Neighbor

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/08/10 DAL BENEMERITO BRAINIAC
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Brainiac 10/08/10 23:47 - 1083 commenti

I gusti di Brainiac

E gira-che-ti-rigira (il coltello nella piaga) l'indie americano (dopo ostelli e indovinelli) torna ad avvinghiare il prodromo H.G.Lewis. Con certi fx artigianali che sciorina, infatti, Neighbor non può che far tornare "alle viscere" il ricordo dei 70's irrorati da vernici rosse-vermiglio ed eros. Masciantonio è uno che ci crede, tanto da siglare il suo incipit con un "R.Masciantonio's-Neighbor" che fa tanto "John Carpenter's-The thing", e qualcosa lo si salva, in quest'immatura burla-sbrindellata. Fosse solo il ghigno della Olivo, bella da far scattare in piedi a urlare "god-bless-you, America".
MEMORABILE: L'incredibile, ingiustificata, frotta di finti-sogni che scatta a metà pellicola; La punizione più dolorosa che si possa infliggere ad un uomo.

Jena 3/03/12 16:10 - 1189 commenti

I gusti di Jena

Preso per quello che è, può essere anche un film simpatico. Da salvare ci sono: effetti speciali artigianali-splatter come ai bei tempi che furono, una certa ingegnosità delle torture, una musichetta (dei Low Budgets!) che solletica, la stratosferica bellezza di America Olivo che anche vestita è uno schianto (e sa pure recitare). Chiaramente solo per stretti cultori del genere... si astengano tutti gli altri.

Pumpkh75 26/12/14 12:22 - 1314 commenti

I gusti di Pumpkh75

Amanti del gore, accomodatevi: la procace America Olivo si sbizzarrisce in una serie di sanguinolente torture, voujeuristicamente spintissime, tali da far impallidire molti altri film commercialmente più sbandierati. L’anonimia mediatica è però giustificata perché, oltre a peni infilzati e dita maciullate, c'è il vuoto: storia (quale?), scenografie, regia e attori (con una menzione per l’indecenza espressiva dell’antagonista) sono da zero spaccato. Spremuta di sangue, ma noiosamente fine a sé stessa.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.