LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/07/16 DAL BENEMERITO FAGGI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Faggi 25/07/16 14:30 - 1479 commenti

I gusti di Faggi

Agenti di polizia ferroviaria contro criminali rei di rapimento della figlia di un ricco affarista. Interessante per l'ambientazione, che esce dagli studios e si posiziona nella vera Union Station del titolo originale (a Chicago) e per i movimenti e la psicologia dei personaggi al suo interno. Non è un noir puro, è più simile a un poliziesco metropolitano; serrato e ben condotto ha al centro la materia investigativa classica, è fornito di ottime sequenze d'azione e di una immancabile love-story che comunque non è invasiva.

Nicola81 18/01/20 21:20 - 1905 commenti

I gusti di Nicola81

Onesto regista di genere, Maté dirige un buon poliziesco caratterizzato da un ritmo sostenuto e soprattutto, visti i tempi che correvano, da una buona dose di azione e dalla peculiarità dell'ambientazione, svolgendosi in gran parte in una stazione ferroviaria. Poche sorprese a livello narrativo (l'unica che può definirsi tale è l'assenza delle solitamente immancabili parentesi sentimentali) e tutto sommato anche nel disegno dei personaggi, comunque affidati ad attori decisamente in parte, Holden e Fitzgerald su tutti.

Daniela 9/02/20 02:30 - 9106 commenti

I gusti di Daniela

Una banda guidata da uno spietato criminale rapisce una ragazza cieca. Il padre di lei è deciso a pagare il riscatto ma la polizia teme che sia stata già uccisa oppure che lo sarà non appena effettuato il pagamento... Bel poliziesco quasi interamente ambientato all'interno e nei dintorni di una vera stazione ferroviaria, con buone sequenze d'azione ed un ritmo elevato che lascia pochissimo spazio alle divagazioni e culmina in un avvincente inseguimento nell'epilogo. Efficaci le prove del cast con Holden e Fitzgerald dalla parte della legge, Bettger e Sterling in quella avversa.
MEMORABILE: L'uomo travolto dalla mandria; La parte finale

Cotola 25/04/20 13:20 - 7406 commenti

I gusti di Cotola

Piccolo noir che punta su ritmi sostenuti che riescono a mantenere un buon livello di interesse e tensione nonostante la storia sia di quelle viste mille volte. La sceneggiatura sembra risolvere tutto nella prima parte che è la migliore poiché più incuriosente. Ma c'è n'è anche una seconda che si riduce nella solita caccia all'uomo con tanto di epilogo non imprevedibile: all'epoca non si poteva osare di più. La regia di Mathè è corretta, ma non brilla per tecnica e soluzioni visive. Qualche bel momento c'è ed il film regala comunque un piacevole intrattenimento, specie ai cultori del genere.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Digital • 1/05/19 10:16
    Segretario - 3014 interventi
    Dvd Golem (restaurato in hd) disponibile dal 06/06/2019.