Pieces of a woman

Media utenti
Titolo originale: Pieces of a Woman
Anno: 2020
Genere: drammatico (colore)
Note: Presentato in concorso alla 77 Mostra d'arte cinematografica di Venezia.
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/09/20 DAL BENEMERITO COTOLA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Cotola 7/09/20 12:33 - 7703 commenti

I gusti di Cotola

Qualità e difetti si mescolano in modo inestricabile e, forse, si compensano in questa pellicola ungherese. Restano nella memoria l'estenuante scena iniziale del parto e la maestosa prova attoriale della Kirby, nonché quella di una Burstyn che si vorrebbe strozzare. C'è anche l'indubbia capacità registica di rendere appieno il calvario umano e psicologico di una donna "in pezzi". Ma va anche detto che la storia e tutto ciò che le ruota attorno sono state viste moltissime volte. E che, ma qui la cosa è personale, non so quanto coinvolga nonostante l'alto tasso di drammaticità. 
MEMORABILE: La lunghissima, estenuante ed estremamente realistica scena iniziale del parto. 

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Cotola • 13/09/20 23:35
    Consigliere avanzato - 3652 interventi
    Coppa Volpi per la migliore attrice a Vanessa Kirby.
  • Discussione Didda23 • 10/01/21 16:32
    Comunicazione esterna - 5745 interventi
    Da mettere in home. Uscito a livello mondiale il 7 gennaio su Netflix.