LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/02/07 DAL BENEMERITO STUBBY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Stubby 28/02/07 22:51 - 1147 commenti

I gusti di Stubby

Film musicale sulla vita e la morte del cantante Ritchie Valens, interpretato da un bravo Lou Diamond Philips. Si parte dagli inizi della sua carriera di cantante (quando, dopo un provino, diviene un cantante conosciuto), fino all'incisione della mitica canzone. Insomma, si ripercorrono le gesta del cantante dall'inizio della sua carriera fino alla precoce scomparsa in un incidente aereo.

Lele Emo 3/05/07 16:52 - 173 commenti

I gusti di Lele Emo

Né più né meno la "romanza vitae" dell'unico idolo pre-rock messicano. Buona l'interpretazione di Philiphs nel ruolo di Valens. La dimensione biografica è però molto spesso incrinata da una sceneggiatura troppo debole rispetto ai fatti salienti della carriera dell'artista. Troppo rilievo all'intreccio sentimental-familiare anche se realmente congruo alla verità, un tantino troppo sciocco il "senior" dei fratelli Valens. Tutto sommato fruibile e leggero. Stupenda la colonna sonora.
MEMORABILE: Imperdibile l'esecuzione di "Donna"

Cotola 21/08/10 14:08 - 7630 commenti

I gusti di Cotola

Classico film biografico con annessi pregi e difetti. Nessuna idea originale o guizzo registico particolare che lasci il segno ma in ogni caso un film dignitoso che si lascia seguire meglio di altri del suo genere grazie ad una durata contenuta. Buona la colonna sonora.

Galbo 23/08/10 05:53 - 11453 commenti

I gusti di Galbo

Film dedicato alla vita (e alla prematura scomparsa) di Ritchie Valens, cantante californiano di origine messicana famoso per il brano che dà il titolo al film. Si tratta della classica biografia di un personaggio musicale, non particolarmente approfondita ma essenzialmente didascalica e con qualche luogo comune di troppo. Il regista tuttavia riesce a mantenere un ritmo discreto e il film scorre via piuttosto piacevolmente anche grazie ad una buona colonna sonora e alla bravura del protagonista Lou Diamond Philips.

Ziovania 30/11/10 15:03 - 337 commenti

I gusti di Ziovania

Nato a Los Angeles nel 1941, Ritchie Valens era un "chicano" innamorato del rock e autore di "Donna" e "La Bamba" (un vecchio brano da lui riarrangiato), lato A e lato B di un 45 giri che lo proiettarono appena diciassettenne ai vertici delle classifiche. Morto in un incidente aereo l'anno seguente: dura realizzare una biografia di una persona vissuta così brevemente. Valdes ci riesce assemblando quello che conosce meglio, ossia i rapporti tra immigrati nella terra degli "yankee". Credibile Lou Diamond Philips; ottimo lo score dei Los Lobos.

Enzus79 18/12/10 20:51 - 1847 commenti

I gusti di Enzus79

Biografia di Ritchie Valens che con la sua "La Bamba" è stato uno dei cantanti (anche se per poco) più amati negli USA degli anni '50. Moltissimi alti e bassi ma che comunque tolgono poco al film, che è interpretato bene da tutti gli attori. Ovviamente bella la colonna sonora.

Anthonyvm 23/03/19 23:18 - 2140 commenti

I gusti di Anthonyvm

Buon biopic musicale sul giovanissimo e sfortunato Valens e la sua breve ma intensa carriera. Non è nulla di diverso da ciò che ci si potrebbe aspettare da un film del genere: conosciamo l'artista, la sua famiglia (in questo caso piuttosto disastrata), i suoi problemi e la rivalsa che la musica gli permette di prendersi. Nulla di esaltante, insomma, ma pregevole l'ambientazione 50s (ottime canzoni, naturalmente), molto intenso il rapporto fra Ritchie e suo fratello, drammatica al punto giusto la tranche finale. Semplice, ma più che godibile.
MEMORABILE: Il rapporto fra Ritchie e il suo sfortunato fratello, fra gelosie e complicità; L'esecuzione de "La Bamba" in pubblico; Il finale, tristemente noto.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Musiche Samuel1979 • 6/01/18 15:49
    Call center Davinotti - 2978 interventi
    Il brano dei titoli di testa è "Who Do You Love" di Bo Diddley