Discussioni su Un poliziotto scomodo - Film (1978)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Pinhead80 • 25/02/11 12:22
    Risorse umane - 241 interventi
    Durante la visione del film, al 58' circa, nella scena dei delinquenti che fanno il diavolo a quattro nello stadio con moto e pistole, il guardiano proprio prima di chiamare la polizia, bestemmia abbastanza chiaramente. Strano non sia stata censurata questa parte. Che ne dite?
  • Gestarsh99 • 4/08/11 15:06
    Vice capo scrivano - 21549 interventi
    Quasi certamente è il film in cui Merli "stuntmaneggia" con più azzardo, rischiando davvero la propria incolumità.
    In una scena si fa addirittura issare da una gru meccanica fin sopra un palazzone.
    La sequenza fu girata senza l'ausilio delle fondamentali imbragature di sicurezza:

  • Cotola • 4/08/11 16:20
    Consigliere avanzato - 3759 interventi
    E cosa vogliamo dire della celebre scena sulla
    funicolare partenopea di Napoli violenta? Ti
    assicuro Gest che anche lì, il buon Maurizio
    rischiò non poco la capoccia.
  • Gestarsh99 • 4/08/11 16:39
    Vice capo scrivano - 21549 interventi
    Era uno spaccone verace e cocciutamente esibizionista, se vogliamo anche un pochettino incosciente in alcuni suoi atteggiamenti, ecco perchè mi è sempre stato molto simpatico :)

    Se si fosse trattenuto nei classici ranghi attoriali non sarebbe stato l'icona del genere che tutti conosciamo.
  • Uomomite • 4/08/11 22:19
    Galoppino - 86 interventi
    Una volta ho sentito il figlio raccontare in tv che quando aveva 5 anni, il padre Maurizio lo rimproverò duramente in seguito a una marachella e lo fece fissandolo negli occhi e dicendo: "non ti stimo più". Inarrivabile.
  • Undying • 14/06/12 21:54
    Controllo di gestione - 7593 interventi
    Pinhead80 ebbe a dire:
    Durante la visione del film, al 58' circa, nella scena dei delinquenti che fanno il diavolo a quattro nello stadio con moto e pistole, il guardiano proprio prima di chiamare la polizia, bestemmia abbastanza chiaramente. Strano non sia stata censurata questa parte. Che ne dite?

    Incredibile.
    Penso sia l'unico caso del genere.
    Quando l'ho sentita... non credevo alle mie orecchie ed ho dovuto premere il tasto rewind un paio di volte, pensando di aver frainteso.
    Come sia sfuggito alla censura questo momento del film... sì: è un mistero.
  • Gestarsh99 • 14/06/12 22:23
    Vice capo scrivano - 21549 interventi
    L'unica bestemmia che ho sentito è quella al femminile pronunciata dal custode nel tunnel, mentre corre verso il telefono.
    Tra l'altro con forte cadenza marchigiana.
  • Pinhead80 • 15/06/12 00:35
    Risorse umane - 241 interventi
    Gestarsh99 ebbe a dire:
    L'unica bestemmia che ho sentito è quella al femminile pronunciata dal custode nel tunnel, mentre corre verso il telefono.
    Tra l'altro con forte cadenza marchigiana.


    Si è proprio quella!!
  • Pinhead80 • 15/06/12 00:36
    Risorse umane - 241 interventi
    Undying ebbe a dire:
    Pinhead80 ebbe a dire:
    Durante la visione del film, al 58' circa, nella scena dei delinquenti che fanno il diavolo a quattro nello stadio con moto e pistole, il guardiano proprio prima di chiamare la polizia, bestemmia abbastanza chiaramente. Strano non sia stata censurata questa parte. Che ne dite?

    Incredibile.
    Penso sia l'unico caso del genere.
    Quando l'ho sentita... non credevo alle mie orecchie ed ho dovuto premere il tasto rewind un paio di volte, pensando di aver frainteso.
    Come sia sfuggito alla censura questo momento del film... sì: è un mistero.


    Guarda ho fatto la stessa cosa anche io, non potevo credere a quello che avevo sentito. Come dici tu è proprio un mistero...