494 interventi
    La piazza nei pressi dell’Arco della Pace a Milano dalla quale Peppino Biancaneve (De Filippo) telefona ai vigili del fuoco, chiedendo loro di recarsi alla gioielleria Casertoni, in realtà è Piazza Gentile da Fabriano a Roma. Grazie a Nemesi per il fotogramma.


  • Mauro • 20/09/14 07:57
    Disoccupato - 10494 interventi
    La caserma dei vigili del fuoco di Milano dalla quale partono i pompieri dopo la chiamata di Peppino Biancaneve (De Filippo) in realtà è la Caserma Vincenzo Sebastiani, sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Roma e situata in Via Genova 3/a a Roma. Grazie a Nemesi per il fotogramma.


  • Andygx • 22/09/14 08:17
    Disoccupato - 2339 interventi
    La palazzina dove abita Peppino Biancaneve (De Filippo) nella finzione è a Milano (pochi istanti dopo esser uscito di casa De Filippo si ritrova in Piazza della Repubblica), ma in realtà si trova in Via Panama 102 a Roma . Grazie a Mauro per fotogrammi e descrizione. L'ingresso:



    Visuale laterale su Via Panama:


  • Orsobalzo • 6/10/14 19:22
    Magazziniere - 1100 interventi
    La strada della Brianza che il gioielliere Casertoni (Pavese) e la figlia Nella (Maresa) percorrono in auto alla ricerca di Peppino Biancaneve (De Filippo), dopo che questi non si era presentato all’appuntamento in villa è in realtà il Viale di Tor di Quinto a Roma. Si riconoscono i ruderi tra il viale ed il Casale Tor di Quinto. Grazie a Mauro per fotogrammi e descrizione. (41°56'59.03"N 12°29'04.24"E):



    Il castello lo si nota meglio in questa inquadratura di un’altra scena girata lungo la medesima strada:


  • Allan • 25/03/18 19:35
    Disoccupato - 1165 interventi
    La villa in Brianza del gioielliere Casertoni (Pavese), nella quale l’impiegato Peppino Biancaneve (De Filippo) si reca per chiedere al padrone di casa la mano della figlia Nella (Maresa) è Villa Scribani Rosi, in realtà situata in Via Sassoferrato 15 a Roma, che ritroveremo in Roma, l'altra faccia della violenza. Grazie a Mauro per la descrizione e a Nemesi per i fotogrammi. Nel primo riconosciamo la finestra circolare presente in facciata:



    In quest’altra inquadratura riconosciamo la porzione della villa situata a destra dell’oblò A:


  • Zender • 20/01/21 18:14
    Consigliere - 45299 interventi
    Grazie a Fedemelis per la foto in Piazza Gentile da Fabriano.