Twinky

Media utenti
Titolo originale: Twinky
Anno: 1970
Genere: commedia (colore)
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/05/08 DAL BENEMERITO REDEYES
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Redeyes 15/05/08 15:17 - 2130 commenti

I gusti di Redeyes

Commediola senza troppe pretese che cerca in qualche modo di propinarci il solito minestrone della Lei, lolita studentessa, che si invaghisce dell'affascinate 40 enne, salvo poi... Degno di nota c'è ben poco se non la bella personcina di Twinky, che sculetta per tutto il film. Bronson a tratti pare fuori luogo, come d'altronde la sceneggiatura stessa, che è decisamente qualunquista. Si può evitare.

Kanon 27/08/10 16:45 - 596 commenti

I gusti di Kanon

La cosa migliore è la bellezza di Susan George. Per il resto è una storiella d'amore molto ardua tra un uomo di mezza età ed una affascinante Lolita. L'incompatibilità nascerà di conseguenza quando andranno a vivere insieme. C'è di buono che non vira mai su toni troppo drammatico/seriosi che potrebbero portare a litigi & baruffe ed altre amenità varie. Scanzonata e sgallettata Twinky mentre Bronson non mi è parso del tutto convinto. Infantile.

Herrkinski 30/09/10 09:37 - 5027 commenti

I gusti di Herrkinski

A un passo dal Giustiziere, Bronson interpreta questa commedia rosa leggera leggera, vestendo i panni di uno scrittore trentottenne che s'innamora e poi sposa una studentessa sedicenne, con tutte le situazioni del caso. Il film ha il pregio di non scendere mai in territori troppo maliziosi, ma nemmeno in altri troppo smielati; purtroppo non brilla per originalità e guizzi registici (Donner irriconoscibile). Bronson senza baffi è come Maurizio Merli senza baffi: strano. La George, in una parte ritagliata su di lei, funziona. Gradevole.

Fauno 8/03/11 12:19 - 1907 commenti

I gusti di Fauno

Un pallinaggio dopotutto buono non lo merita certo la trama del film, discretamente scontata e per certi versi noiosa, quanto la bravura e la creatività dei personaggi. La mitica Susan George ha da sempre appaiato l'indubbia bellezza al carattere spumeggiante, ma Bronson sbalordisce chi come me era abituato a vederlo nei panni, ancor più che del giustiziere, in quelli di un Armonica a parole centellinate, o in altri ruoli più seri (vedi ad esempio Sole rosso). Devo dire che pure in un ruolo così strambo ci sa davvero fare... sei grande Charles!
MEMORABILE: "Twinky diceva sempre che l'uomo è qualcosa di meraviglioso". "Beata lei che se n'è accorta ancora così giovane..."
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Buiomega71 • 10/05/17 19:19
    Pianificazione e progetti - 21750 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flanetto di Tv Sorrisi e Canzoni della Prima Visione Tv (Ciclo: "Ultimo spettacolo", giovedì 12 dicembre 1986) di Twinky. Notare il Richard Danner al posto di Richard Donner: