CURIOSITÀ di L'insegnante va in collegio (1978)

CURIOSITÀ

  • Se vuoi aggiungere una curiosità a questo film, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (se necessario) verrà spostata in Curiosità.
  • Markus • 7/04/09 00:03
    Scrivano - 4808 interventi
    da L'EUROPEO del 28.04.78, un immagine curiosa di ragazzi in Sicilia che, come dice il testo a lato della foto: "fanno ressa" per andare e vedere "L'insegnante va in collegio", qui definito "film di sesso".

    Nulla di che, ma è curioso vedere la cartellonistica d'un tempo e come il film fu accolto nelle sale.

  • R.f.e. • 6/10/09 14:13
    Call center Davinotti - 853 interventi
    Doppiatori italiani:

    *Micaela Esdra (*): Edwige Fenech
    *Sandro Acerbo: Leo Colonna
    *Michele Gammino: Jacques Stany

    doppiaggio: C.D.


    (*) - Micaela Esdra ha doppiato la Fenech, se non vado errato, soltanto due volte, in questo film e in Il vizio di famiglia. Indubbiamente una delle voci femminili più belle in assoluto del doppiaggio italiano - in un intervista, mi raccontò che uno dei suoi primi doppiaggi importanti da bambina, aveva 10 anni all'epoca, fu quello della piccola Diana [Diane Sansoi] in Ti-Koyo e il suo pescecane diretto da Folco Quilici nel 1962 - secondo me è comunque inadatta per dare la voce a una donna formosa come la Fenech. Le dona un tono "da adolescente" che stona parecchio con il fisico dell'attrice.
  • Fabiodm102 • 26/10/10 01:25
    Disoccupato - 347 interventi
    R.f.e. ebbe a dire:
    Doppiatori italiani:

    *Micaela Esdra (*): Edwige Fenech
    *Sandro Acerbo: Leo Colonna
    *Michele Gammino: Jacques Stany

    doppiaggio: C.D.


    (*) - Micaela Esdra ha doppiato la Fenech, se non vado errato, soltanto due volte, in questo film e in Il vizio di famiglia. Indubbiamente una delle voci femminili più belle in assoluto del doppiaggio italiano - in un intervista, mi raccontò che uno dei suoi primi doppiaggi importanti da bambina, aveva 10 anni all'epoca, fu quello della piccola Diana [Diane Sansoi] in Ti-Koyo e il suo pescecane diretto da Folco Quilici nel 1962 - secondo me è comunque inadatta per dare la voce a una donna formosa come la Fenech. Le dona un tono "da adolescente" che stona parecchio con il fisico dell'attrice.
    Infatti Micaela Esdra di solito doppiava Gloria Guida... Mentre la voce che più sposava Edwige Fenech era quella di Vittoria Febbi (grandissima), ma è stata doppiata anche da Solveig D'Assunta.