Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/04/11 DAL BENEMERITO COLUMBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Columbo 22/04/11 11:31 - 75 commenti

I gusti di Columbo

Storia di un drammatico pellegrinaggio a Loreto di un gruppo di malati. Riuscito ritratto della generazione della guerra che, nelle sofferenze atroci dei protagonisti, si fa portatrice ai posteri di un'esperienza dolorosa che il ritorno alla pace non allevierà in maniera totale. Pur nella frammentarietà del narrato (con flashback alquanto statici), il film si lascia apprezzare per il genuino taglio neorealista, la cura della confezione generale e le appassionate interpretazioni del cast. Anticipa la stagione dei capolavori del regista.

Minitina80 22/01/22 12:31 - 2740 commenti

I gusti di Minitina80

Pellicola dalla genesi travagliata il cui giudizio non può esulare dal contesto che l’ha vista nascere. Racconta la sofferenza di persone malate che si ritrovano sul treno dell’Unitalsi in viaggio verso Loreto in cerca del miracolo. Rimane sulla visione d’insieme e nella seconda parte ne paga il prezzo in quanto smarrisce parte della dimensione narrativa. La vicenda del pianista sembra essere un rimando a Giovanni Battista Tomassi, fondatore dell’Unitalsi che visse moralmente un’esperienza simile. Merita di essere conosciuto anche per la valenza storica che gli appartiene.

Vittorio De Sica HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Columbo • 22/04/11 11:32
    Magazziniere - 1100 interventi
    Il film diede copertura e rifugio a numerosissimi perseguitati dal regime che vennero ingaggiati come comparse, facchini, macchinisti ecc. Non potendo arrivare fino a Loreto, le scene vennero girate in San Paolo Fuori le Mura che, essendo territorio vaticano e non italiano, garantì tutti da rappresaglie e rastrellamenti fino alla fine delle riprese che furono opportunamente prolungate fino all'ingresso delle truppe americane a Roma il 5 giugno 1944.
  • Curiosità Columbo • 22/04/11 11:32
    Magazziniere - 1100 interventi
    Il titolo "Porta del Cielo" è la traduzione dall'appellativo "Ianua Coeli", uno dei modi con cui viene invocata la "Madonna nelle Litanie Lauretane".
  • Curiosità Columbo • 22/04/11 11:35
    Magazziniere - 1100 interventi
    Alla laboriosa lavorazione del film, si ispira con molta liberà "A luci spente" di Ponzi.
  • Curiosità Columbo • 22/04/11 11:38
    Magazziniere - 1100 interventi
    La storia del film è stata narrata mirabilmente da Marco Paolini in un suo spettacolo:

    http://www.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-cb7304d3-fc2c-496d-b6d5-8ce177fcf7e6.html