Quartiere

Media utenti
Titolo originale: Quartiere
Anno: 1987
Genere: drammatico (colore)
Regia: [4e] Silvano Agosti
Note: Episodi: "Tenera è la notte" (inverno), "Amore lieto disonore" (autunno), "L'uomo della tigre" (estate), "La musica delle stelle" (primavera).
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/09/09 DAL BENEMERITO LUCIUS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lucius 26/09/09 17:35 - 2940 commenti

I gusti di Lucius

Curiosa la tematica dell'episodio relativo alla villa dell'amore apparente, decisamente all'avanguardia per i tempi in cui è stato girato. La pellicola consta di episodi apparentemente slegati tra loro ma con un sottile filo conduttore, i rapporti interpersonali difficili, a volte impossibili, che legano i protagonisti. I brevi corti sembrano girati da mano diversa: il migliore è il più narcisistico, implicito ed esplicito allo stesso tempo, quello dei ragazzi che si amano. Spontaneo.

Dario Ghirardi HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Lucius • 21/10/11 21:02
    Scrivano - 8735 interventi
    Il secondo episodio meriterebbe 4 pallini, ma il pallinaggio è ovviamente da riferirsi all'interezza dell'opera.Zender, aggiungi il trailer?
    Grazie.
    P.s.Pigro te lo consiglio vivamente.
    http://www.youtube.com/watch?v=josqa-WEsLo
    Ultima modifica: 21/10/11 21:03 da Lucius
  • Discussione Pigro • 21/10/11 21:17
    Consigliere avanzato - 1527 interventi
    Grazie della segnalazione: ne avevo già sentito parlare e prima o poi me lo guardo. Come dici tu, Agosti è davvero un caso a sé nel cinema italiano. Di lui ho visto davvero troppo poco: solo L'uomo proiettile anni fa (ma lo ricordo poco e non voglio commentarlo) e lo strambo Nel più alto dei cieli. Ma a quel che ne so, Quartiere dovrebbe essere uno dei migliori.
    Ultima modifica: 21/10/11 21:20 da Pigro
  • Discussione Lucius • 21/10/11 21:20
    Scrivano - 8735 interventi
    So che hanno girato anche a Roma e mi piacerebbe non poco sapere dove si trova la villa del secondo episodio, ma gli elementi a disposizione per identificarla sono troppo pochi, visibili anche nel trailer...
  • Discussione Didda23 • 21/10/11 22:36
    Comunicazione esterna - 5754 interventi
    Posso provare a fare un tentativo di comunicare con Agosti. Frequentiamo la stessa videoteca.
  • Discussione Cotola • 21/10/11 23:23
    Consigliere avanzato - 3681 interventi
    Lucius, tu potresti provare a beccarlo nel suo
    cinema romano.
  • Discussione Lucius • 21/10/11 23:50
    Scrivano - 8735 interventi
    Didda23 ebbe a dire:
    Posso provare a fare un tentativo di comunicare con Agosti. Frequentiamo la stessa videoteca.
    Magari!!! Ti faccio un monumento!!!
  • Discussione Lucius • 21/10/11 23:51
    Scrivano - 8735 interventi
    Cotola ebbe a dire:
    Lucius, tu potresti provare a beccarlo nel suo
    cinema romano.

    Non è così facile come può sembrare...
  • Curiosità Lucius • 29/11/11 18:13
    Scrivano - 8735 interventi
    La frase cult del film (dal secondo episodio):
    "La vita è lo stadio di più elevata evoluzione della materia, ma ciò che conta e tiene unite queste aggregazioni di cellule è appunto il sentimento di esserci".
  • Curiosità Lucius • 24/10/12 06:09
    Scrivano - 8735 interventi
    Le quattro storie, come riportato sul manifesto cinematografico, sono riferite alle quattro stagioni:

    1. L'adolescenza nel rigore dell'inverno
    2. La giovinezza nella fragilità dell'autunno
    3. La maturità nel colore dell'estate
    4. Veder scorrere nella primavera l'ultima stagione della vita
  • Discussione Markus • 24/10/12 08:04
    Scrivano - 4812 interventi
    Interessante segnalazione cher Lucius: titolo, anno e soggetto sono a naso molto markussiani. Se lo trovo, lo vedrò molto volentieri.