Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero - Film (2010)

Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero
Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Cop Out
Anno: 2010
Genere: commedia (colore)
Note: Aka "Poliziotti fuori - 2 sbirri a piede libero" ma non "Due poliziotti a piedie libero".
Papiro: cartaceo

LE LOCATIONLE LOCATION

L'IMPRESSIONE DI MMJ

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/06/10 DAL BENEMERITO RAMBO90 POI DAVINOTTATO IL GIORNO 10/11/15
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 30/06/10 10:38 - 7239 commenti

I gusti di Rambo90

Smith prova a cimentarsi con la commedia demenziale di ambientazione poliziesca. Il risultato è disastroso: la storia è poco originale e spesso noiosa, le scene action poche e mal girate e la coppia protagonista male assortita: Willis appare stanco e annoiato mentre Morgan è quasi insopportabile per quanto sbraita e si agita. Tanta volgarità fine a sè stessa e un cast imbarazzante (tranne il simpatico Scott) per il film peggiore della carriera di Willis (e forse anche di Kevin Smith).

Daniela 25/07/10 15:21 - 11843 commenti

I gusti di Daniela

Solita coppia di poliziotti apparentemente mal assortiti ma in realtà formidabili in quanto si completano a vicenda: Willis (sottotono) dovrebbe essere quello più maturo (si fa per dire), Morgan (fastidioso) il suo collega parolacciaro, spiritato, incontenibile. Il succo del film sta tutto nella prima sequenza, ultracitazionista e letteralmente gridata: una confusa teoria di luoghi comuni del poliziesco d'azione brillante e superficialmente scorretto, come se da Arma letale in poi non ne fosse passata d'acqua sotto i ponti. Noioso.

Schramm 27/09/10 18:55 - 3041 commenti

I gusti di Schramm

Ciambella senza buco, anzi buco senza ciambella il tentativo francamente pleonastico di rinverdire certo buddyaction caro agli eighties: Smith crede che basti il citazionismo a bella posta di clerksiana memoria o la dogmatica high dementia per tenere in piedi una marionetta senza fili. Certo, qualche stiracchiato ghigno ogni tanto lo scippa (tutta la tiritera degli scimmiottamenti telepatici), e le scene action stanno sul pezzo, ma ogni volta che Morgan ciancia viene l'herpes ovunque. Si vede con piacere per Guillermo "Weeds" Diaz, che paradossalmente tiene più banco dei due copbuddies.

Galbo 1/10/10 05:47 - 11981 commenti

I gusti di Galbo

In parte promessa mancata, il regista Kevin Smith non è a suo agio con il genere poliziesco. Tenta di portare il tutto sulla strada della commedia farsesca ma non lo aiutano trama (scontata, con vicende viste e riviste) e personaggi disegnati secondo prevedibili clichè. Certo la professionalità degli attori aiuta, ma non salva il film da un esito artisticamente deludente.

Jcvd 19/07/11 21:10 - 258 commenti

I gusti di Jcvd

Come si fa a far fare un film a Tracy Morgan, in assoluto l'attore più odioso di questo pianeta? L'unica pecca di questa commediola poliziesca sono lui (insieme a un William Scott che vorresti uccidere a testate!) e quelle scene stupide alla Scuola di polizia. Probabilmente Willis era ubriaco quando ha letto il copione... Nonostante 560 pecche resta una commedia quasi scorrevole e non del tutto sconsigliata.
MEMORABILE: Il forte desiderio che William Scott e Morgan vengano torturati e uccisi.

Belfagor 12/07/13 14:54 - 2661 commenti

I gusti di Belfagor

Già Arma letale aveva detto abbastanza sui poliziotti senza sale in zucca. Qui non si fa che riciclare soluzioni già adottate da altri film, peraltro senza la giusta dose di brio o di ritmo comico. Willis è una fotocopia sbiadita dei tempi migliori (era molto più naturale e divertente in Die Hard) mentre Morgan, lontano dall'autoironia di 30 Rock, risulta terribilmente fastidioso.

Cangaceiro 19/07/14 18:51 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

A tratti sembra di essere da Cencio la Parolaccia anzichè davanti alla tv a guardare un film. Insulti, buffonate e trivialità scorrono a fiumi in questa baracconata che punta solo a divertire in qualche modo lo spettatore anche a costo di sguazzare nel volgare. Lo "sporco lavoro" riesce abbastanza bene, qua e là si ride e non si sbuffa più del dovuto di fronte all'ennesima pretestuosa indagine delle due immancabili caricature poliziesche. Willis quasi misurato si fa rubare la scena dall'esagitato Morgan vittima di un'irrefrenabile diarrea verbale.
MEMORABILE: Seann William Scott quando parla a pappagallo.

Kevin Pollak HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Gestarsh99 • 15/10/11 20:08
    Vice capo scrivano - 21549 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc per Warner Home Video:



    DATI TECNICI

    * Formato video 2,40:1 Anamorfico 1080p
    * Formato audio 5.1 Dolby Digital: Italiano Spagnolo Francese
    5.1 DTS HD: Inglese
    * Sottotitoli Spagnolo Danese Norvegese Svedese Finlandese Greco
    * Extra Copia digitale del film (Codice per download valido fino al 18/10/2011)
    Maximum Comedy Mode con Kevin Smith e Seann William Scott contenente oltre un'ora di scene inedite , modalità Picture in Picture, Incursioni di Kevin, Pillole di saggezza e Aneddoti